Rivoluzione

24 novembre 2016 ore 08:33 segnala

Giunge per tutti un tempo, un tempo in cui sentirsi rinascere,
in cui sentirsi veramente vivi, vivi dentro, far apparire magicamente le occasioni mancate e buttarsi alle spalle il grigiore delle cose perdute, quelle che probabilmente non osserverai mai più concretizzarsi.
Bisognerebbe mietere con passione il vasto terreno della vita, facendo sbocciare magicamente i sogni che silenziosi si nascondevano nei meandri della propria vita, sogni che in passato non hanno avuto la giusta considerazione, e che ora non fanno paura, nemmeno per la contropartita che richiedono.
Per me è giunto il momento di donare la stella più luminosa del mio universo nascosto, senza lasciare niente a metà, per poter poi sfiorare il settimo cielo.
Nei miei pensieri sogno un nuovo giorno, per intraprendere una nuova strada, ricominciare e sentirmi diversa, perché la vita ci cambia, anche contro la nostra volontà...
Mi trovo piegata sulla riva di questa mia nuova rivoluzione interiore, colta sull’orlo delle mie sensazione e emozioni che ribollono sulla riva promessa di un domani che aspetto da troppo tempo.
Cosa è giusto per me?
Raccolgo i segni di questa mia rivoluzione mentre provo a chiudere gli occhi e a immaginare il mio impercettibile futuro, silenziosamente connessa ad un esistenza che mi chiede di continuo più attenzione:
“quel che mi fa male non è ciò che mi detta il mio cuore, ma quelle cose intime che forse mai esisteranno”
Mi provo a immaginare strizzare l’occhio a un tempo finalmente sereno, a un vento che finalmente soffia in poppa, seguendo la direzione che il mio cuore detta, in perfetto equilibrio come i miei sensi...
Più il tempo mi sfugge tra le dita come sabbia al vento, e più io oppongo resistenza, crescere, invecchiare, costa sempre dolore, sacrifici e giornate amare, sento che l’attrito tra me e gli eventi si fa sempre più forte, e sento che lentamente perdo quota, da un volo che forse non è nemmeno mai partito.
Sembro una piccola stella, che perde la sua traiettoria, rimanendo appesa al buio, appesa ad una luce senza presenza.
Svuoto le mie tasche da pensieri troppo ingombranti, cercando di alleggerire un bagaglio fin troppo ingombrante e nebuloso. Ma c’è pace interna da fare.
È nella mia essenza essere una sognatrice, incapace di sfuggire ai ricatti che il tempo e la vita mi fanno, ho sempre seguito la strada del cuore, dell’istinto delle emozioni che la compagnia della gente amata mi donava, ho vinto più di una battaglia con la vita e con me stessa, riuscendo a rendere straordinari i pezzi di un puzzle che ancora non ho completato, pezzi che erano eredità di un passato traumatico e troppo duro per chiunque, Sono arrivata fino all’ultima spiaggia, riuscendo a trasformare la disarmonia in pace dei sensi, dello spirito e del cuore.
Ma ora ho di fronte un precipizio troppo alto per essere scavalcato, ed è lì che mi areno, lì si sgretolano le mie sicurezze, come castelli di carte alla prima folata di vento.
Il tempo continua la sua imperterrita corsa, mentre io aspetto qualche cosa che forse non arriverà mai, ma nessuna risposta arriva, se non sei tu a cercarla, e in tutto questo vortice di pensieri a volte futili, inutili, mi domando:
“la serenità appartiene veramente solo a un tempo passato? Non è parte di un proprio stato interiore?”
La serenità , la calma interiore, certe volte è una cima troppo corta per dirigere la vela che sbiega il corso degli eventi,
Di contro il vento dei sogni irrealizzabili.

