AQUILONI

05 giugno 2016 ore 18:24 segnala

L'aquilone (detto anche "cervo volante") è tra le più semplici macchine volanti.
È costituito da una o più superfici portanti, vincolate a terra mediante un cavo, che si sostiene in aria per azione del vento, oppure per azione del vento relativo dovuto al trascinamento.
L'Aquilone vola quindi sempre controvento, mantenendosi in equilibrio tra la forza aerodinamica, la forza peso e la reazione di vincolo del cavo.
Sebbene non ci siano prove storiche definitive, sembra ormai evidente che gli aquiloni siano stati inventati circa 2800 anni fa in Cina, paese dove erano disponibili i materiali più adatti alla loro costruzione: il tessuto di seta per la velatura, i fili di seta intrecciata per i fili di ritenuta, il legno di bambù elastico e resistente per il telaio.
Fonti medievali cinesi riportano l’uso degli aquiloni per la misura delle distanze, per la verifica della velocità del vento, per il sollevamento umano, per le segnalazioni e le comunicazioni durante le operazioni militari.
In Oriente gli aquiloni hanno un significato religioso, mistico e teatrale.
Si utilizzano per celebrare la felicità, una nascita, una vittoria, ecc. Per esempio, in Giappone, il quinto giorno del quinto mese, si levano dei grandi aquiloni a forma di carpa per festeggiare la nascita dei figli.
Il pesce, che risale la corrente del fiume, è simbolo del bambino che diventa uomo superando mille difficoltà.
In Corea, invece, si usa scrivere sull'aquilone il nome e la data di nascita del bambino poi lo si alza in cielo e, raggiunta una certa altezza, si taglia il filo, affinché il vento lo porti il più lontano possibile.
Gli spiriti cattivi seguiranno l'aquilone e libereranno il fanciullo da qualsiasi tormento.



Avevo il tempo,
ma l’ho lasciato andare
come pioggia battente
che scroscia sui tetti
perdendomi
nel suo ticchettio
ritmato
e aspettando
in silenziosa attesa
il suo cessare .
Ora quel tempo non c’è più
ed io avrei bisogno
di avere ancora
un po’ di tempo !
Solo un attimo vorrei
per poter legare i miei sogni
al filo di un aquilone.


Ho imparato a sognare quando iniziai a scoprire che ogni sogno ti porta più in là, / cavalcando aquiloni, oltre muri e confini ho imparato a sognare da là.
"Negrita"
55c1beb2-368c-449b-accc-5dbbf0c3cc1c
« immagine » L'aquilone (detto anche "cervo volante") è tra le più semplici macchine volanti. È costituito da una o più superfici portanti, vincolate a terra mediante un cavo, che si sostiene in aria per azione del vento, oppure per azione del vento relativo dovuto al trascinamento. L'Aquilone ...
Post
05/06/2016 18:24:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.