Qualcosa e' cambiato

22 maggio 2019 ore 10:39 segnala


"Qualcosa e' cambiato",a parte le opere di grandi registi del passato,e' uno dei miei film preferiti.Sraordinaria l'interpretazione di Jack Nicholson.
A prescindere dall'essere un bel film o no,mi piacciono film che trattano di argomenti particolari,o serie in dvd di serial killers,amando la criminologia e non i serial killers,ovviamente.
Cercare di capire comportamento delle mente umana. in sostanza.
Jack nel film e' uno scrittore intelligente e di successo,con disturbi fobici,come il camminare per strada su piastrelle saltandone alcune o il girare la chiave della porta di casa per tre volte di seguito.
In piu' e' omofobo(ha un vicino gay),arrogante,insomma non e' un tipo piacevole.
Conosce una cameriera nella trattoria in cui mangia di solito volendo sempre lo stesso tavolo che ha un figlio ammalato di brutto e che si scoccia del suo comportamento arrogante,a quel punto Il protagonista,un passo alla volata iniizia a cambiare atteggiamente:s'innamora della cameriera.
La morale di questo film e' che non bastano gli psicofarmaci per curare una nevrosi fobica se non ami il tuo simile,ma soprattutto serve molto un amore vero.

bf51157d-489f-4214-822f-c6b280fb2e0b
« immagine » "Qualcosa e' cambiato",a parte le opere di grandi registi del passato,e' uno dei miei film preferiti.Sraordinaria l'interpretazione di Jack Nicholson. A prescindere dall'essere un bel film o no,mi piacciono film che trattano di argomenti particolari,o serie in dvd di serial killers,a...
Post
22/05/2019 10:39:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Don Giovanni

21 maggio 2019 ore 13:50 segnala


Corteggiatore assiduo e fortunato di donne,per cui donnaiolo.
Non sono di certo un Don Giovanni,anche se da giovane ho "saltato spesso la cavallina".
Amo Mozart,in particolare le tre opere con libretto di da Ponte,la piu' celebre
e' "Don Giovanni",un vero e proprio misogeno che collezionava donne come scalpi.
E' pur sempre un'opera,per cui le 3.OOO e piu' donne di cui canta in una celebre aria ,Leporello,fanno sorridere.
Chi ama la lirica,conosce l'opera per cui nessuna trama.
Solo un mio pensiero su quel "Don Giovanni",certo non apprezzo chi e' orgoglioso di essere uno sciupafemmine(tra l'altro uccide pure un nobile e sara' la sua rovina),apprezzo una cosa:nonostante tutto lui non si pente nemmeno in puntoo di morte.
In fondo se si e' convinti(non dico per follia) di essere nel giusto,il pentimento non ha senso.
In genere chi si pente e' una persona che non esagera mai in alcun aspetto della propria vita.

627c1911-cfc4-40a7-bbf0-da1c81593a73
« immagine » Corteggiatore assiduo e fortunato di donne,per cui donnaiolo. Non sono di certo un Don Giovanni,anche se da giovane ho "saltato spesso la cavallina". Amo Mozart,in particolare le tre opere con libretto di da Ponte,la piu' celebre e' "Don Giovanni",un vero e proprio misogeno che colle...
Post
21/05/2019 13:50:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    18

Non c'ho la foto

20 maggio 2019 ore 14:33 segnala


Post semiserio o (scemoserio) su certe robe di chat.
Il titolo mi ricorda un brano dell'ironico Jannacci,data la tarda eta' non mi ricordo quale sia il titolo del brano.
Dunque,chatta ti da' diverse possibilita' che non ci sono su altre chat.
1)Puoi mettere la foto possibilmente vera o lasciare il viso rosa o azzurro.
2)..e qui non scherzo,ti da' una gran bella opzione solo favoriti,in questo modo se vuoi o se vogliono,parli solo coi tuoi preferiti,idem per loro.
Molti in bacheca si lamentano per la mancanza di foto nei visi rosa o azzurra.Perche' mi chiedo? Non e' obbligatorio ed inoltre si puo' comunque fare post,tenere un blog.
Molti (non sono molti) dei miei preferiti non hanno la foto e che me ne cale?
Proprio una cippa.Cosi' come ho l'opzione favoriti,di certo non per onniscenza,semplicemente perche' come alle donne che non hanno solo preferiti,arriva di tutti,anche agli uomini arriva di tutto,soprattutto immagini di ragazze(foto vere)che ti invitano su un sito porno.prrrrrrrrr
Last but not least,se uno/a non ha la foto puoi immaginarlo/a come pare a te.
Pot semiserio con un brano del grande Jannacci che non ha nulla a che vedere col senso
del post,e' quasi un post surreale.
f1d87733-c0f3-4691-a49b-21589b0db24f
« immagine » Post semiserio o (scemoserio) su certe robe di chat. Il titolo mi ricorda un brano dell'ironico Jannacci,data la tarda eta' non mi ricordo quale sia il titolo del brano. Dunque,chatta ti da' diverse possibilita' che non ci sono su altre chat. 1)Puoi mettere la foto possibilmente vera...
Post
20/05/2019 14:33:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    7

