VOLTI E MASCHERE...

08 aprile 2016 ore 20:33 segnala

Il grande Pirandello diceva: "nella vita incontrerai tante maschere e pochi volti", nulla di più vero!
Ogni giorno, sul nostro cammino, incontriamo tante maschere.
Una diversa dall'altra e, difficilmente, riusciamo a scorgere la vera natura di questa gente, appunto perché indossano maschere. Persone che celano la propria perfidia dietro una maschera e un comportamento angelico. Oppure, gente devastata nell'anima chissà da quale atroce verità, ma che pur di non darlo a vedere, indossa ogni giorno un finto sorriso.
Maschere e volti. Due facce della stessa medaglia con le quali ci scontriamo senza venirne a capo.
Tuttavia, dalle maschere, una volta scoperto il loro vero volto, impariamo a difenderci. Dai volti, ci circondiamo, poiché solo nei volti è racchiusa l'essenza dell'autenticità.



Conclusione?
Sebbene, sia complesso smascherare le maschere, arriviamo comunque a farlo, nessun attore è così bravo nell'interpretare un ruolo, prima o poi, sbaglia una battuta e si mostra per quello che è.
Per quanto riguarda i volti, invece, tutto è come lo vedi, poiché chi interpreta se stesso sempre e a prescindere, appare pulito così com'è.

93e18eb6-bd53-4846-9a58-219178735e73
« immagine » Il grande Pirandello diceva: "nella vita incontrerai tante maschere e pochi volti", nulla di più vero! Ogni giorno, sul nostro cammino, incontriamo tante maschere. Una diversa dall'altra e, difficilmente, riusciamo a scorgere la vera natura di questa gente, appunto perché indossano ...
Post
08/04/2016 20:33:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Finali felici…e i percorsi dove li lasci?

02 aprile 2016 ore 14:25 segnala

La magia è spesso considerata una cosa da bambini.
È impossibile che oggi, un adulto sano di mente – con qualche vizietto, sì, ma nulla di preoccupante – ci possa credere, anche solo per un istante, senza sentirsi profondamente stupido.
Quei pochi che perpetuano il loro essere eternamente bimbi, che continuano a nutrire il proprio Peter Pan interiore, che imperterriti continuano nella loro costante ricerca di nient’altro che un sorriso…beh, questi esseri umani, oggi, vengono definiti poveri fessi.
Io ci volevo essere, povero fesso. Avrei voluto ardentemente continuare a vivere la mia vita con la gioia, la curiosità e la perenne capacità di sorprendersi di un bimbo. Vorrei ad ogni costo credere nella magia, nelle fiabe.


Vorrei rivedere quegli occhi sognanti, quei meravigliosi sorrisi spontanei che nascevano improvvisi, vorrei assolutamente rileggere le parole che ci descrivevano come anormali, ma sopra ogni cosa, come se fosse una fede, come se fosse un incendio.
Vorrei che le idee non cambiassero, che la vita non ci bruciasse il viso con pacche sferzanti e cattive, che l’oggigiorno non facesse dimenticare le stelle cadenti, le braccia intorno alla vita.
Vorrei essere quello che pensavate, vorrei che fossimo quello che sapevamo e che, a volte, sembriamo non essere più.
Vorrei non avere paura.


Fatemi credere nelle favole, nei finali felici, nelle piccole cose, nella condivisione di una piccola magia quotidiana, nella speranza, nella buona fede, nella felicità.
Spegnete i mozziconi se fumate in mezzo ai boschi.


dal web: ritaglidipensiero
bb68a2df-5e9b-40a5-a8b2-ecae14b7b2f9
« immagine » La magia è spesso considerata una cosa da bambini. È impossibile che oggi, un adulto sano di mente – con qualche vizietto, sì, ma nulla di preoccupante – ci possa credere, anche solo per un istante, senza sentirsi profondamente stupido. Quei pochi che perpetuano il loro essere eternam...
Post
02/04/2016 14:25:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

"Al di là di te"..

