*Ogni*anno*tutto*

19 marzo 2017 ore 10:03 segnala

Già all’avvicinarsi della primavera, si sente tutta una vita che si risveglia:
i fiori, gli alberi, gli uccelli…
È una nuova onda che irrompe nella natura.
Ecco uno dei fenomeni più straordinari: il rinnovamento.
Ogni anno tutto si rinnova… tutto tranne gli esseri umani!
Loro, gli umani, rimangono gli stessi, non pensano a mettersi all’unisono con quel rinnovamento; si direbbe che si siano barricati.
Perché non fanno lo sforzo di aprirsi, di aprire in loro porte e finestre affinché quella vita possa pervaderli, impregnarli?
Alcuni diranno: "Ma per noi è finita, siamo vecchi.
La primavera è per i giovani…".
Ragionando così, si isolano dalle sorgenti della vita e invecchieranno sempre più velocemente.
Tutti devono andare di pari passo con il rinnovamento, non c’è distinzione tra giovani e vecchi.
Avete mai sentito i vecchi alberi dire: "Oh, sapete, noi abbiamo già superato l’età in cui fiorire e rinverdire; ora queste cose le lasciamo ai giovani"?
No, anche loro in primavera si coprono di foglie e di fiori.
Quindi, anche le vecchie nonne e i vecchi nonni devono entrare nel girotondo della primavera, trotterellare, saltare, danzare – almeno simbolicamente – e si sentiranno meglio.

ce352022-d817-4031-b969-6b636c1b5e94
« immagine » Già all’avvicinarsi della primavera, si sente tutta una vita che si risveglia: i fiori, gli alberi, gli uccelli… È una nuova onda che irrompe nella natura. Ecco uno dei fenomeni più straordinari: il rinnovamento. Ogni anno tutto si rinnova… tutto tranne gli esseri umani! Loro, gli um...
Post
19/03/2017 10:03:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. leggendolamano 19 marzo 2017 ore 11:06
    Ogni età ha la sua primavera ed ogni primavera ha i suoi fiori, ogni fiore da i suoi frutti. Ciò che cambia è il modo di raccoglierli.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.