Gli scheletri nell'armadio

19 maggio 2019 ore 14:08 segnala


Avere uno scheletro nell'armadio” significa avere segreti inconfessabili nascosti, si tratti di azioni o fatti del passato, riprovevoli o comunque dannosi per la propria reputazione.
Io non concordo per niente sulla reputazione della persona(l'intendo come qualcosa che temiamo e non diremmo a nessuno).
In certi casi,cioe' di persone che hanno compiuto azioni piu' che dannose e non sono state prese e spedite nel gabbio,lo scheletro nell'armadio per loro e' acqua pura.
Nelle persone "normali " trovi sia diverso,si sentono in colpa per un tradimento d'amore,per esempio,d'altra parte NESSUNO E' PERFETTO(cit.da A qualcuno piace caldo).
Nel virtuale gli scheletri li hanno i fakes,coloro che colpiscono a tradimento,con diversi nick e non solo,si lamentano pure,pensano di aver ragione,puro delirio di onniscienza.
Per ora,a parte qualche caso(ho cancellato i "commenti) su chatta sono stato fortunato.Ci sono belle persone che,vengono comunque attaccate anche se gli scheletri non li hanno.
Nessuno e' perfetto,ma tutti si credono in grado di pontificare,nonostante se avessimo noi i loro scheletri,crolleremmo.
f08da20f-d01c-415b-b678-82b8c3001fb5
« immagine » Avere uno scheletro nell'armadio” significa avere segreti inconfessabili nascosti, si tratti di azioni o fatti del passato, riprovevoli o comunque dannosi per la propria reputazione. Io non concordo per niente sulla reputazione della persona(l'intendo come qualcosa che temiamo e non ...
Post
19/05/2019 14:08:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    14

Omofobia

18 maggio 2019 ore 11:02 segnala

Ieri si è celebrata la giornata internazionale contro l'omofobia.
OMOFOBIA:Timore ossessivo di scoprirsi omosessuale.
Avversione nei confronti degli omosessuali.
Come si nota e' una fobia dicotomica,cioe' nel primo caso si ha il timore di scoprirsi come quelli che si detestano.
Nel secondo caso,lo ritengo razzismo.
Parole,certo a parole tutti o quasi si esprimo a favore di chi ha gusti sessuali diversi dagli etero.
In realtà,come sempre quello che conta realmente e' la matematica e questa ci dice che quasi il 60% degli Italiani,non considera "normale" un gay,una lesbica,un trans,transgender,bisessuale..etc..
Per me che non sono omofobico,siamo tutti uguali e non vedo perche' non dovrebbe esserlo.
Il capo dello Stato ha pontificato,ma come dicevo le parole non bastano,occorrono i fatti. lascio perdere la pedofilia dei clericali:(.Si cerchi di promuovere in ogni luogo,la cultura dell'inclusione.
Ci vorra' tanto tempo ma se fosse possibile si attuerranno anche altri desideri degli omosessuali,nozze(il tabu' si e' frantumato anche in sri Lanka)le adozioni.
Chi ha il timore di essere oosessuali,non si vergogni,lo puo' capire da solo.
Per chi li considera "diversi",si faccia un esame di coscienza e pensi se l'omosessuale fosse lui.
cf352c25-65a1-446b-b780-e3ae3430e431
« immagine » Ieri si è celebrata la giornata internazionale contro l'omofobia. OMOFOBIA:Timore ossessivo di scoprirsi omosessuale. Avversione nei confronti degli omosessuali. Come si nota e' una fobia dicotomica,cioe' nel primo caso si ha il timore di scoprirsi come quelli che si detestano. Nel se...
Post
18/05/2019 11:02:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    6

