Ognuno di noi ha ..........

30 giugno 2018 ore 09:09 segnala

Ognuno di noi ha un passato,un presente e un futuro..

Ognuno di noi ha degli amici ,ex amici e nemici.

Ognuno di noi ha percorso strade e altre ne percorrerà ..

Ognuno di noi ha segreti chiusi in fondo al cuore ,

segreti custoditi gelosamente ..

Ognuno di noi ha combattuto delle battaglie ,

alcune le ha vinte e alcune le ha perse ....

Ognuno di noi ha moltissimi sogni da realizzare ,

consapevole che alcuni MAI si realizzeranno ..

cc11d82e-2303-4f67-a564-b530127e77d6
« immagine » Ognuno di noi ha un passato,un presente e un futuro.. Ognuno di noi ha degli amici ,ex amici e nemici. Ognuno di noi ha percorso strade e altre ne percorrerà .. Ognuno di noi ha segreti chiusi in fondo al cuore , segreti custoditi gelosamente .. Ognuno di noi ha combattuto de...
Post
30/06/2018 09:09:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    2

MALEDETTE AVVERSITÀ..

23 giugno 2018 ore 15:20 segnala

Nulla è mai semplice e, niente, va mai come vorresti. La vita di ogni individuo non è mai equamente bilanciata.
Ci dovrebbe essere un'equa misura tra sofferenza e gioia, cose belle e brutte, vittorie e sconfitte, sorrisi e pianti.
Invece, non è mai così.
C'è chi ha il suo carico di dispiaceri e sofferenze che supera di gran lunga i momenti di tregua.
C'è chi trabocca di gioia per i tre quarti della vita senza mai passare negli inferi del dolore, la privazione, il sacrificio, le notti insonni a pensare a come sbattersi la testa al muro per andare avanti e dar forza a coloro i quali dipendono dalla nostra ala.
Che grande ingiustizia è questa?
E più ti lambicchi il cervello alla ricerca di risposte esaustive, più non te ne arrivano.
Cosa fai?
Incassi, incassi e incassi ancora, come il più bravo dei pugili dopo anni di allenamento, al contempo, speri di imparare a tirare quel gancio decisivo alla vita che possa farti ulrlare: "sta volta ho vinto io, vaffanculo".
E col cuore che ti sanguina, ti rialzi, inarchi la schiena e riprendi il passo...
ca798bd9-40aa-44cd-8494-35b65973edc0
« immagine » Nulla è mai semplice e, niente, va mai come vorresti. La vita di ogni individuo non è mai equamente bilanciata. Ci dovrebbe essere un'equa misura tra sofferenza e gioia, cose belle e brutte, vittorie e sconfitte, sorrisi e pianti. Invece, non è mai così. C'è chi ha il suo carico di di...
Post
23/06/2018 15:20:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    3

IL TEMPO NON CANCELLA NIENTE

16 giugno 2018 ore 12:52 segnala

Il tempo non cancella niente!
Non si dimentica il bene voluto
e col tempo si attenua il male ricevuto,
ma nulla si dimentica,
rimane tutto lì,
in fondo al cuore.





Bisogna stare attenti
a chi regaliamo il nostro tempo.
C'è chi non sa cosa farsene,
c'è chi se né approfitterà,
il tempo è prezioso
regalando tempo regaliamo pezzetti di cuore
e chi non sa cosa farsene
prima o poi lo distruggerà.
e0e2da2a-2305-4355-99d1-87e82cdcd2c4
Il tempo non cancella niente! Non si dimentica il bene voluto e col tempo si attenua il male ricevuto, ma nulla si dimentica, rimane tutto lì, in fondo al cuore. « immagine » Bisogna stare attenti a chi regaliamo il nostro tempo. C'è chi non sa cosa farsene, c'è chi se né approfitterà,...
Post
16/06/2018 12:52:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Malati Di Sesso