5300c3bc-d6e2-4c8e-bb0d-9474162b23f9
Giunge per tutti un tempo, un tempo in cui sentirsi rinascere, in cui sentirsi veramente vivi, vivi dentro, far apparire magicamente le occasioni mancate e buttarsi alle spalle il grigiore delle cose perdute, quelle che probabilmente non osserverai mai più concretizzarsi. Bisognerebbe mietere con...
Post
24/11/2016 08:33:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Lo scorrere del tempo nella vita

01 novembre 2016 ore 08:33 segnala

Il tempo ci pare lungo, e breve ci sembra la vita, com’è possibile che un numero di anni così breve sia costituito da giornate tanto lunghe? Breve e lunga: ecco com’è la vita. infatti quest’interminabile esistenza sarà stata alla fine una vita breve. Essa, che la vita vede così lunga, sembrerà corta quando finirà. Il tempo che passa è lento a passare, ma il tempo già passato è passato in fretta. Gli uomini vogliono delle cose contraddittorie o impossibili le une rispetto alle altre, e le vogliono insieme. Hanno un bell’annoiarsi del loro presente: quando sarà passato lo rimpiangeranno: noia e rimpianto si alternano infaticabilmente l’un l’altro. La coscienza adora quel tempo che non riesce a sopportare. Non s’inganna il tempo, dato che s’inganna solo se stessi, sperperando le ore preziose. Ci si annoia soprattutto nell’età in cui si immagina che la vita sia senza fine. No, la vita non è lunga, la vita è breve come un sogno. La vita è data una volta sola in tutta l’eternità, per non essere data mai più. E dovremmo annoiarci? La vita è irreversibile e in nessun caso ci verrà ridato ciò che sciupiamo. E dovremmo giudicarla anche troppo lunga? Noi che abbiamo vissuto nell’impazienza, andremo, quando saremo già centenari, a elemosinare un breve istante. Quelli che hanno trascorso tutta la vita a sbadigliare saranno i più sconvolti. Il fatto è che questa triste durata, di cui non profittiamo ci sta a cuore; l’amiamo com’è e la rimpiangeremo, poiché la morte, per quanto naturale, ci prende sempre alla sprovvista. E allora perché aspettare che sia troppo tardi prima di cominciare a rivalutare il tempo? disponiamo di ognuna delle nostre giornate come se fosse l’ultima, come se fosse da sola tutta una vita. non si tratta solo di recuperare minuto per minuto quelle ore preziose, si tratta soprattutto di rendere avvincente il tempo affinché la coscienza vi ritrovi intensità e pienezza.
bfb17c9d-be65-4be1-92ff-51057c33ecdc
« immagine » Il tempo ci pare lungo, e breve ci sembra la vita, com’è possibile che un numero di anni così breve sia costituito da giornate tanto lunghe? Breve e lunga: ecco com’è la vita. infatti quest’interminabile esistenza sarà stata alla fine una vita breve. Essa, che la vita vede così lung...
Post
01/11/2016 08:33:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

IL TELAIO DELLA VITA

26 ottobre 2016 ore 00:57 segnala

Non bisognerebbe avere mai la preseunzione di pensare di essere
insostituibili per qualcuno.
Nel nostro percorso incontreremo sempre chi ci farà sentire
diversi da ciò che siam stati in precedenza..........
...............che ci farà scoprire ed amare un lato di noi
.................che non conoscevamo.
Ogni volta aggiungeremo il colore di un nuovo filo alla trama
della nostra vita.


Certo,senza i vecchi fili non avremmo potuto iniziare il nostro
arazzo,ma se non ne aggiungessimo dei nuovi,
non potremmo completarlo per........
........poterlo ammirare nello splendore della sua bellezza.
e3c9c069-682d-4ac6-ac19-cb54ff82f621
Non bisognerebbe avere mai la preseunzione di pensare di essere insostituibili per qualcuno. Nel nostro percorso incontreremo sempre chi ci farà sentire diversi da ciò che siam stati in precedenza.......... ...............che ci farà scoprire ed amare un lato di noi .................che non...
Post
26/10/2016 00:57:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Ricordati, lei vuole sentirsi protetta, bella e unica!

18 ottobre 2016 ore 23:31 segnala
Ricordati, lei vuole sentirsi protetta, bella e unica!

Non possiamo scegliere chi amare…però possiamo scegliere a chi stare vicino!

Perché è così difficile, perché non capisci che lei ha bisogno di un uomo che gli lenisce il dolore, e gli dia più fiducia.

Un vero uomo che sà come e quanto parlare, che non la soffoca con tante domande, che la fà ridere quando vedrà le lacrime nei suoi occhi misteriosi.

La donna accanto a te è un mistero, una sorpresa giorno dopo giorno.

Impara a parlargli gentilmente, senza alzare la voce, altrimenti se ne andrà.

Impara a capire i suoi momenti, sapere quando ha bisogno di un abbraccio e quando ha bisogno di un pò di tranquillità e solitudine.

Ricordati che lei vuole sentirsi protetta, bella e unica.

