là... portami lontano

03 marzo 2018 ore 16:37 segnala
Abbi cura di te.
Ogni volta in cui, crescendo, avrai voglia di cambiare le cose
sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare
è quella dentro se stessi, la prima e la più importante.
Lottare per un'idea senza avere un'idea di se è una delle cose più pericolose che si possa fare.
Ogni volta che ti sentirai smarrito, confuso, pensa agli alberi, ricordati del loro modo di crescere.
Ricordati che un albero con molta chioma e poche radici viene sradicato al primo colpo di vento, mentre in un albero con molte radici e poca chioma la linfa scorre a stento.

Radici e chioma devono crescere in egual misura, devi stare nelle cose e, sopra,
solo così potrai offrire ombra e riparo, solo così alla stagione giusta potrai coprirti di fiori e di frutti.
E quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai quale prendere,
non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta.

Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuto al mondo, senza farti distrarre da nulla, aspetta e aspetta ancora.
Stai fermo in silenzio, e ascolta il tuo cuore.
Quando poi ti parla, alzati e và dove lui ti porta.

8a762538-7fb3-4c19-9b00-a5c12e2b46a1
Abbi cura di te. Ogni volta in cui, crescendo, avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare è quella dentro se stessi, la prima e la più importante. Lottare per un'idea senza avere un'idea di se è una delle cose più pericolose che si possa...
Post
03/03/2018 16:37:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

EPPURE ANDRANNO ............

12 febbraio 2018 ore 23:02 segnala
dicono che tutto è tornato alla normalità nei Blog.....
Tutto come prima.........
ma io noto che ancora che ci sono delle irregolarità.......
Sarà solo il mio ?
Forse ho sbagliato qualcosa nell'inserirlo , il mio ultimo ?
Troppo lungo ?
boh!!!


Non posterei mai delle immagini che non sono in linea tra di loro......
questo è il risultato dopo che è tornato tutto alla normalita'........


e questo è quello che esce facendo l'anteprima .........

Ma tutto è tornato normale.........
bd036dbb-20f8-4039-a812-2b53cbc61c20
dicono che tutto è tornato alla normalità nei Blog..... Tutto come prima......... ma io noto che ancora che ci sono delle irregolarità....... Sarà solo il mio ? Forse ho sbagliato qualcosa nell'inserirlo , il mio ultimo ? Troppo lungo ? boh!!! « immagine » Non posterei mai delle immagini che...
Post
12/02/2018 23:02:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Cos'è alla fine un abbraccio?

04 febbraio 2018 ore 11:52 segnala


Sai cosa c'è? C'è che le cose belle fanno paura, paura di perderle, paura che siano sogni, che svaniscano. Stringimi, fammi sentire che esisti. Ci sono momenti in cui c’è poco da dire e poco da fare, è quello il momento giusto per un abbraccio.



“C’è un posto nel mondo dove il cuore batte forte,
dove rimani senza fiato, per quanta emozione provi;
dove il tempo si ferma e non hai più l’età;
quel posto è tra le tue braccia in cui non invecchia il cuore,
mentre la mente non smette mai di sognare.
Da lì fuggir non potrò poichè la fantasia d’incanto risente il nostro calore e no…
non permetterò mai ch’io possa rinunciare a chi d’amor mi sa far volare.”
-Alda Merini-



Ci sono momenti in cui c’è poco da dire e poco da fare, è quello il momento giusto per un abbraccio.




ABBRACCIO:
Cos'è alla fine un abbraccio?
un gesto senza significato?
una manifestazione d'affetto?
o uno scambio di sentimenti e stati d'animo?
Quante volte è capitato di aver bisogno di un abbraccio,
d'un abbraccio sincero?
Possibile arrivare a mendicarlo?
Poi un giorno ho ricevuto un abbraccio carico di "calore",
e da quel giorno ho ripreso a sorridere e a volermi bene.
b0c94fc4-122a-4b0b-9996-5bd935d4c0d3
« immagine » Sai cosa c'è? C'è che le cose belle fanno paura, paura di perderle, paura che siano sogni, che svaniscano. Stringimi, fammi sentire che esisti. Ci sono momenti in cui c’è poco da dire e poco da fare, è quello il momento giusto per un abbraccio. « immagine » “C’è un posto nel mon...
Post
04/02/2018 11:52:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Un pensiero per la Giornata della memoria

28 gennaio 2018 ore 00:32 segnala


In un angolo del campo di concentramento,
a un passo da dove si innalzavano gli infami forni crematori,
nella ruvida superficie di una pietra, qualcuno, chi?
aveva inciso con l’aiuto di un coltello forse, o di un chiodo,
la più drammatica delle proteste:



“Io sono stato qui e nessuno racconterà la mia storia”.

(Luis Sepúlveda)




Un pensiero per la Giornata della memoria :

Ci sono ferite nel cuore dell’umanità che non si possono guarire,
cicatrici indelebili che perfino gli eroi si portano dietro.
Magneto, per esempio, non ha mai superato il trauma della deportazione,
che ha coinciso con la fine della vita che conosceva e la scintilla della fiamma mutante.
Per essere eroi bisogna saper perdonare, ma senza dimenticare.
Mai.
Perché siamo tutti pagine della stessa storia.
ec5983d5-c092-474e-990b-884999ad8aed
« immagine » « immagine » In un angolo del campo di concentramento, a un passo da dove si innalzavano gli infami forni crematori, nella ruvida superficie di una pietra, qualcuno, chi? aveva inciso con l’aiuto di un coltello forse, o di un chiodo, la più drammatica delle proteste: “Io sono...
Post
28/01/2018 00:32:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Contraddizioni

