una mignotta al giorno ... leva il medico d'intorno!

07 luglio 2020 ore 19:36 segnala
POST SOTTOPOSTO A MISURE PREVENTIVE PER CORONA VIRUS*


.....................................


*AVVISO. Il seguente post non rispetta le regole del sito pertanto è stato moderato dallo Staff e non è più visibile, ulteriori violazioni potrebbero comportare la cancellazione del tuo account e di altri 3 estratti a sorte tra le utenze di questa piattaforma, grazie.
02e25533-63d6-4954-ac7c-54f6fbda8f8d
POST SOTTOPOSTO A MISURE PREVENTIVE PER CORONA VIRUS* ..................................... « immagine » *AVVISO. Il seguente post non rispetta le regole del sito pertanto è stato moderato dallo Staff e non è più visibile, ulteriori violazioni potrebbero comportare la cancellazione del tuo...
Post
07/07/2020 19:36:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

BRIVIDOTUTORIAL: la patata, uso e manutenzione.

26 giugno 2020 ore 19:36 segnala

si parla della patata?
esatto! stiamo parlando proprio di lei, “l’origine del mondo”, per dirla col titolo di un mitico quadro di Courbet.
prendersene cura, mantenerla sana ed esteticamente bella, migliora la vostra autostima sessuale e facilita la socializzazione.
meglio non esagerare con quest’ultima perché si rischia di essere fraintese e considerate poco serie se non addirittura mignotte.
non stupitevi se, proprio io un uomo, parlo a voi di un “accessorio” tipicamente femminile.
a parte l’ormai maturata esperienza “sul campo” (la gnocca è stata la mia passione sin dalla più tenera età) mi sono anche avvalso della consulenza di uno stimato gnoccologo di fama mondiale che, a differenza del ginecologo, si occupa anche dell’estetica della patata e non solo della sua condizione fisica.
ed ecco, in breve, un pratico manuale per mantenere la dinamicità della vostra patata che potrete così utilizzare al meglio dandovi le meritate soddisfazioni a voi ed ai vostri partner.


prendete uno specchietto, toglietevi gli slip e fate le presentazioni.
tutto questo possibilmente nell’intimo della vostra camera, evitando di farlo sul balcone di casa perché sì, è vero, che c’è più luce ma l’assembramento di estimatori che potreste causare sarebbe seccante e disdicevole.
ritorniamo all’esercizio, è un training di consapevolezza semplice e basilare, che le femministe facevano negli anni70 rafforzando così il proprio ego di donna.
tuttora, solo il 30% delle donne osa guardarsi lì ed il farlo è utile per capire cosa, anche lui (o lei), si trova di fronte (di lato o di dietro, dipende dalla posizione).


tonificate il pavimento pelvico per un piacere al top.
che non è come passare lo straccio in cucina, ma è un allenarsi con gli esercizi Kegel per tonificare il parquet pelvico proposti dall’ebook Vaginal Fitness (credeteci esiste davvero!) o con i pesetti da trattenere in vagina alcuni secondi (Pelvifit, Aquaflex, in farmacia): 2sessioni al giorno e in un mese la zona diventa più tonica del pavimento in marmo della basilica di San Pietro in Roma!
Se poi volete esagerare c’è pure l’elettrostimolatore Kegel8, frizzanti scossette al limite dell’autoerotismo.


non esagerare con i lavaggi.
la patata non è un’auto da lavare sotto i rulli tutte le volte che vi viene l’ispirazione, due bidet al giorno con acqua tiepida e un cucchiaio di bicarbonato sono sufficienti. non esaltatevi, in ricordo di Poppea, a fare lavaggi con latte d’asina sono dispendiosi e praticamente non servono a nulla.
per evitare l’effetto paglietta, potete usare due gocce di balsamo anche lì, ma bio, senza composti organici aromatici e schiumogeni chimici.