Trasgredire

17 maggio 2019 ore 11:47 segnala

Trsgredire e' anche un film di Brass(non l'ho visto) di lui mi e' piaciuto "la chiave",un film erotico ma non porno.
A parte Brass,sto leggendo un libro di Carrisi, "il gioco del suggeritore",suggeritomi da un'amica.
La donna,una detective ha il "gelo dell'anima"altrimenti detto alessitimia(una sorta di analfabetismmo emotivo.In paratica non sapeva rapportarsi in maniera affettiva con altri.
Ogni tanto il mio surrealismo prende il sopravvento(non e' grave:D)per cui,leggendo il libro ho fatto un parallelo con la trasgresione(Mila la detective con lamette ogni tanto si tagliuzzava) non era masochismo.Era trasgressione contro qualcosa che l'affliggeva?Generalmente per trasgredire,la si intende come Brass,generalmente nei rapporti fisici fondoschiena a go go e di tutto un po'.
Nel 2019 non ci si meraviglia piu' di nulla,ragazze che mandano selfie nude al ragazzo del giorno che poi le gira,finita la storia,ad altri,col risultato che puo' portare a gravi conseguenze.Nelle discoteche tutto e' lecito,non esiste alcun tipo di soggezione sessuale.
Chissa' se Mila,puo' essere condsiderata trasgressiva(il suo non sapersi rapportare con altri)in fondo e' solo un libro,oppure per assurdo la tragressione non riguarda piu' la sfera sessuale,ma quella mentale.
14cc539b-62d6-462d-80cc-e6595b5c33aa
« immagine » Trsgredire e' anche un film di Brass(non l'ho visto) di lui mi e' piaciuto "la chiave",un film erotico ma non porno. A parte Brass,sto leggendo un libro di Carrisi, "il gioco del suggeritore",suggeritomi da un'amica. La donna,una detective ha il "gelo dell'anima"altrimenti detto aless...
Post
17/05/2019 11:47:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Gitana

16 maggio 2019 ore 10:41 segnala

La incontrai a casa di un amico di un mio amico,mi colpi' il suo camminnare scalza,la sua vitalità,la sua bellezza da gitana.
Me l'immaginavo diversamente,chissà cosa passa nella testa di ognuno nell'immaginare qualcuno o qualcosa che e' molto diverso realmente.
Non mi colpi' per feticisimo(anzi i piedi non mi fanno nessun effetto) per cui nemmeno se il suo piede era greco.
Mi colpi' forse perchè era sposata con un tipo imbranato e molto diverso da lei.
Lei era nata in Francia,lui l'aveva conosciuta in uno dei suoi viaggi solitari,era una ragazza di umili origini ,forse era attratto dalla pilla di lui,pensai.
Si sposarono,e quando l'incontrai per la prima volta a casa sua,non nego che mi fece un certo effetto anche fisico.
Ma l'ego sentenziava:"mai con una sposata",per cui evitai ogni approccio che non fosse amichevole e per poco tempo.
Non capivo come facesse a sopportare lui,un tipo senza alcun interesse,uno da divano sofà(pure tirchio).
Sono passati anni,ho saputo che si sono separati.
Ho pensato solo:"era logico",non mi sembra razionale che a volte pensi a lei,scalza e bellissima,soprattutto quando ascolto la "Carmen" di Bizet,o forse lei mi e' rimasta nel cuore.
007bae18-3ed6-448d-a3ff-67fc9cc895a8
« immagine » La incontrai a casa di un amico di un mio amico,mi colpi' il suo camminnare scalza,la sua vitalità,la sua bellezza da gitana. Me l'immaginavo diversamente,chissà cosa passa nella testa di ognuno nell'immaginare qualcuno o qualcosa che e' molto diverso realmente. Non mi colpi' per feti...
Post
16/05/2019 10:41:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    12

Il rapporto umano

15 maggio 2019 ore 10:29 segnala


Il rapporto reale si va perdendo sempre di piu'.
In Svezia,per ridurre il costo del personale,la piu' grande banca svedese,ha licenziato migliaia di dipendenti,sostituendoli in parte con robot.
Si ferma what's app e in milioni si sentono persi.
Due personaggi "famosi" si lasciano?Semplice lo si annuncia su twitter.
Molti si vantano di avere milioni di followers che li seguono.
Un bel selfie,magari dal di dietro ed ecco che il fondoschiena diventa virale.
I politicanti si parlano tramite tweet...Le bambole gonfiabile vanno a ruba,
L'uso smodato dello smartphone sta diventando una dipendenza.
Sono solo piccoli e pochi esempi di quanto il rapporto umano,quello faccia a faccia,
si vada perdendo.
Si,sono un troglodida e ne vado fiero,rimpiango anccora le vecchie e care cabine telefoniche,i gettoni per chiamare la ragazza,col cuore che batteva forte..Come in tutte le cose della nostra vita,e importante non esagerare mai,altrimenti la china diventa pericolosa,quasi robotica.
8f27c55e-d9f6-4cde-89de-31767ec474f5
« immagine » Il rapporto reale si va perdendo sempre di piu'. In Svezia,per ridurre il costo del personale,la piu' grande banca svedese,ha licenziato migliaia di dipendenti,sostituendoli in parte con robot. Si ferma what's app e in milioni si sentono persi. Due personaggi "famosi" si lasciano?Sem...
Post
15/05/2019 10:29:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    14