27 febbraio 2016 ore 23:56 segnala

Cara donna, a volte ti capiterà di essere troppo donna..troppo intelligente, troppo bella, troppo forte,sempre troppo qualcosa.
Questo fa sentire un uomo meno uomo e tu comincerai ad avvertire il bisogno di essere meno donna.

L’errore più grande che puoi fare è togliere i gioielli dalla tua corona perché un uomo la possa reggere con più facilità.... Quando ciò accade bisogna che tu capisca che quello che ti serve non è una corona più piccola,
ma un uomo dalle mani più grandi.

dal web: di Michael Reid by "L'insostenibile leggerezza dell'essere"
4ec74970-d26b-4cc3-a91f-5cb0f4259659
« immagine » Cara donna, a volte ti capiterà di essere troppo donna..troppo intelligente, troppo bella, troppo forte,sempre troppo qualcosa. Questo fa sentire un uomo meno uomo e tu comincerai ad avvertire il bisogno di essere meno donna. « video » L’errore più grande che puoi fare è togliere i ...
Post
27/02/2016 23:56:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

"La vita".....

25 dicembre 2015 ore 18:30 segnala

Tempo fa qualcuno disse:
"Non è importante quanti respiri fai nel corso di una Vita,
ciò che è importante sono i Momenti che i respiri te li tolgono".
Non importa quanto durano, bisogna viverli...
La vita piena di domande nascoste per la nostra anima che cerca rifugio in risposte che spesso non esistono..
La vita che bella..l’ho scoperta dopo aver sofferto..una vita piena di dolore e sofferenza..
La vita è un libro piene di pagine da scrivere,da colorare e sentirne il profumo ogni giorno pieno di emozioni..e gioie per vivere attimi e secondi della nostra vita!!!
La vita..spesso anche io mi faccio una serie di domande..ma cos’e’ "la VITA???....
Viviamo...corriamo...guardiamo il cielo..guardiamo la vita piena di colori..amori...valori..per poterla desiderare giorno dopo giorno..quanti significati per darne una vera spiegazione..
Una vita da amare da riscrivere dopoo una lunga caduta..la vita piena di emozioni..vere emozioni....carissima la vita come un bellissimo argomento.. un argomento che spesso piu’ delle volte evitiamo...perche’ la vita è anche paura..timore nel credere..ansia nel donarsi e ricevere carezze... che molto spesso ci illudono...
La vita e’ un passato d’incanto...di vere gioie vissute..
La vita di un domani..
La vita di un sorriso...
La vita per la scelta di vivere..
La vita è libertà’ nel sorridere e donarne uno..Donare un fiore ad ogni piega di dolore..e anche nei rimpianti!!!
La vita è anche un cuscino di dolore....
La vita è un miscuglio di poesie..
la vita è questa-.....E’ vita se RESPIRIAMO....
E SCUSATE SE NN E’ NIENTE!!!

248fa61f-7e31-4fef-a465-75d3936f9387
« immagine » Tempo fa qualcuno disse: "Non è importante quanti respiri fai nel corso di una Vita, ciò che è importante sono i Momenti che i respiri te li tolgono". Non importa quanto durano, bisogna viverli... La vita piena di domande nascoste per la nostra anima che cerca rifugio in risposte che...
Post
25/12/2015 18:30:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Mistero della vita ...AMARE

18 dicembre 2015 ore 11:16 segnala

Penso che sia molto difficile apprezzare la vita, nel tentativo di darci il giusto significato, specie quando ci si ritrova ad affrontarla, oppure se si viene delusi, o se si viene sconfitti con le armi della rinuncia..ma la vita comunque è da considerarsi una favola da sogno, non c’è bisogno di etichette, non c’è bisogno di un passaporto o di una laurea speciale per amarla, SI AMA E BASTA con la semplicità del cuore e con un pizzico di magia che non tutti sappiamo apprezzare...
La vita si sa è fatta di arrivi e di partenza, di dolore e forme di odio, ma la vita soprattutto e malgrado tutto... è fatta anche sorrisi e felicità e ogni azione o passo che doniamo al nostro cammino è un obiettivo verso la libertà dell'anima,è un passo verso la conquista del cuore, è un passo verso la crescita della nostra identità.
Non dimentichiamo che l'unico vero gioiello della vita è la vita stessa. …l’unico vero amore è l’amore per l’amore stesso.. viviamo ed apprezziamo ciò che siamo, con semplicità apprezzeremo anche la vita,la nostra e soprattutto quella degli altri, a prescindere dai risultati non sperati!!!!