..........
like a virgin.
se siete tentate da un ritocco lì, tenete presente che la patata non son le tette che puoi strapazzare a colpi di silicone.
la patata è delicata e sensibile e quindi solo interventi meno invasivi tra i quali ci sono le iniezioni di acido jaluronico, che inturgidiscono le labbra e danno un aspetto più liscio (da non confondere con l’aspetto levigato dovuto all’usura).
chi le ha provate sostiene di sentire più piacere nei giochi amorosi. meno invasiva (ma l’effetto non è garantito) è la crema astringente Viatight (Cobeco Pharma): promette di rassodare e restringere le pareti vaginali come la prima volta.
vi consiglio comunque vivamente di evitare di spacciarvi per vergini che, a parte l’ormai persa prerogativa peculiare, sarebbe inverosimile data l’età non proprio adolescenziale.



glabra o villosa?
e qui lascio alla libera interpretazione secondo una soggettiva scelta pratica ed estetica, possibilmente senza farsi contagiare dalla tendenza del momento che poi risulta essere sempre effimera.
secondo un sondaggio condotto da una rivista americana, il 39% dei ragazzi preferisce la depilazione brasiliana parziale, che lascia un po’ di peli sulla parte alta del pube. (ecchissene … non glielo mettiamo?)
ognuna è libera di scegliere l’acconciatura più adatta alla propria patata. un’ultima cosa, c’é pure l’ora giusta per eseguire l’eventuale depilazione ed è esattamente tra le 15 e le 17 del pomeriggio quando la soglia del dolore è più alta e non chiedetemi il perché, perché il gnoccologo si è dimenticato di spiegarmelo.
a1135de6-1e44-4ae8-aaa1-6a4b3ac3b1f2
« immagine » stiamo parlando proprio di lei, “l’origine del mondo”, per dirla col titolo di un mitico quadro di Courbet. prendersene cura, mantenerla sana ed esteticamente bella, migliora la vostra autostima sessuale e facilita la socializzazione. meglio non esagerare con quest’ultima perché si r...
Post
26/06/2020 19:36:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

...vi sentite soli e il cane dei vicini ha più amici di voi?

31 maggio 2020 ore 19:00 segnala
no problem, la SitePal vi elargisce un sacco di amici remissivi e compiacenti ...

eccoli qui a disposizione in un simpatico lettore online al quale potete far dire quello che volete (max 200caratteri).
si può scegliere il partner: donna, uomo, cane o gatto, addirittura per i più esigenti c'è pure il Presidente TRUMP!, al quale potete fargli dire quello che volete (tanto stronzate peggio di quelle che dice lui non riuscirete a elaborare).
selezionate l'idioma, il partner (ed il relativo nome) e digitate nella casella di testo quello che volete sentire.
potete anche scegliere alcune esclamazioni dal WOW al BLEAH, non cercate rutti che per ora non sono previsti.
poi premete SAY IT e il gioco é fatto!
cliccate il link a fondo post, prego ...


NdR:
SitePal mette a disposizione del pubblico un simpatico lettore online di testi.
Il lettore è poco più che un divertente giocattolino, visto che consente di leggere piccole frasi di lunghezza limitata ma la qualità è ottima.
Le voci disponibili sono molte anche in Italiano, oltre che in numerose altre lingue.
SitePal è un’ azienda che vende “Avatar”, cioè vi crea delle immagini animate di persone che pronunciano alcune frasi e vi consentono di aggiungere al vostro sito delle funzionalità divertenti e utili.

http://www.sitepal.com
9afe643d-2c8e-49e2-befb-2d5bf6cd3f6b
no problem, la SitePal vi elargisce un sacco di amici remissivi e compiacenti ... « immagine » eccoli qui a disposizione in un simpatico lettore online al quale potete far dire quello che volete (max 200caratteri). si può scegliere il partner: donna, uomo o cane, per i più raffinati c'è pure uno...
Post
31/05/2020 19:00:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

10modi x potenziare le capacità dei tuoi [scarsi] neuroni.

