Occhi che parlano

17 aprile 2019 ore 11:05 segnala


Avevi una qualita' innata,i tuoi bellissimi occhi sembrava parlassero.
Non importava che tu parlassi,loro parlavano per te.
Dicono che gli occhi siano lo specchio dell'anima.
In molte relioni si pensa che l'anima dia qualcosa di spirituale.
Qualcosa che una persona puo' mostrare o no.
E tu cercavi di non mostrarli,per non scoprirti.
Una specie di corazza,quella che ognuno di noi ha e che ci permette
di non svelare i nostri piu' intimi segreti umani.
Nonostante questo,con me non lo copristi e fu come un raggio di sole che
compare dopo un temporale.

Dedicato.
94b6c163-3ae9-4a2d-a13a-b391a7049592
« immagine » Avevi una qualita' innata,i tuoi bellissimi occhi sembrava parlassero. Non importava che tu parlassi,loro parlavano per te. Dicono che gli occhi siano lo specchio dell'anima. In molte relioni si pensa che l'anima dia qualcosa di spirituale. Qualcosa che una persona puo' mostrare o no...
Post
17/04/2019 11:05:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11

Commenti

  1. Evelin64 17 aprile 2019 ore 13:10
    ...gli sguardi sono frasi perfette...
  2. 63klimo 17 aprile 2019 ore 13:46
    Evelin.... :rosa
  3. s.hela 17 aprile 2019 ore 14:27
    Nulla serve agli occhi se non loro stessi per farsi comprendere.

    Molto bello questo post caro Enrico.

    Un :bacio buona giornata

    Giulia
  4. crenabog 17 aprile 2019 ore 14:32
    mi ha ricordato, il pensiero diciamo che ne fa il centro, un celebre racconto "L'armatura di flanella grigia" con la personalità del protagonista nascosta e protetta dal suo aspetto esteriore. bel pensiero. profondo.
    un caro saluto
  5. 63klimo 17 aprile 2019 ore 15:16
    Sono pensieri,cara Giulia,grazie ricambio
    :bacio
  6. 63klimo 17 aprile 2019 ore 15:18
    hai una cultura eccezionale,crenabog,oltre ad essere un grancde blogger,
    ti ringrazio per il pensiero profondo.
    un caro saluto a te
  7. crenabog 17 aprile 2019 ore 18:41
    grazie, gentilissimo
  8. 63klimo 17 aprile 2019 ore 20:03
    dovere..

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.