Se la ami, rendila felice e lei ti ritornerà tutto.

Più facilmente ti arrabbi, e più lei capirà che nei momenti difficili non ci sarai per sostenerla.

Più la rimproverai, e più farà di tutto per andare avanti da sola.

Uomini non siamo noi le donne difficili da capire, siete voi che non ci volete capire.

Impegnatevi, almeno un po!!!

bb358a37-3396-43ca-907c-de3e52ea1dc5
Ricordati, lei vuole sentirsi protetta, bella e unica! Non possiamo scegliere chi amare…però possiamo scegliere a chi stare vicino! Perché è così difficile, perché non capisci che lei ha bisogno di un uomo che gli lenisce il dolore, e gli dia più fiducia. Un vero uomo che sà come e quanto...
Post
18/10/2016 23:31:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    1

UNO SGUARDO SENZA PAROLE

15 ottobre 2016 ore 09:29 segnala
E’ così eccitante, salutarti, e poi, guardarti negli occhi senza parlare, andare via, e interpretare le parole nascoste nei nostri sguardi.
Le emozioni possono essere disegnate anche senza parlare, perchè le parole, perdono il senso di ogni battito e di ogni sensazione percepita dall’interno, guardarti, è la cosa più forte che si possa voler dire…
Guardarsi, mentre ci si allontana, guardarsi, mentre si fa l’amore, sfiorarsi con gli sguardi, anche da perfetti sconosciuti, parlarsi con gli occhi lasciando tacere le parole, perchè di quelle, ne abbiamo pieno il mondo, e non sempre danno soddisfazione, e spesso, raccontano menzogne.
Una voce può stare zitta e nascondere troppe cose, gli occhi, invece, non sanno tacere, hanno fiato anche se tutto resta in silenzio.
fdd7f57d-77c4-4c3b-8d74-67101a569c9c
E’ così eccitante, salutarti, e poi, guardarti negli occhi senza parlare, andare via, e interpretare le parole nascoste nei nostri sguardi. Le emozioni possono essere disegnate anche senza parlare, perchè le parole, perdono il senso di ogni battito e di ogni sensazione percepita dall’interno,...
Post
15/10/2016 09:29:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    1

La Vita...è vivere

08 ottobre 2016 ore 09:40 segnala

La Vita...è vivere


Il vivere è...:
sentire Il passare delle cose, le trasformazioni
di tutto ciò che ci circonda...
natura...persone e rapporti in modo sottile
e inconsapevole...l'adeguarsi in modo continuo e
ripetitivo, attimi dopo attimo al mondo che ci
circonda.
L'eccesso di futuro che rincorriamo e la
insufficiente relazione con il presente...
L'eccesso di passato...da una insufficiente
vivere nel presente e ogni forma...
di mancato perdono.

Questi sono anche le cause di... :
accumulo di negatività in noi.
disagio, ansia, preoccupazione, stress.
Sensi di colpa, rimorso, risentimento,
rancore, tristezza, amarezza.



Vivere...!
Dovremmo vivere semplicemente, in modo
che altri possano semplicemente vivere...!


La vita è un dono
legato a un respiro
ogni emozione
ci deve sorprendere
e rallegrare.

Cerca sempre nel tuo cuore
non sbaglierai...mai.

Non diventare schiavo dell'abitudine, non ripetere ogni
giorno le stesse cose...gli stessi percorsi.

Vivere è cambiare,
rischiare...essere sempre avidi di sapere...conoscere.

Vivere è una passione, conoscere tante emozioni, meravigliarsi di tutto ciò che ci circonda e riuscire a farsi brillare gli occhi da una lacrima e anche saper sbadigliare con un sorriso e sentire battere il cuore davanti
a un sentimento.
La vita è la nostra più grande maestra...io, per la mia vita, mi sono sempre chiesto sarò capace di essere il suo degno allievo...per questo ho sempre cercato di non sprecare tempo per realizzare i sogni e i desideri degli altri...l'ho sempre sentita abitare dentro di me...nel mio cuore e l'ho vista, realmente, nello specchio...se gli sorrido...egli mi sorride.


Vivere non significa respirare ma...capovolge un tavolo, essere felice sul
lavoro, rischiare la certezza per l'incertezza...per inseguire un
sogno. Viaggiare, leggere, ascoltare musica, avere l'amor proprio alto, aiutare gli altri e essere felici anche della pioggia incessante.