22 maggio 2020 ore 18:56 segnala
............
01. fai il pieno di acido folico.
non cercatelo nei distributori di benzina, è una vitamina (la B9) presente in diversi alimenti.
02. fai tanta ginnastica.
il sesso potrebbe ritenersi tale, ma per sicurezza fate un centinaio di piegamenti.se sopravvivete, avrete potenziato.
03. non seguire diete troppo rigorose.
mangiate come dei maiali, il fisico si allargherà dando così più spazio alla materia grigia.
04. fai jogging 2/3 volte la settimana.
possibilmente NON dopo i piegamenti, un funerale oggi costa minimo 3000€ (e senza banda musicale!).
05. chiacchiera più che puoi.
se avete difficoltà a reperire interlocutori, suonate ai vicini di casa e offritegli del denaro per ascoltarvi.
06. gioca con la tua memoria.
cercate di ricordarvi il vostro nome, la vostra data di nascita e la città dove vivete (potete farlo estremo ricordando la data di nascita dei vostri genitori).
07. videogioca.
e qui potete scatenarvi con le diverse piattaforme ludiche. tenendo presente che suonare i videocitofoni e scappare non è ritenuto videogioco.
08. non fare vacanze troppo lunghe.
questo oltre al cervello danneggia pure le vostre finanze, quindi massimo 6giorni/7notti (rigorosamente last minute).
09. fai un pisolino.
che non vuol dire entrare in coma per un pomeriggio! 30min dicono siano sufficienti.
10. parla tante lingue straniere.
non conoscendo idiomi diversi dal vostro, bleffate parlando sgrammaticato nessuno vi capirà e sembrerà che parliate lingue diverse e/o morte.
f5e8250f-b444-4027-8f25-e54ded2d5d5f
............ « immagine » 01. fai il pieno di acido folico. non cercatelo nei distributori di benzina, è una vitamina (la B9) presente in diversi alimenti. 02. fai tanta ginnastica. il sesso potrebbe ritenersi tale, ma per sicurezza fate un centinaio di piegamenti.se sopravvivete, avrete...
Post
22/05/2020 18:56:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

se ne vanno ... di fulvio marcelliti

21 aprile 2020 ore 19:51 segnala

Se ne vanno.
Mesti, silenziosi, come magari è stata umile e silenziosa la loro vita, fatta di lavoro, di sacrifici.
Se ne va una generazione, quella che ha visto la guerra, ne ha sentito l’odore e le privazioni, tra la fuga in un rifugio antiaereo e la bramosa ricerca di qualcosa per sfamarsi.
Se ne vanno mani indurite dai calli, visi segnati da rughe profonde, memorie di giornate passate sotto il sole cocente o il freddo pungente.
Mani che hanno spostato macerie, impastato cemento, piegato ferro, in canottiera e cappello di carta di giornale.
Se ne vanno quelli della Lambretta, della Fiat 500 o 600, dei primi frigoriferi, della televisione in bianco e nero.
Ci lasciano, avvolti in un lenzuolo, come Cristo nel sudario, quelli del boom economico che con il sudore hanno ricostruito questa nostra nazione, regalandoci quel benessere di cui abbiamo impunemente approfittato.
Se ne va l’esperienza, la comprensione, la pazienza, la resilienza, il rispetto, pregi oramai dimenticati.
Se ne vanno senza una carezza, senza che nessuno gli stringesse la mano, senza neanche un ultimo bacio.
Se ne vanno i nonni, memoria storica del nostro Paese, vero patrimonio di tutta l'umanità.
L’Italia intera deve dirvi grazie e accompagnarvi in quest’ultimo viaggio con sessanta milioni di carezze. Grazie

...............................
f280d4f3-32cd-4f85-888f-5ab020223630
« immagine » Se ne vanno. Mesti, silenziosi, come magari è stata umile e silenziosa la loro vita, fatta di lavoro, di sacrifici. Se ne va una generazione, quella che ha visto la guerra, ne ha sentito l’odore e le privazioni, tra la fuga in un rifugio antiaereo e la bramosa ricerca di qualcosa pe...
Post
21/04/2020 19:51:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    1

la scoreggia questa sconosciuta!

11 aprile 2020 ore 11:37 segnala


perché le persone scoreggiano? perché le scoregge odorano? é una delle funzioni corporee più comuni di tutti i tempi. le fanno tutti. in effetti, la parola "scoreggia" è una delle parole più antiche della lingua italiana! tenere le scoregge potrebbe essere dannoso per la salute! tutto questo ed altro nel post che vi state apprestando a leggere e che mi è costato anni e anni di ricerche, notti insonni e sperpero di capitali!

...............

1. che cos'è esattamente una scoreggia?
le scoregge sono causate dall'aria intrappolata, che può provenire da molte fonti.
in parte è l'aria che abbiamo ingoiato mentre masticavamo o bevevamo.
parte dell'aria è causata dal gas che filtra nel nostro intestino dal nostro sangue e parte del gas è prodotta da reazioni chimiche nell'intestino o dai batteri che vivono nelle nostre viscere.
una scoreggia tipica è composta da circa il 59% di azoto, il 21% di idrogeno, il 9% di anidride carbonica, il 7% di metano e il 4% di ossigeno (fonti ISTAT).
solo circa l'uno percento di una scoreggia contiene idrogeno solforato e mercaptani, che contengono zolfo, e lo zolfo è ciò che fa puzzare le scoregge.