27 maggio 2018 ore 09:33 segnala



Credo che tutte le dipendenze, infondo, nascondano in sé una mancanza, un vuoto.
Conosco moltissime persone malate di fama, malate di soldi, malate di sesso,
e che molto probabilmente non ne sono nemmeno a conoscenza.
Questi comportamenti spesso non sono frutto di cattiveria e nemmeno di superficialità, ma semplicemente del bisogno di qualcosa che non c’è.
Di cosa parlo? Semplice: amore.
Pensiamoci: quanti di noi avrebbero bisogno di almeno un abbraccio, un sorriso, una carezza ogni giorno?
Io penso che, se questi gesti non risolvono tutti i problemi, ci vanno molto vicino.
A volte ci facciamo influenzare dalle delusioni, rimaniamo scottati e decidiamo di non amare più, di chiuderci in noi stessi e nelle nostre dipendenze, perché abbiamo paura di stare male.
Ma io credo, in tutta sincerità, che una vita senza amore non valga pena di essere vissuta
Le difficoltà, le sconfitte, i dispiaceri non devono scoraggiarci, anzi: possono diventare delle esperienze preziose per vivere sempre meglio, per apprezzare le cose belle, per renderci abili alla felicità, ai sorrisi, agli abbracci, all’amore, per renderci abili alla vita.
La vita che può essere feroce, sì, ma anche ferocemente bella!
550cadbb-bb0f-4f3a-8242-45ca8fcb4fdb
« immagine » Credo che tutte le dipendenze, infondo, nascondano in sé una mancanza, un vuoto. Conosco moltissime persone malate di fama, malate di soldi, malate di sesso, e che molto probabilmente non ne sono nemmeno a conoscenza. Questi comportamenti spesso non sono frutto di cattiveria e nem...
Post
27/05/2018 09:33:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    1

sono tante cose dentro che chiudi tutto a chiave

12 maggio 2018 ore 10:09 segnala




A volte ci sono talmente tante cose dentro
che chiudi tutto il mondo a chiave,
fuori.
Vai avanti cosi.
Senza fermarti.
Tra un respiro e un sospiro.
Tra un caos e un invito.
Tra un battito e l'altro lungo il cammino.

cc30d05f-1357-4f53-b94f-f9aca3593798
« immagine » A volte ci sono talmente tante cose dentro che chiudi tutto il mondo a chiave, fuori. Vai avanti cosi. Senza fermarti. Tra un respiro e un sospiro. Tra un caos e un invito. Tra un battito e l'altro lungo il cammino.
Post
12/05/2018 10:09:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Ci sono persone che ti piacciono perché

14 aprile 2018 ore 15:39 segnala

Ci sono persone che ti piacciono perché le stimi,
altre perché sono intelligenti, altre perché sono belle.
Ci sono quelle di cui apprezzi l’ironia,la spontaneità, il coraggio.
Ci sono quelle che ti stupiscono con un gesto,
quelle su cui puoi contare sempre, quelle che ti insegnano qualcosa.
Ci sono persone che ti piacciono per come si muovono,
per il tono della voce, perché sanno raccontare le cose.
Ci sono quelle che ti conquistano con la determinazione,
con la bontà, con il talento.
Ci sono esseri umani che ti fanno commuovere,
che ti illuminano, che hanno il tuo stesso sangue.
Ci sono gli amici che scegli, quelli che ti deludono e perdoni,
quelli grazie ai quali cambi,quelli per cui non cambi mai.
Ci sono persone che ti convincono, che ti sorprendono, che ti affascinano.
E poi ci sono le persone che senti.
E non necessariamente sono queste cose, forse ne sono alcune, a volte nessuna.
Magari non sono perfette, non sono infallibili e sbagliano tutto.
Eppure sono le persone che senti.
Quelle che sembra che qualcuno vi abbia sintonizzato sulla stessa frequenza radio in un tempo in cui la radio non esisteva ancora.”
8d3ebe39-5478-4b19-937e-098cf0a5dbd4
« immagine » Ci sono persone che ti piacciono perché le stimi, altre perché sono intelligenti, altre perché sono belle. Ci sono quelle di cui apprezzi l’ironia,la spontaneità, il coraggio. Ci sono quelle che ti stupiscono con un gesto, quelle su cui puoi contare sempre, quelle che ti insegnano...
Post
14/04/2018 15:39:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Leggete questa storia, bastano pochi minuti

