INTROSPEZIONE

23 maggio 2012 ore 01:45 segnala
Sogno.
Corro scalza sulla terra umida,non guardo le colline che
ho lasciato dietro,non temo,l'infinito che ho davanti.
Corro.
Senza una meta,senza impormi limiti,ascoltando solo
la musica del mio respiro ed il ritmo dei miei passi.
Ascolto.
Solo me stessa e nient'altro,la mia mente in oblio.
Silenzio.
Il mondo fuori tace,do voce al mio spirito.
Urla.
La mia anima si espande e la lascio gridare.
Poi,un rumore....
l'Anima fugge,scappa,si ripara.
La mente si sveglia.
E da quella fuga,nata guardando il mare nata una poesia

38d1a38f-53ca-4c4b-b020-f06c1c3c9f02
Sogno. Corro scalza sulla terra umida,non guardo le colline che ho lasciato dietro,non temo,l'infinito che ho davanti. Corro. Senza una meta,senza impormi limiti,ascoltando solo la musica del mio respiro ed il ritmo dei miei passi. Ascolto. Solo me stessa e nient'altro,la mia mente in...
Post
23/05/2012 01:45:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.