2. perché le scoregge hanno un cattivo odore?
la terribile puzza delle puzzette è causata dai batteri che nell'intestino rilasciano gas contenenti zolfo.
il gas viene dall'ingestione di aria e dai batteri presenti nel grande intestino (colon).
tutti noi ingeriamo piccole quantità d'aria quando mangiamo e beviamo, ma se mangiamo e beviamo velocemente, se abbiamo l'abitudine di masticare gomme, di fumare o abbiamo protesi dentali, ingeriamo più aria.
la stessa aria può prendere l'ascensore e andar su oppure giù.
verso l'alto va più rapidamente ed è per questo che (e)ruttiamo in media più di quanto... sganciamo puzzette.
quando non digeriamo del cibo, questo va dal piccolo al grosso intestino, dove la flora batterica ne digerisce una parte producendo idrogeno, anidride carbonica e, in molte persone ma non in tutte, metano: questi gas vengono espulsi dal piano di sotto.

3. le persone espellano il gas circa 14 volte al giorno!
la persona media produce circa mezzo litro di scoregge ogni giorno e anche se molte donne non lo ammettono, le donne scoreggiano altrettanto spesso degli uomini (questo giusto per, l'ormai assodata, parità dei sessi).
addirittura, uno studio ha dimostrato che quando uomini e donne mangiano esattamente lo stesso cibo, le donne tendono ad avere un gas ancora più concentrato rispetto agli uomini (è risaputo che le donne tutto quello che fanno lo fanno meglio degli uomini)


......................................

4. le scoregge sono state cronometrate a una velocità di 10.9728 Km. all'ora!
sebbene le scoregge escano con velocità variabili, in genere non le annusiamo per circa 10-15 secondi dopo averle lasciate scappare.
questo perché l'odore, non avendo la velocità del suono, impiega più tempo a raggiungere le narici.

5. tenere le scoregge potrebbe essere dannoso per la salute.
i medici non sono d'accordo sul fatto che trattenere o meno una scoreggia sia dannoso per la salute.
alcuni esperti (NdR. scoreggiologhi) pensano che le scoregge siano una parte naturale del tuo sistema digestivo, quindi tenerle dentro non ti farà del male.
altri pensano che, nella migliore delle ipotesi, trattenerle possono causare gas, gonfiore e altri sintomi spiacevoli e, nella peggiore delle ipotesi, la repressione del gas può causare emorroidi o intestino dilatato.
da qui due diverse "scuole di pensiero", puzzette SI puzzette NO, che si confrontano in oceanici convegni internazionali.

6. per alcune culture, scoreggiare non è un grosso problema.
mentre la maggior parte delle culture ritiene che le scoregge debbano essere soppresse in compagnia educata, ci sono alcune culture che non solo non si preoccupano di farle volare in pubblico, ma in realtà ne fanno fonte di divertimento e d'orgoglio.
una tribù indiana in Sud America ha chiamato la scoreggia Yanomami come fosse un saluto e in Cina, se veramente competente nella materia, puoi addirittura ottenere un lavoro come puzzatrice professionale!(e noi ci formalizziamo per un misero coronavirus!)
nell'antica Roma, l'imperatore Claudio, temendo che trattenere le scoregge fosse dannoso per la salute, approvò una legge che affermava che era accettabile non reprimere il venticello odoroso ai banchetti (questo dimostra come, già in tempi remoti, i politici non avessero un "cazzodafare").




7. le scoregge sono infiammabili!
come detto sopra, il metano e l'idrogeno nelle scoregge prodotte dai batteri rendono il gas altamente infiammabile.
questo è il motivo per cui alcune persone pensano che sia un simpatico gioco d'intrattenimento tenere un accendino acceso vicino al loro sedere e lanciare il venticello; farlo produce una grande esplosione di fiamme, ma ovviamente è molto pericoloso e sconsigliabile (anche se ci diverte un casino!).
in rari casi, un accumulo di gas infiammabili nell'intestino ha causato esplosioni durante interventi chirurgici intestinali!

8. le termiti producono la maggior parte delle scoregge di qualsiasi altro animale.
è difficile credere che la piccola termite sia responsabile di gran parte del nostro problema di riscaldamento globale sul pianeta.
le termiti scoreggiano più di qualsiasi altro animale, che produce gas metano. secondo l'Environmental Protection Agency, "l'emissioni globali di metano dovute alle termiti sono stimate tra 2 e 22 t. all'anno", rendendole la seconda più grande fonte naturale di emissioni di metano.

