Essenza d'assenza

14 ottobre 2012 ore 11:20 segnala
Ninnato dalle vestigia del tuo cuscino

m’inebri geni e sensi

ammaliato dal tuo profumo del mattino.

Nel volteggio d'un colore

adagio di candore,

gli sbuffi del cuore

una sinfonia in Do maggiore,

in agonìa di livore

sentore d’amore,

trèmulo deflorare

divina insonnia

di queste prime placide ore.


da0140aa-e8cf-4fbf-a519-f4e7dc303235
Ninnato dalle vestigia del tuo cuscino m’inebri geni e sensi ammaliato dal tuo profumo del mattino. Nel volteggio d'un colore adagio di candore, gli sbuffi del cuore una sinfonia in Do maggiore, in agonìa di livore sentore d’amore, trèmulo deflorare divina insonnia di queste prime...
Post
14/10/2012 11:20:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    19

Commenti

  1. Evelin64 14 ottobre 2012 ore 15:09
    Molto molto profonda :-)
    Evelin :bye
  2. astilelibero 14 ottobre 2012 ore 15:36
    l'altrove dove ognuno vorrebbe trovarsi

    :fiore
  3. MorganaMagoo 14 ottobre 2012 ore 16:31
    ...che rilassamento...sinfonia in Do maggiore...Mozart?
  4. A.phorism 14 ottobre 2012 ore 17:29
    E' l'agognato "altrove" accompagnato dai sussulti della sinfonia n.9 di Franz Schubert rigorosamente in do maggiore (per non vanificarne la rima).
    Un tris di grazie. :inchino :inchino :inchino
  5. VioladelCasale 14 ottobre 2012 ore 22:36
    Il ritmo dell'amore esaltato dal ritmo della musica. E viceversa.
    Tutto diventa suono. Lento, accelerato, sincopato, maestoso. Vibrazioni di uno e tanti strumenti. L'accordo è perfetto, nell'altrove.
  6. Edelvais63 14 ottobre 2012 ore 22:46
    Capperi...bellaaaaa :clap :ciao
  7. Dolceimpertinente 15 ottobre 2012 ore 12:16
    Davvero bella..e la mente viaggia leggendoti... :-)
  8. ClarissaDalloway 15 ottobre 2012 ore 12:41
    Semplicemente bella, in un susseguirsi di immagini che scandiscono emozioni :-)
  9. A.phorism 15 ottobre 2012 ore 15:01
    Se questo minuscolo "mosaico" di versi ha avuto la capacità di trasmettervi anche un solo accenno dell'emozione originaria, bèh, non posso che compiacermene.
    Rendo grazie ai vostri delicati commenti. :fiore
  10. idiosyncrasy 17 ottobre 2012 ore 14:50
    sei dolce in questo scritto...
    che buono il profumo del mattino :rosa
  11. salyma 17 ottobre 2012 ore 16:32
    Direi, una poesia e un sentire da farfalle nello stomaco :-)
    Grazie mille per la poesia che hai lasciato sul mio blog, davvero bella, tu si che sai trovarle le rime, beh, insomma, vorrei vedere che un poeta non debba riuscire in questo :-)))
    Una splendida serata per te :rosa
  12. A.phorism 17 ottobre 2012 ore 17:14
    ..è stato un pò come essere spettatore di sè stesso ed assistere ad una proiezione interiore di vecchi fotogrammi di genere melò.
    Grazie idio e grazie salyma per aver lasciato "impronta" del vostro apprezzato passaggio. :rosa :rosa
  13. kuore.chiaro 27 ottobre 2012 ore 12:53
    ...divina insonnia più di ogni altro momento
    è la mia consapevole perdizione
    grazie per averi fatta emozionare :rosa
  14. Dolcenera.60 08 dicembre 2012 ore 16:32
    sbuffi del cuore
    palpiti d'emozioni
    respirare l'odore
    di una notte d'amore.

    Grazie per la tua vista
    Caterina.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.