IL MARE.......

27 agosto 2017 ore 10:02 segnala
Desidero che il mare mi tocchi, mi faccia respirare il mondo e i suoi perchè, mi regali un istante eterno, che porterò con me come ricordo indelebile.
Il mare è il mistero in cui mi immergo per ritrovare la mia vita. Il mare.
(Stephen Littleword)



Il mare e la vita hanno molto in comune. Rilassati. Lasciati andare. Abbi fiducia nel fatto che resterai a galla, e ci starai. Se invece opponi resistenza, pensando che finirai sul fondo , ci andrai davvero. La scelta spetta solo a te.
(Marcia Grad)


Sulla riva del mare è scritta la storia della vita che si rinnova di continuo, come le onde che cancellano le impronte sulla sabbia oppure vi lasciano nuovi oggetti venuti da chissà dove.
Romano Battaglia)


E il mare era per me, e lo è ancora, la più promettete e seduttiva pagina bianca.
La pagina non ancora scritta, il sogno non ancora realizzato, il desiderio non ancora estinto, la fuga non ancora portata a compimento, l’assenza che suggerisce la presenza, l’inizio che non ha fine.
Nella sua distesa luminosa e sconfinata, nei suoi abissi sconosciuti diventa facile e quasi inevitabile trovare una metafora vivente alla propria irrequietezza, all’istinto di libertà, alle paure e all’inesplorata e profonda regione dell’anima.

81d9b760-c023-49a7-ad2c-eb97c885aae3
« immagine » Desidero che il mare mi tocchi, mi faccia respirare il mondo e i suoi perchè, mi regali un istante eterno, che porterò con me come ricordo indelebile. Il mare è il mistero in cui mi immergo per ritrovare la mia vita. Il mare. (Stephen Littleword) « immagine » Il mare e la vita hann...
Post
27/08/2017 10:02:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. trenolento 01 settembre 2017 ore 22:36
    Mi gusto la solitudine
    il silenzio del mio mare
    scafandro chiuso
    tesoro di lacrime
    ancorato a fondali rocciosi
    di un'amore mai dimenticato.
    Nella salsedine del mio mare
    il sapore di saper amare.
    Come il mare
    Onde affannose
    affondano i miei oscuri e profondi relitti,
    ruggini da salsedine
    splendono nel riemergere.

    Sapori di solitudine.
    Silenzio dell’oceano.
    Teche sommerse,
    Tesoro di lacrime
    Luce...
    Tr.le
  2. serfrank 02 settembre 2017 ore 23:10
    Spiagge

    immense ed assolate

    spiagge già vissute

    amate e poi perdute

    in questa azzurrità

    fra le conchiglie e il sale

    tanta la gente che

    ci ha già lasciato il cuore...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.