27 gennaio 2018 ore 07:57 segnala


Prima volevo “tutto”. Tutto il bene.
Tutto l’amore. Tutta la gioia…
Ora so che non è possibile.
Che nessuno ha “tutto”.
E che forse è meglio così.
Perché se si avesse “tutto” non si desidererebbe più niente…
E poi nel “tutto” c’è anche il l’abisso del dolore e della cattiveria…
Prima non sopportavo le contraddizioni.
“Tutto” doveva essere coerente.
Anche se poi mi perdevo per strada pezzi interi dell’esistenza.
Perché non riuscivo a capire che si può amare e odiare al tempo stesso.
Volere una cosa e non volerla.
L’ambiguità e le sfumature…
Oggi vivo tutto in modo ambivalente.
Oggi sono io stessa una “contraddizione”.
Impastata di dolcezza e di rabbia.
Di comprensione e di intolleranza.
E allora mi accade anche di passare in pochi minuti dal pianto alle risate.
E anche se Jacques mi guarda perplesso e non capisce proprio come sia possibile che una cosa possa al tempo stesso intenerirmi e farmi arrabbiare, ho deciso che non importa.
È così. Da quando ho smesso di volere “tutto”, quel “tutto” riappare…
Uno dei tanti paradossi della vita.
Anche lei piena di contraddizioni.
Talvolta bella e brutta al tempo stesso.
A seconda di come la si guarda…
e di chi ci è vicino…
e delle sue parole…
e dei suoi silenzi…
406644b4-f264-45dd-82eb-73aed5af086a
« immagine » Prima volevo “tutto”. Tutto il bene. Tutto l’amore. Tutta la gioia… Ora so che non è possibile. Che nessuno ha “tutto”. E che forse è meglio così. Perché se si avesse “tutto” non si desidererebbe più niente… E poi nel “tutto” c’è anche il l’abisso del dolore e della cattiveria...
Post
27/01/2018 07:57:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Un velo di tristezza

25 gennaio 2018 ore 21:37 segnala

È così!
Capita… All’improvviso un velo di tristezza…
senza ragione apparente…
Forse perché per troppo tempo si è andati avanti automaticamente…
una cosa dopo l’altra… perché non c’era il tempo di riflettere…
perché non c’era la voglia… perché… Ma è inutile cercare di capire i perché.
È così.
E allora tanto vale prendersi questa tristezza
che arriva all’improvviso e aspettare che passi.
Tanto le carezze che arrivano dall’esterno in questi momenti non servono a molto. Soprattutto quando apparentemente non c’è alcun motivo di essere tristi…

e389a17f-db27-4f83-bb50-93ee2d05805c
« immagine » È così! Capita… All’improvviso un velo di tristezza… senza ragione apparente… Forse perché per troppo tempo si è andati avanti automaticamente… una cosa dopo l’altra… perché non c’era il tempo di riflettere… perché non c’era la voglia… perché… Ma è inutile cercare di capire i per...
Post
25/01/2018 21:37:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Ma il cuore sta sempre nello stesso posto..........

22 gennaio 2018 ore 00:21 segnala
Oggi, una bimba mi ha chiesto :
"Ma il cuore sta sempre nello stesso posto, oppure, ogni tanto, si sposta?
Va a destra e a sinistra?".

Io: "No, il cuore resta sempre nello stesso posto. A sinistra .. "

Ed intanto penso...
..Poi, un giorno, crescerai.
Ed allora capirai che il cuore vive in mille posti diversi,senza abitare, davvero, in nessun luogo.
Ti sale in gola, quando sei emozionato.
O precipita nello stomaco, quando hai paura,
o sei ferito.
Ci sono volte in cui accelera i suoi battiti,
e sembra volerti uscire dal petto.
Altre volte, invece, fa cambio col cervello.
Crescendo, imparerai a prendere il tuo cuore per posarlo in altre mani.
E, il più delle volte, ti tornerà indietro un po' ammaccato.
Ma tu non preoccupartene. Sarà bello uguale.
O, forse, sarà più bello ancora.
Questo, però, lo capirai solo dopo molto,
molto tempo.
Ci saranno giorni in cui crederai di non averlo più, un cuore....Di averlo perso.
E ti affannerai a cercarlo in un ricordo,
in un profumo, nello sguardo di un passante,
nelle vecchie tasche di un cappotto malandato.
Poi, ci sarà un altro giorno.....
Un giorno un po' diverso.....
Un po' speciale..... Un po' importante....
Quel giorno, capirai che non tutti hanno un cuore.

5baf879e-51e3-425c-a92c-03deb7cee5a8
Oggi, una bimba mi ha chiesto : "Ma il cuore sta sempre nello stesso posto, oppure, ogni tanto, si sposta? Va a destra e a sinistra?". Io: "No, il cuore resta sempre nello stesso posto. A sinistra .. " Ed intanto penso... ..Poi, un giorno, crescerai. Ed allora capirai che il cuore vive in mille...
Post
22/01/2018 00:21:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

FARFALLE........

16 gennaio 2018 ore 08:45 segnala
ca6582f9-dbe9-4507-9943-93866d1d53fa
« immagine » Ci sono farfalle che ti svolazzano intorno, altre si posano per un istante su di te e poi volano via, e infine ci sono quelle che si fermano nel giardino del tuo cuore e baciano i fiori della tua anima, diventando anch'esse parte dei fiori... così è l'amicizia.
Post
16/01/2018 08:45:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment

PENSIERI CON IMMAGINI

13 gennaio 2018 ore 19:28 segnala


576f45e1-3c05-4ebc-8bc4-7e5535bd1283
« immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine »
Post
13/01/2018 19:28:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment