Perché le menti più brillanti necessitano di solitudine

25 aprile 2019 ore 18:22 segnala

lo stare da soli è imprescindibile prerogativa delle menti più brillanti e creative. Così si spiegherebbe perché molti leader finiscano per condurre una vita da single e perché la maggior parte dei più grandi geni della storia abbiano partorito le loro scoperte nel chiuso di una stanza. In perfetta solitudine....
7a1debc0-4382-4e6a-94ad-13a7f6bb2638
« immagine » lo stare da soli è imprescindibile prerogativa delle menti più brillanti e creative. Così si spiegherebbe perché molti leader finiscano per condurre una vita da single e perché la maggior parte dei più grandi geni della storia abbiano partorito le loro scoperte nel chiuso di una stanz...
Post
25/04/2019 18:22:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. twin.soul 25 aprile 2019 ore 22:02
    Quello che dici è vero, e se ci pensi, la società della comunicazione, paradossalmente, crea sempre più persone sole, che sono difficili da avvicinare perché chi ha imparato a fare la cosa che fa più paura al mondo – stare da solo - non sarà mai disposto a barattare la sua solitudine con rapporti di circostanza, né con persone che cercano compagnia solo perché hanno paura del vuoto o cercano delle distrazioni estemporanee.
  2. crenabog 26 aprile 2019 ore 12:48
    non è sbagliato, credo sia l'assenza di distrazioni la spinta a partorire idee. potrebbe anche portare ad un annichilimento del cervello, ma non è detto.
    saluti

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.