L’indifferenza” è figlia dell’egoismo.

19 agosto 2018 ore 08:40 segnala

:egg
L’indifferenza è il male di questo secolo?
Direi che piano piano, col passare degli anni e nel mondo occidentale, siamo diventati ogni giorno un po’più indifferenti, apatici, insensibili, distaccati forse è questa la parola: distaccati. Non tutti naturalmente, ma la percentuale è molto alta.
Pensiamo soprattutto a noi ed al nostro orticello, il resto ci riguarda poco.


dal web
:batalettera Quando senti suonare la campana non chiederti per chi suona. Essa suona anche per te”
(Ernest Hemingway)
1b1b1b50-6014-488e-92ad-52d79bed22b5
« immagine » :egg L’indifferenza è il male di questo secolo? Direi che piano piano, col passare degli anni e nel mondo occidentale, siamo diventati ogni giorno un po’più indifferenti, apatici, insensibili, distaccati forse è questa la parola: distaccati. Non tutti naturalmente, ma la percentuale ...
Post
19/08/2018 08:40:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. s.hela 19 agosto 2018 ore 10:41
    Splendido post .

    Si concordo che in generale l'indifferenza colpisce tanto le popolazioni , ma questo grazie all'egoismo che si perpetua con il progresso , purtroppo.
    Ma ci sono tantissime persone che sacrificano la loro vita per "Aiutare" gli
    altri , indipendentemente dalla tragedia a cui vanno incontro , ecco di questi
    si parla troppo poco , bisogna darne il giusto ONORE , anche semplicemente
    scrivendone e ringraziandoli per tutto il buono che donano senza avere nulla
    in cambio alla gente , ai popoli .

    GRAZIE!
    A te uomo o donna , che
    spesso nell'ombra offri
    il sollievo , offri
    amore , offri le tue
    braccia , i tuoi occhi,
    il tuo Cuore per chi
    vede buio intorno a se.
    E salvi , e crei una
    lunga catena bellissima
    di solidarietà.

    Buona Domenica , un saluto Giulia :rosa
  2. Shine.a 02 settembre 2018 ore 01:11
    A volte l’indifferenza e la freddezza fanno più male che l’avversione dichiarata”. J.K. Rowling.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.