9. se le tieni dentro, usciranno solo quando dormi.
anche se hai stretto il sedere e le hai tenute per tutto il giorno, il gas fuggirà una volta che ti rilassi.
cosa c'è di più rilassante di una compilation ritmica e profumata nel sonno?

10. le persone scoreggiano anche dopo la morte (da qui il detto: "esalare l'ultimo respiro").
ecco la prova che non puoi sfuggire al passaggio del vento, anche dopo che sei morto!
fino a tre ore dopo la morte del corpo, i gas continuano a fuoriuscire da entrambe le estremità dell'apparato digerente, causando ronzii o peti.
questo fenomeno è dovuto alla contrazione e all'espansione dei muscoli prima che il rigor mortis insorga.

e1e8cb66-a50a-4b89-9466-f252b25630cf
« immagine » perché le persone scoreggiano? perché le scoregge odorano? é una delle funzioni corporee più comuni di tutti i tempi. le fanno tutti. in effetti, la parola "scoreggia" è una delle parole più antiche della lingua italiana! tenere le scoregge potrebbe essere dannoso per la salute! tutt...
Post
11/04/2020 11:37:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Coronavirus: istruzioni per l’uso.

22 marzo 2020 ore 01:04 segnala


contrariamente a quello che si possa pensare, questa volta, con il casino che sta succedendo nel mondo intero, il povero Fabrizio non c’entra proprio nulla!
è vero, portano lo stesso cognome, ma uno (il Fabrizio) è made in italy l’altro (il virus) è un made in PRC che è il sinonimo di “Made in China”.
in questo momento in cui tutti dicono tutto ed il contrario di tutto io mi limito a dirvi solamente di usare poche precauzioni ed a darvi un paio di dritte giusto per poter poi affermare: - io ve l’avevo detto! –




e passiamo alle istruzioni, per un minimo di prevenzione la mascherina è fondamentale, ma non una qualsiasi (tipo questa sopra, questa è per il veglione di carnevale che in questi momenti non mi sembra il caso) la mascherina deve essere del tipo “omologato” e quindi non scherzateci su.
ho detto mascherina NO passamontagna, a meno che non abbiate in mente di fare quello che sta apprestandosi a compiere il simpatico giovanotto immortalato qui sotto.





anche i guanti sono importanti (e non trattasi di preservativi, anche se nel gergo popolare per “guanto” s'intende proprio questo accessorio).
il corona va debellato, non scopato!
monouso, sottili, di diverse taglie li trovate anche dal giornalaio come inserto dei quotidiani più diffusi o in omaggio al Carrefour acquistano il detersivo per piatti.
evitate guanti in pelle o griffati che poi a buttarli vi piange il cuore.




e passiamo alla pulizia delle mani.
tutti la raccomandano, ma nessuno la sa fare esattamente come questo tizio del video.



provate a farla in questo modo, non so se è efficace come quella classica con il sapone, ma sicuramente vi divertirete un casino con sta a“mucchina”.



un’ultima cosa e poi vi lascio andare, la birra da condividere con il virus ha soltanto il nome: CORONA.
quindi, tranquilli, potete scolarvela con piacere anche esagerando, non vi beccherete mai una polmonite virale al max una solenne sbronza!


..............
1cc26bf2-21c1-4dd6-aa5f-888c1c4cf75e
« immagine » contrariamente a quello che si possa pensare, questa volta, con il casino che sta succedendo nel mondo intero, il povero Fabrizio non c’entra proprio nulla! è vero, portano lo stesso cognome, ma uno (il Fabrizio) è made in italy l’altro (il virus) è un made in PRC che è il sinonimo d...
Post
22/03/2020 01:04:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

sadico post …

19 marzo 2020 ore 21:03 segnala
..............................cliccate QUI per farle cadere

..........