08 aprile 2018 ore 00:13 segnala


Un uomo portò il padre al ristorante per godere di una deliziosa cena.
Suo padre era molto anziano, e quindi anche un pò debole.
Mentre mangiava, un po’ di cibo cadeva sulla sua camicia e sui suoi pantaloni.
Gli altri clienti osservavano l’anziano con il volto imbronciato per il disgusto,
ma il figlio rimase in totale tranquillità.
Una volta che entrambi finirono di mangiare, il figlio,
senza imbarazzo aiutò il padre ad alzarsi e lo portò in bagno.
Gli ripulì i pantaloni e la camicia dagli avanzi e provo a levare via le macchie.
Dopo con amore gli pettinò i capelli grigi e finalmente gli rimise gli occhiali.
All’uscita dal bagno, nel ristorante c’era un profondo silenzio.
Tutti erano rimasti indignati dal modo di mangiare dell’anziano
e si chiedevano come ci si potesse rendere così ridicoli in pubblico dentro un ristorante.
Le uniche cose che si sentivano erano bisbigli e risatine.
Il figlio allora si apprestò a pagare il conto, ma prima di arrivare alla cassa,
un uomo anziano, si alzò e di scatto chiese al figlio del vecchio:
“Non ti sembra di aver lasciato qualcosa qui?”.

Il giovane rispose:
“No, non ho lasciato nulla!”. Allora l’anziano gli disse:
“Sì hai lasciato qualcosa qui, una lezione per ogni figlio, e una speranza per ogni genitore”.
L’intero ristorante a quel punto rimane in silenzio ed in moltissimi
iniziano a vergogarsi di aver giudicato quell’uomo anziano e suo figlio.
Uno dei più grandi onori che esistono, è quello di prendersi cura degli anziani che si sono presi cura di noi, i nostri genitori, coloro che hanno sacrificato le loro vite per noi, ma anche il loro tempo ed il loro denaro.
Loro meritano il nostro rispetto, SEMPRE!
f4d090a5-e928-46d4-9d37-289a4d35ebf4
« immagine » Un uomo portò il padre al ristorante per godere di una deliziosa cena. Suo padre era molto anziano, e quindi anche un pò debole. Mentre mangiava, un po’ di cibo cadeva sulla sua camicia e sui suoi pantaloni. Gli altri clienti osservavano l’anziano con il volto imbronciato per il di...
Post
08/04/2018 00:13:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    2

LA LEZIONE DELLA FARFALLA

05 aprile 2018 ore 18:16 segnala



Un giorno, apparve un piccolo bruco in un bozzolo; un uomo che passava per caso,
si mise a guardare la farfalla che per varie ore,
si sforzava per uscire da quel piccolo bruco.
Dopo molto tempo, sembrava che essa si fosse arresa ed il bruco fosse sempre della stessa dimensione.
Sembrava che la farfalla ormai avesse fatto tutto quello che poteva,
e che non avesse più la possibilità di fare niente altro.
Allora l’uomo decise di aiutare la farfalla: prese un temperino ed aprì il bozzolo.
La farfalla uscì immediatamente.
Però il suo corpo era piccolo e rattrappito e le sue ali erano poco sviluppate e si muovevano a stento.
L’uomo continuò ad osservare perché sperava che, da un momento all’altro,
le ali della farfalla si aprissero e fossero capaci di sostenere il corpo,
e che essa cominciasse a volare.
Non successe nulla!
In quanto, la farfalla passò il resto della sua esistenza trascinandosi per terra con un corpo rattrappito e con le ali poco sviluppate.
Non fu mai capace di volare.
Ciò che quell’uomo, con il suo gesto di gentilezza e con l’intenzione di aiutare non capiva, era che passare per lo stretto buco del bozzolo era lo sforzo necessario affinché la farfalla potesse trasmettere il fluido del suo corpo alle sue ali,
così che essa potesse volare.
Era la forma con cui Dio la faceva crescere e sviluppare.
A volte, lo sforzo é esattamente ciò di cui abbiamo bisogno nella nostra vita.
Se Dio ci permettesse di vivere la nostra esistenza senza incontrare nessun ostacolo, saremmo limitati.
Non potremmo essere così forti come siamo. Non potremmo mai volare.
Chiesi la forza… e Dio mi ha dato le difficoltà per farmi forte.
Chiesi la sapienza… e Dio mi ha dato problemi da risolvere.
Chiesi la prosperità… e Dio mi ha dato cervello e muscoli per lavorare.
Chiesi di poter volare… e Dio mi ha dato ostacoli da superare.
Chiesi l’amore… e Dio mi ha dato persone con problemi da poter aiutare.
Chiesi favori… e Dio mi ha dato opportunità.
Non ho ricevuto niente di quello che chiesi…
Però ho ricevuto tutto quello di cui avevo bisogno.