La vita è viverla e accettarla per quello che è
e cercare di amarla...
adesso sorridi

IL SENSO DELLA VITA è VIVERLA IN TUTTE LE SUE FORME

e61caf16-4a54-456c-b98f-8cc049e4677c
La Vita...è vivere « immagine » Il vivere è...: sentire Il passare delle cose, le trasformazioni di tutto ciò che ci circonda... natura...persone e rapporti in modo sottile e inconsapevole...l'adeguarsi in modo continuo e ripetitivo, attimi dopo attimo al mondo che ci circonda. L'eccesso di...
Post
08/10/2016 09:40:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Ciao "Invidia"...

05 ottobre 2016 ore 08:07 segnala
Ciao "Invidia"...
Ti vedo dimenarti in ogni attimo della tua esistenza dentro corpi vuoti.
Dentro anime prive e spoglie di valori e sentimenti.
Tu, che nasci dalla Rabbia e dalla Frustrazione, che chiedi aiuto al male che ti concede le armi della Cattiveria.
A te che non conosci l'amore e l'umiltà.
Tu che non sai cosa sia il rispetto e la comprensione... rallenta la tua corsa.
Io non sono nessuna per dirti cosa fare, ma sono abbastanza "Forte" per accecare la tua rabbia.
Sono abbastanza fiera per non permetterti di spegnermi.
Sono indubbiamente ben salda sui volti di chi mi indossa!
Cara Invidia, campi male, in modo disumano e breve.
Tu che puoi indubbiamente colpirmi, ma non uccidermi.
Tu che puoi lasciarmi sfiorire, ma mai impedirmi di sbocciare ancora.
Tu che puoi inumidirmi di lacrime, ma non potrai mai fare in modo che io assaporandone il sapore non possa mostrarti come con grande fierezza mi riaccendo. Invidia, tu che non sarai mai "Amica" mia, sappi che non temo nemici.
Sappi che dentro ogni punto che pensi di aver messo a segno, ne regali due a me, insegnandomi cosa sia la forza, la dignità e la meravigliosa fortuna di essere una persona "Umile" e "Buona". Con indifferenza ....Il "SORRISO"!

06cfb0df-a4bc-44fa-b39e-9bb62a6730bc
Ciao "Invidia"... Ti vedo dimenarti in ogni attimo della tua esistenza dentro corpi vuoti. Dentro anime prive e spoglie di valori e sentimenti. Tu, che nasci dalla Rabbia e dalla Frustrazione, che chiedi aiuto al male che ti concede le armi della Cattiveria. A te che non conosci l'amore e...
Post
05/10/2016 08:07:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    3

OTTOBRE

02 ottobre 2016 ore 10:08 segnala

Ed eccoci già a Ottobre amici cari...il mese della dolcezza e della malanconia e che definisco un valente pittore.
E' il mese che abbraccia a se tutta la natura, prima del lungo riposo invernale e la veste di meravigliosi colori.


Il suo nome deriva dal latino october, perché era l'ottavo mese del calendario romano, che iniziava con il mese di marzo.
I suoi colori sono caldi, accesi e con infinite tonalità...del giallo, del rosso, del bruno e degli aranciati.
Le giornate diventano sempre più piovose, con ore di luce che diventano sempre più brevi e più e tristi...la malinconia si fa sentire in fondo al cuore...ma ci danno tante bellezze.




La campagna...pian piano sta cambiando veste. Si è tolto l'abito verde che aveva in estate e ha indossato un più policromo vestito.

Anche l'aria ha una trasparenza più azzurrina che no in estate, mentre il sole sta diventando...più dolce e piacevolmente tiepido.
I rumori e i suoni sono sommessi, tutto è velato, ma non per questo Ottobre è meno bello degli altri mesi...per esempio i paesaggi avvolti nelle lievi nebbie autunnali e tutto è calmo e tranquillo


La terra, sempre generosa e piena d'amore, prima di prepararsi al riposo invernale, da tutti i suoi frutti...anche gli alberi fruttiferi delle montagne, come i castagni e i noci...che sono gli ultimi.