08e8a6fb-84ef-4a77-a4ff-09c603edb384
« immagine » Penso che sia molto difficile apprezzare la vita, nel tentativo di darci il giusto significato, specie quando ci si ritrova ad affrontarla, oppure se si viene delusi, o se si viene sconfitti con le armi della rinuncia..ma la vita comunque è da considerarsi una favola da sogno, non c’è...
Post
18/12/2015 11:16:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

NUVOLE BIANCHE (Un Gioco...)

23 settembre 2015 ore 00:27 segnala

Urla di piacere si alternano alle grida di dolore, sovrapponendosi al sibilo della frusta che sferza l'aria, allo schiocco secco sulla nuda pelle....
Il corpo si contorce, si flette, si inarca, come se una leva invisibile lo sollevasse nel punto dove il colpo lo raggiunge....
Oscilla,in quella posizione instabile in cui è costretto dalle corde, ma è l'unico movimento che gli è concesso dalla fermezza dei nodi.
Non occorre toccare per vedere che liquidi ed odorosi umori escono dalla tua intimità, formando piccoli rivoli che lentamente scivolano lungo le gambe.
Le ginocchia cominciano a cedere e solo i polsi sorreggono quasi totalmente il corpo.
I colpi continuano, inesorabili, precisi, disegnando rossi tatuaggi sulla carne.
Basta, basta!! - stai urlando.
E' la nostra parola convenuta, per chiedermi di non fermarmi...
Alzo ancora una volta il braccio, fonte del piacere, prima dell'epilogo, in cui saremo un unico corpo.

f880ecfb-fa17-480e-99b6-28749700f4ed
« immagine » Urla di piacere si alternano alle grida di dolore, sovrapponendosi al sibilo della frusta che sferza l'aria, allo schiocco secco sulla nuda pelle.... Il corpo si contorce, si flette, si inarca, come se una leva invisibile lo sollevasse nel punto dove il colpo lo raggiunge.... Oscilla...
Post
23/09/2015 00:27:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Se stai attraversando l’inferno, fallo a testa alta....

08 settembre 2015 ore 17:18 segnala

Io posso portarti davanti ai cancelli dell'infinito, ma sei tu che devi credere che al di là esiste un infinito.....
di:(M.Maini)



Qualcuno ha detto che solo la missione di cui un uomo è portatore può giustificare una passione e una tenacia fuori dal comune ed io ho un sogno contenuto in una promessa che batte all'unisono con il risveglio della mia immortalità: arruolare tutti i clown in circolazione, diffondere nel sistema il virus della gioia con un circo dell'evoluzione e trasmutare questo pianeta in un parco dei divertimenti dove gli abitanti possono vivere giocando e riscoprendo in quanti modi si può crescere, gioire e godere di quel miracolo chiamato esistenza.
In breve, sono solo un folle che va fino in fondo! e voi?..

3ae05518-a534-47da-af56-18a9d0b2ec59
« immagine » Io posso portarti davanti ai cancelli dell'infinito, ma sei tu che devi credere che al di là esiste un infinito..... di:(M.Maini) « video » Qualcuno ha detto che solo la missione di cui un uomo è portatore può giustificare una passione e una tenacia fuori dal comune ed io ho un sog...
Post
08/09/2015 17:18:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Padroni del niente costruito sul nulla...