Vivi la vita senza paura, affronta tutti gli ostacoli
e dimostra che puoi superarli!

135e5d6c-82f2-4b6c-919a-938f66a5f5bb
« immagine » « immagine » Un giorno, apparve un piccolo bruco in un bozzolo; un uomo che passava per caso, si mise a guardare la farfalla che per varie ore, si sforzava per uscire da quel piccolo bruco. Dopo molto tempo, sembrava che essa si fosse arresa ed il bruco fosse sempre della stessa...
Post
05/04/2018 18:16:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

L'amore è una cosa seria.

24 marzo 2018 ore 18:43 segnala
L'amore è una cosa seria.

Hai bisogno di tutto il corpo per amare:
1 bocca e 2 orecchie, per ascoltare il doppio e parlare la metà
1 sesso e 2 occhi, per guardare ovunque sempre e immediatamente ma per esercitare solo in certi momenti, in certe occasioni e con le dovute pause
1 testa e 2 mani, perchè con più forza tu possa scoprire e reggere, prendere e lasciare, accarezzare e parlare, invece di blaterare
1 petto forte e 2 gambe svelte, per seguire i suoi passi in giro per il mondo senza stancarti, e per avvolgere e proteggere, come in un nido antico, quando si è a casa.
1 sogno e 2 parole, perchè puoi dirle solo: ti amo, il resto è da vivere.
1 fede e 2 scusa, perchè sai già che non sei perfetto e dovrai perdonare di più
1 indice e 4 dita, perchè ricordi che quando accusi, 3 altre dita sono rivolte verso te, e un altro verso il perdono.
1 noi e 1 vita, perchè ricordi che il noi è più di 'io' e più di 'tu', ma per viverlo basta 1 sola vita.
1 verbo per 1 cuore e 1 testa, perchè 'credere' è l'unico verbo che mette d'accordo la testa e il cuore.
49cdfef6-59fd-4ac1-a06f-97b00bd27160
L'amore è una cosa seria. « immagine » Hai bisogno di tutto il corpo per amare: 1 bocca e 2 orecchie, per ascoltare il doppio e parlare la metà 1 sesso e 2 occhi, per guardare ovunque sempre e immediatamente ma per esercitare solo in certi momenti, in certe occasioni e con le dovute pause 1 testa...
Post
24/03/2018 18:43:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    1

TUTTI NOI ABBIAMO BISOGNO DI QUALCUNO CHE CI SIA...

19 marzo 2018 ore 17:53 segnala




Tutti abbiamo bisogno di qualcuno
che ci abbracci quando ne abbiamo bisogno ,
che ci consoli nei momenti tragici ,
che ci stia vicino ,
che ci chieda anche solo come stiamo
e che ci sorrida quando abbiamo bisogno di tirarci sù.
Abbiamo tutti bisogno di affetto
e tutti abbiamo bisogno di donarlo .
Non posso credere che ci siano persone di ghiaccio
che non ne hanno bisogno .
Credo , più che altro , che ogni persona
dimostri affetto a modo suo
e che bisogna solo imparare a coglierlo ....

(dal web )
fcba39f8-99cc-4083-96a8-a37570f0ba0b
« immagine » Tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci abbracci quando ne abbiamo bisogno , che ci consoli nei momenti tragici , che ci stia vicino , che ci chieda anche solo come stiamo e che ci sorrida quando abbiamo bisogno di tirarci sù. Abbiamo tutti bisogno di affetto e tutti abbiamo b...
Post
19/03/2018 17:53:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    1