L'attimo fuggente

08 maggio 2019 ore 01:34 segnala


Non parlo del bellissimo film con Robin Williams.
L'attimo fuggente e' quel qualcosa,quel momento da prendere al volo.altrimenti se passa seimetaforicamente spacciato.
Come il treno che passa una sola volta,una parabola.
in molti casi il soggetto e' l'amore,puo' capitare a chiunque,nessuno ecluso,di perdere la testa per qualcuno/a,abbandonando la ragione che dovrebbe fare da "diga" all'irrazionalita' di un rapporto fuori dagli schemi.
Solo che spesso ci proviam gusto ad osare oltre ogni limite,impostoci o che ci imponiamo.
A volte quell'attimo si coglie ed e' gioia all'ennessima potenza.
Se non si coglie,come in tutte le cose di questa notra breve vita.
quell'attimo diventa un dolore indicibile.
Allegria!

f78f3ecc-ded3-4317-b9c1-1a41b9e98255
« immagine » Non parlo del bellissimo film con Robin Williams. L'attimo fuggente e' quel qualcosa,quel momento da prendere al volo.altrimenti se passa seimetaforicamente spacciato. Come il treno che passa una sola volta,una parabola. in molti casi il soggetto e' l'amore,puo' capitare a chiunque,n...
Post
08/05/2019 01:34:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    16

Commenti

  1. crenabog 08 maggio 2019 ore 08:48
    e non bastano cinquant'anni per sanare certe ferite. la cosa peggiore è che ce le facciamo da soli. che tristezza...
    saluti!
  2. 63klimo 08 maggio 2019 ore 09:28
    Quanto e' vero:( un saluto a te
  3. crenabog 08 maggio 2019 ore 09:33
    :bye
  4. 63klimo 08 maggio 2019 ore 10:11
    :bye
  5. vagarsenzameta 08 maggio 2019 ore 11:09
    Mi ha ricordato un murales che vidi su un muro dove avevamo casa al mare tanti anni fa,1996,dove csmpeggiava una grossa scritta CARPE DIEM a ricordare al passante che il TEMPUS FUGIT.
  6. 63klimo 08 maggio 2019 ore 11:17
    grande vagarsenzameta,mi fa piacere :bye
  7. vagarsenzameta 08 maggio 2019 ore 11:20
    HaHa,ma grazie a per per non bannarmi dal tuo blog e lasciarmi continuare ad entrtare :hihi
  8. 63klimo 08 maggio 2019 ore 11:21
    ti metto tra i preferiti,altro che bannare
  9. vagarsenzameta 08 maggio 2019 ore 11:25
    :-) :ok :clap
  10. 63klimo 08 maggio 2019 ore 11:26
    :clap :bye
  11. 41ely 08 maggio 2019 ore 12:22
    ..tu l'hai colto quell'attimo..henry? :rosa
  12. Evelin64 08 maggio 2019 ore 13:11
    ...non si puo' restare con i piedi per terra, mentre si tocca il cielo con un dito.... :-)
  13. 63klimo 08 maggio 2019 ore 13:12
    ni,Ely
  14. 63klimo 08 maggio 2019 ore 13:12
    saggia Evelin:)
  15. s.hela 09 maggio 2019 ore 09:12
    Amo questo film , come ho una profonda ed infinita ammirazione per Robin William.

    Una frase dal film l'Attimo Fuggente , che mi è rimasta impressa "Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse e il mondo appare diverso da quassù...E' proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un'altra prospettiva."
    "Osate cambiare , cercate nuove strade " John Keating

    Parole che sarebbero da incorniciare , sperando che i giovani ne traggano insegnamento .

    Un abbraccio caro Enrico , buona giornata.

    Giulia :bacio
  16. 63klimo 09 maggio 2019 ore 11:24
    cara Giulia,secondo me e' uno dei piu' bei film in assoluto,concordo in pieno sul tuo commento e sulla frase,non lo so se i giovani ne trarrano insegnamento,mi piace pensarlo.
    Un abbraccio a te cara Giulia,altrettanto
    Enrico :rosa :bacio
  17. DonnasSofia 10 maggio 2019 ore 14:38
    ...Cosa sono I dettagli? Quali sono quelli importanti?. "certi attimi" se pur brevi, ci fanno capire quanto siamo vivi.E pure a distanza di anni, vengono a bussarci alla porta dell'anima, facendoci ricordare anche il minimo dettaglio... Quei dettagli che apparetemente Ed inizialmente, possono sembrare inutili, messi li per caso... Come, per esempio : un fiore in un vaso, un quadro poggiato sul pavimento, accanto ad una scatola di latta con dentro dei bottoni.. invece nel tempo diventano importanti, Indelebili... Tutto fottutamente uguale nelle nostre menti : nulla di sbiadito, seccato, ingiallito... Come un fermo immagine,una fotografia... Ecco perchè li amo... Ecco perchè ci nutriamo dell essenza, durante un assenza... Ecco perchè
  18. 63klimo 10 maggio 2019 ore 18:11
    Sofia,mi lasci esterefatto,positivamente.Secondo me,nulla e' messo li' mai pr caso,quegli attimi di cui parli,dipendono anche dalla sensibilita'della persona,che mi pare non ti manchi per nulla.Sono attimi che vorrei provare anch'io e a volte mi sfuggono.Grazie per questo bellissimo commento.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.