Queste Norme su Vendite e Transazioni (le “Norme”) stabiliscono i termini e condizioni che si applicano agli acquirenti e/o ai venditori per tutte le transazioni effettuate tramite le piattaforme del marketplace (il “Servizio”) di proprietà di Zink Media, LLC (d/b/a Discogs) (“Noi”, “Nostro” o “Ci”). La mancata osservanza di queste norme può comportare restrizioni dell’account o la sua rimozione dal Servizio. Tutte le attività del Servizio sono soggette ai nostri Termini di Servizio e alle Norme sulla Privacy.
284d8e43-791c-4b31-96d5-7ec14c94de5b
..............................cliccate https://i.ytimg.com/vi/zKEkJdP247k/maxresdefault.jpg per farle cadere .......... « immagine » « immagine » Queste Norme su Vendite e Transazioni (le “Norme”) stabiliscono i termini e condizioni che si applicano agli acquirenti e/o ai venditori per tutte...
Post
19/03/2020 21:03:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    7

abbonamento gratis per zone colpite ... e non è la RAI!

19 marzo 2020 ore 21:00 segnala


per la serie:
"nontuttimalivengonopernuocere" questa è una delle piacevoli conseguenze dell'epidemia di coronavirus che ci costringe ad una forzata quarantena in casa.
ebbene si! XXXXXXXX
(per imposizione dello staff di chatta viene oscurato il nome del sito), uno dei più famosi (e cari) siti porno apre le porte gra-tui-ta-men-te a tutti quelle utenze delle zone geografiche contagiate del virus.
quindi se siete degli incurabili appassionati della patata, piselli e/o ortaggi vari questo è il vostro tempo!




accesso gratuito sino alla fine di marzo per i residenti nelle zone colpite.
lo slogan dell'iniziativa: "rimani al sicuro con XXXXXXXX"
il sito porno XXXXXXXX
(per imposizione dello staff di chatta viene oscurato il nome del sito) offre un abbonamento premium gratuito alle persone nelle zone rosse dell'epidemia di coronavirus.



sul profilo Twitter della piattaforma compare un criceto con una mascherina e un tweet in cui si spiega che
XXXXXXXX
(per imposizione dello staff di chatta viene oscurato il nome del sito) garantira' l'accesso premium gratuito da ora alla fine di marzo ai residenti di Lombardia, Veneto, Tehran, Canarie, Daegu e Wuhan: "Se sei in una zona a rischio per il Covid-19 (coronavirus) per favore rimani in casa.
stiamo offrendo accesso gratuito a XXXXXXXX
(per imposizione dello staff di chatta viene oscurato il nome del sito) Premium per le regioni interessate". infine compare un cuore con la scritta "rimani al sicuro con XXXXXXXX".

bevi responsabilmente ... un tutor per alcolizzati anonimi.

21 febbraio 2020 ore 20:02 segnala

................................................consumo alcol:

..........................:kokaeffetti collaterali:kokacause :kokapossibili soluzioni

piedi freddi e umidihai afferrato il bicchiere al contrariogira il bicchiere finché la parte aperta rimanga verso l'alto

piedi caldi e bagnatiti sei pisciato addossovai ad asciugarti al bagno più vicino

sulla parete di fronte c'è appeso un lampadariosei caduto per terra di schienasiediti sul pavimento appoggiandoti al muro

la tua bocca é piena di cenere e mozziconi di sigarettasei finito con la faccia in un posaceneresputa tutto e sciacquati la bocca con un buon gin tonic

il pavimento si sta muovendoti stanno trascinando per terradomanda perlomeno dove ti stanno portando!

il riflesso del tuo viso ti guarda con insistenzahai messo la testa nel wc e stai cercando di vomitaremettiti un dito (o due) in gola

la gente parlando produce un fastidioso ecostai tenendo il bicchiere sull'orecchiosmettila di fare il pagliaccio e cerca di darti un contegno
.............
la discoteca sembra viaggiare su strada, le persone sono tutte vestite di bianco e la musica è ripetitiva come una sirenasei in ambulanza
non agitarti stanno cercando di salvarti da un coma etilico

tuo padre è molto strano e i tuoi fratelli ti guardano con cuiositàhai sbagliato casadomanda se, per caso, sanno dove abiti.

un enorme fascio di luce ti acceca la vistasei per strada sbronzo ed ormai è giornocapuccino, cornetto e fiondati a letto in camera tua!

. . . god save the gin!
6aa7b5a6-6d76-479a-90b3-1c9cd80c6523
« immagine » ................................................consumo alcol: ..........................:kokaeffetti collaterali:kokacause :kokapossibili soluzioni piedi freddi e umidihai afferrato il bicchiere al contrariogira il bicchiere finché la parte aperta rimanga verso l'alto « immagine »...
Post
21/02/2020 20:02:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    5