04 settembre 2015 ore 08:20 segnala

Generalmente abbiamo la netta sensazione che il mondo giri senza fermarsi un attimo. Forse è vero, forse no. Cosa succederebbe se dovesse fermarsi anche solo per un secondo? La nostra vita cambierebbe e rimarrebbe inutile proprio come lo è giorno per giorno? C’è chi questa inutilità la vive serenamente chi invece ha la sfortuna di riconoscerla in se e negli altri, consapevole quindi di non essere indispensabile.
Siamo aria nel vento e polvere sulla terra, che non ha scopo né destinazione, se non quella dettata dalle correnti del fato. Ci sentiamo padroni di tutto oppure siamo solo i sommi sovrani del niente costruito sul nulla?

4a80878a-2cd4-42fc-a4c6-0b1dc0c530fc
« immagine » Generalmente abbiamo la netta sensazione che il mondo giri senza fermarsi un attimo. Forse è vero, forse no. Cosa succederebbe se dovesse fermarsi anche solo per un secondo? La nostra vita cambierebbe e rimarrebbe inutile proprio come lo è giorno per giorno? C’è chi questa inutilità l...
Post
04/09/2015 08:20:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

La Pioggia nel Cuore..

01 settembre 2015 ore 21:55 segnala

A volte sarebbe meglio sprofondare dentro se stessi e rimanere li raggomitolati...senza fiato ne forze per alzarsi e andare avanti... non sentire più nulla,se non il rumore della propria anima...
Certe volte devi saper fare delle rinunce, anche se rinunciare ti ferisce come un coltello che ti taglia il cuore in due. Devi rinunciare perchè c'è qualcosa di più grande da proteggere rispetto a quello che provi...devi rinunciare,perchè l'amore è anche questo:saper lasciare andare.
Mi rattrista il cuore lasciare andare le persone,mi fa soffrire, perchè con ogni persona con la quale lego un rapporto che sia di amore...amicizia o anche rapporto di conoscenza.. ci metto tutta la profondità del mio cuore, ma sono destinato ad autodistruggermi emotivamente perchè ogni volta è come bruciarsi e morire...e poi rinascere... poi morire ancora e ancora e ancora..

MA SE NON IMPARI LA LEZIONE
SE NON IMPARI CHE AMARE NON SIGNIFICA APPARTENERE
SE NON IMPARI CHE DEVI ESSERE PRONTO A SACRIFICARTI PER L'ALTRO...
NON POTRAI MAI AMARE LIBERAMENTE...LE UNICHE CATENE NEI SENTIMENTI LE METTIAMO NOI...... e anche io ne porto parecchie...CATENE E CICATRICI CHE BRUCIANO COME LACRIME VELENOSE
ma io sono ancora qui...
IO RESTO QUI per me...e per te.


2eac1665-6882-4207-bf14-537d6c8e3c67
« immagine » A volte sarebbe meglio sprofondare dentro se stessi e rimanere li raggomitolati...senza fiato ne forze per alzarsi e andare avanti... non sentire più nulla,se non il rumore della propria anima... Certe volte devi saper fare delle rinunce, anche se rinunciare ti ferisce come un coltell...
Post
01/09/2015 21:55:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    1

basterebbe...

23 luglio 2015 ore 11:40 segnala

In un mondo che a volte corre più veloce di noi… presi da 1000 assilli quotidiani, non abbiamo più tempo per noi stessi, non abbiamo più tempo per ascoltarci l’un l’altro… per guardarci negli occhi.. . per sentire i profumi e osservar…e il passare delle stagioni.. facciamo tutto in fretta… Poi.. un giorno la vita ci ferma, e ci accorgiamo che l’esistenza non ci appartiene, lì a quel capolinea vorremmo ritrovare i momenti perduti e rubati agli affetti, le carezze non date… ritrovare quei valori fondamentali…i sentimenti veri….. basterebbe fermarsi in quel momento…
22c85700-6fb4-4a0f-8b84-86636fdf319c
« immagine » In un mondo che a volte corre più veloce di noi… presi da 1000 assilli quotidiani, non abbiamo più tempo per noi stessi, non abbiamo più tempo per ascoltarci l’un l’altro… per guardarci negli occhi.. . per sentire i profumi e osservar…e il passare delle stagioni.. facciamo tutto in fr...
Post
23/07/2015 11:40:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2