E ottobre vien pian pian
con il tempo bello
e se ne va con l'ombrello

e con esso che la terra
sempre ricca e generosa
va in letargo e si riposa

nel suo grembo accoglie
quel che ancor lontano
diverran spighe di grano .


fa6e4ba7-6606-480b-997f-efe2606c3f94
« immagine » Ed eccoci già a Ottobre amici cari...il mese della dolcezza e della melanconia e che definisco un valente pittore. E' il mese che abbraccia a se tutta la natura, prima del lungo riposo invernale e la veste di meravigliosi colori. « immagine » Il suo nome deriva dal latino october,...
Post
02/10/2016 10:08:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

BUCO NERO

08 settembre 2016 ore 17:04 segnala
… nella mia vita è come se ci fosse un grosso buco nero che contiene tutte le cose brutte, tutte le cose che non sono mai riuscita a risolvere, quei comportamenti sbagliati che ho assunto verso di me e gli altri, tutti quei rapporti che ho lasciato naufragare senza porre rimedio, forse per ripicca, forse solo perchè ero offesa, forse per noncuranza, o forse anche solo per stupida stanchezza…
Ci sono dentro tutte "quelle volte" che avrei dovuto pretendere spiegazioni, quelle volte che avrei dovuto girare i tacchi e andare via ed invece ho sopportato…
Ci sono dentro tutti quei gesti non compiuti o compiuti troppo istintivamente…
Ci sono dentro tutte le volte che ho detto "la prossima volta" e poi di volta in volta era sempre uguale…
Tutte quelle volte che ho deliberatamente deciso che non valesse la pena approfondire o cercare un chiarimento… ed adesso non so se effettivamente avevo ragione o no.
C’è tutto questo nel mio buco nero, situazioni che forse già da tempo dovrebbero essere nel dimenticatoio ed invece di tanto in tanto fanno ancora capolino nel mio presente…
Il fatto è che ci sono scelte sbagliate o affrettate che magari a mente fredda o con un pò di razionalità in più avrei portato su un altro livello, non è che siano rimpianti, i rimpianti fanno male…
questi sono solo finali che avrei voluto gestire diversamente… magari con qualche perchè in più…
Io lo so che non tutto dipende da me, però del mio buco nero, con me stessa, ne rispondo solo io.
Ma nonostante tutto, nonostante io sappia in cosa ho sbagliato,
perchè commetto ancora gli stessi errori?
Perchè mi ostino a pensare che certe cose si dovrebbero capire da soli invece di spiegare tutto?
Perchè in fondo penso che nel rispetto ci stia bene anche pensare …se si stà o no… nuocendo a qualcuno!
E perchè nonostante io sappia come dovrei, potrei e vorrei essere, non riesco ad arrivarci?
bah…. non lo so!
Il fatto è che ogni delusione, ogni pezzetto di me che si portano via, lascia dei segni indelebili e se da un lato si vive le cose con più leggerezza, e si impara ad incassare i colpi senza farsi troppo male,
dall’altro è come se non si fosse più in grado di "darsi" senza riserve,
non si è più in grado di credere a qualcuno al 100%,
facendoci mancare quell’entusiasmo, forse un pò ingenuo, forse così bello…
che ci permette di vivere tutto come se fosse la prima volta.
be58fb5c-0a11-41d7-ba12-4fc7fd132568
« immagine » … nella mia vita è come se ci fosse un grosso buco nero che contiene tutte le cose brutte, tutte le cose che non sono mai riuscita a risolvere, quei comportamenti sbagliati che ho assunto verso di me e gli altri, tutti quei rapporti che ho lasciato naufragare senza porre rimedio, forse...
Post
08/09/2016 17:04:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Un attimo.....

08 settembre 2016 ore 09:35 segnala
Un attimo.....sembra un niente...
....un momento brevissimo...
...eppure ci si ferma a pensare...
... ....un attimo....
...In un attimo tutto può cambiare..
....tutto può prendere una diversa ...
....forma...o strada....
..racchiudere una vita in un istante....
....e in un attimo pensare di non poterla più vivere.
...La vita non è altro che un contenitore....
.....di attimi...
..piccoli momenti che ci portano gioie...
..dolori...rancori...amore...
....ma insieme formano il nostro essere....
....che in coro parlano di noi.
be78e99b-8ea7-4b6d-b78f-447d9b13c186
Un attimo.....sembra un niente... ....un momento brevissimo... ...eppure ci si ferma a pensare... ... ....un attimo.... ...In un attimo tutto può cambiare.. ....tutto può prendere una diversa ... ....forma...o strada.... ..racchiudere una vita in un istante.... ....e in un attimo pensare di non...
Post
08/09/2016 09:35:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    2