Manie/fobie

14 maggio 2019 ore 10:44 segnala


MANIA:Disturbo mentale; fissazione ossessiva, idea fissa.

FOBIA:Paura angosciosa per lo più immotivata e quindi a carattere patologico.

Avversione istintiva e invincibile per qualcosa.
Esiste una grande differenza tra manie e fobie(sopra ho incollato le due voci da dizionario,aggiungo anche che la fobia e' chiaramente una paura illogica).
Entrambe riguardano la mente,ma non sono la stessa cosa,come crede qualcuno.
Faccio un esempio:molti/e prima di uscire di casa,o di andare a dormire,guardano piu' volte se il gas e' chiuso,nonostante abbiano riscontrato che e' chiuso(basta una volta o no?)in molti casi e' mania,ma se diventa qualcosa di ossessivo puo' derivare una nevrosi fobica.
Il nevrotico fobico DEVE per forza compiere alcuni atti come girare 3 volte intorno ad una sedia,altrimenti cresce l'ansia che puo' sfociare in pensieri assurdi.
Ci sono poi i casi di agorofobia e similari,paure derivate dall'infanzia per lo piu'.
Chi e' nevrotico fobico non e' assolutamente pericoloso per gli altri,casomai lo e' per se stesso:soffre moltissimo.
Fino a 40 anni puo' sottoporsi a psicoanalisi(uno psicotico no,peggiorerebbe)e migliorare.
Esistono poi farmaci antifobici,che aiutano a vivere nel contesto sociale.
Ricordo il caso di una persona che aveva la fobia della morte e i sacchi dell'immondizia si rifiutava di metterli nei cassonetti.Dopo la psicoanalisi,capi' che nei cassonettio vedeva tombe.Ora Non ha piu' problemi,basta sapere le cose come stanno e non nascondere la testa sotto la sabbia.
75aeb27d-4c1b-4115-bdbe-dd9dee24d4aa
« immagine » MANIA:Disturbo mentale; fissazione ossessiva, idea fissa. FOBIA:Paura angosciosa per lo più immotivata e quindi a carattere patologico. Avversione istintiva e invincibile per qualcosa. Esiste una grande differenza tra manie e fobie(sopra ho incollato le due voci da dizionario,aggiu...
Post
14/05/2019 10:44:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    16

La legge Merlin

13 maggio 2019 ore 11:36 segnala


Premetto che nemmeno da ragazzo sono stato con prostitute,a differenza di molti ragazzi che la pensavo diversamente da me.
Ragazze costrette a prostituirsi da papponi violenti.
Nigeriane che si devono pagare il soggiorno in Italia dando ai papponi un tot,
il 50% delle prostitute hano l'hiv e gli Italiani che vanno a prostitute sono
10.000.000.,un terzo dei quali,disposto a pagare il triplo della tariffa,per non
usare il profilattico.
Poi se ne vanno tranquilli a casa e hanno rapporti con le mogli.
Ora nei giornali,ci sono annunci per massaggi particolari,in appartamenti
in cui comunque c'e' qualcuno che fa da pappone.
La legge della socialista Merlin,mise fine ai "casini",mi pare nel 1957.
Dopo 60 anni,parecchi politici(o politicanti) sono dell'idea di riaprirli i casini.
per pulizia e per eliminare le prostitute dalla strada.
Non lo so sinceramente se sia cosa buona e giusta,a mio avviso si dovrebbe fare pulizia dei pappono,o chiamateli come volete:coloro che sfruttano ragazze,costringendole a rapporti non desiderati.
6c00b072-bb0f-4e37-be65-658288359d9b
« immagine » Premetto che nemmeno da ragazzo sono stato con prostitute,a differenza di molti ragazzi che la pensavo diversamente da me. Ragazze costrette a prostituirsi da papponi violenti. Nigeriane che si devono pagare il soggiorno in Italia dando ai papponi un tot, il 50% delle prostitute hano...
Post
13/05/2019 11:36:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    18