Coronavirus: istruzioni per l’uso.

22 marzo 2020 ore 01:04 segnala


contrariamente a quello che si possa pensare, questa volta, con il casino che sta succedendo nel mondo intero, il povero Fabrizio non c’entra proprio nulla!
è vero, portano lo stesso cognome, ma uno (il Fabrizio) è made in italy l’altro (il virus) è un made in PRC che è il sinonimo di “Made in China”.
in questo momento in cui tutti dicono tutto ed il contrario di tutto io mi limito a dirvi solamente di usare poche precauzioni ed a darvi un paio di dritte giusto per poter poi affermare: - io ve l’avevo detto! –




e passiamo alle istruzioni, per un minimo di prevenzione la mascherina è fondamentale, ma non una qualsiasi (tipo questa sopra, questa è per il veglione di carnevale che in questi momenti non mi sembra il caso) la mascherina deve essere del tipo “omologato” e quindi non scherzateci su.
ho detto mascherina NO passamontagna, a meno che non abbiate in mente di fare quello che sta apprestandosi a compiere il simpatico giovanotto immortalato qui sotto.





anche i guanti sono importanti (e non trattasi di preservativi, anche se nel gergo popolare per “guanto” s'intende proprio questo accessorio).
il corona va debellato, non scopato!
monouso, sottili, di diverse taglie li trovate anche dal giornalaio come inserto dei quotidiani più diffusi o in omaggio al Carrefour acquistano il detersivo per piatti.
evitate guanti in pelle o griffati che poi a buttarli vi piange il cuore.




e passiamo alla pulizia delle mani.
tutti la raccomandano, ma nessuno la sa fare esattamente come questo tizio del video.



provate a farla in questo modo, non so se è efficace come quella classica con il sapone, ma sicuramente vi divertirete un casino con sta a“mucchina”.



un’ultima cosa e poi vi lascio andare, la birra da condividere con il virus ha soltanto il nome: CORONA.
quindi, tranquilli, potete scolarvela con piacere anche esagerando, non vi beccherete mai una polmonite virale al max una solenne sbronza!


..............
1cc26bf2-21c1-4dd6-aa5f-888c1c4cf75e
« immagine » contrariamente a quello che si possa pensare, questa volta, con il casino che sta succedendo nel mondo intero, il povero Fabrizio non c’entra proprio nulla! è vero, portano lo stesso cognome, ma uno (il Fabrizio) è made in italy l’altro (il virus) è un made in PRC che è il sinonimo d...
Post
22/03/2020 01:04:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. LINTERDIT 22 marzo 2020 ore 04:41
    Tu ci salverai :cuore
  2. 1BRIVIDO 22 marzo 2020 ore 13:29
    @LINTERDIT

    :smile1 una risata ci salverà!
  3. LINTERDIT 23 marzo 2020 ore 09:43
    Sei un grande SALLO

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.