Sto tentando un dolce suicidio

30 novembre 2016 ore 23:07 segnala


Sì, con i cioccolatini più buoni che esistano...qualcuno che mi conosce bene ;-)
me li ha regalati e da quel momento ne sto mangiando tanti tanti senza ritegno!
Troppo buoni
:cuore



Che DOLCE morte.... 0:-)



Del resto...io sono una STREGA :hehe
a2b2248d-1e81-4cbc-b2d6-e959ef9d3509
« immagine » Sì, con i cioccolatini più buoni che esistano...qualcuno che mi conosce bene ;-) me li ha regalati e da quel momento ne sto mangiando tanti tanti senza ritegno! Troppo buoni :cuore « immagine » Che DOLCE morte.... 0:-) « immagine » Del resto...io sono una STREGA :hehe
Post
30/11/2016 23:07:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

E sia chiaro una volta x tutte: io posto solo cose serie e s

29 novembre 2016 ore 22:00 segnala
E sia chiaro una volta x tutte: io posto solo cose serie e sensate



:hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho
1d52aa63-5ae8-428c-8c9c-f1518fa88df2
« immagine » :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho
Post
29/11/2016 22:00:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Basta Violenza Non Esitare: DENUNCIALO

25 novembre 2016 ore 16:59 segnala









140ff094-2f44-45a4-88e0-a757f75f2d19
« immagine » « immagine » « immagine » « immagine » « immagine »
Post
25/11/2016 16:59:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Elogio alla morte

12 novembre 2016 ore 03:34 segnala
Di Alda Merini

Se la morte fosse un vivere quieto,
un bel lasciarsi andare,
un'acqua purissima e delicata
o deliberazione di un ventre,
io mi sarei già uccisa.
Ma poiché la morte è muraglia,
dolore, ostinazione violenta,
io magicamente resisto.
Che tu mi copra di insulti,
di pedate, di baci, di abbandoni,
che tu mi lasci e poi ritorni senza un perchè
o senza variare di senso
nel largo delle mie ginocchia,
a me non importa perchè tu mi fai vivere,
perché mi ripari da quel gorgo
di inaudita dolcezza,
da quel miele tumefatto e impreciso
che è la morte di ogni poeta.




A cura di Laura Liguori
b0486089-aedd-4d37-9066-fa69682ae2e3
Di Alda Merini Se la morte fosse un vivere quieto, un bel lasciarsi andare, un'acqua purissima e delicata o deliberazione di un ventre, io mi sarei già uccisa. Ma poiché la morte è muraglia, dolore, ostinazione violenta, io magicamente resisto. Che tu mi copra di insulti, di pedate, di baci, di...
Post
12/11/2016 03:34:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

PREGA

30 ottobre 2016 ore 12:22 segnala
Prega non fino a che Dio ti ascolti, ma fino a che tu ascolti Dio


1695e592-b620-458b-8769-86fbf43e342b
Prega non fino a che Dio ti ascolti, ma fino a che tu ascolti Dio « immagine »
Post
30/10/2016 12:22:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Quanti anni ho, io?

07 ottobre 2016 ore 22:28 segnala
Ho l’età in cui le cose si osservano con più calma, ma con l’intento
di continuare a crescere.
Ho gli anni in cui si cominciano ad accarezzare i sogni con le dita
e le illusioni diventano speranza.
Ho gli anni in cui l’amore, a volte, è una folle vampata, ansiosa
di consumarsi nel fuoco di una passione attesa.
E altre volte, è un angolo di pace, come un tramonto sulla spiaggia.
Quanti anni ho, io? Non ho bisogno di segnarli con un numero,
perché i miei desideri avverati, le lacrime versate lungo il cammino
al vedere le mie illusioni infrante valgono molto più di questo.
Che importa se compio venti, quaranta o sessant'anni!
Quel che importa è l’età che sento.
Ho gli anni che mi servono per vivere libero e senza paure.
Per continuare senza timore il mio cammino, perché
porto con me l’esperienza acquisita e la forza dei miei sogni.
Quanti anni ho, io? A chi importa! Ho gli anni che servono.
WEB


dfa9ccaa-9b48-4139-a055-7d27d03e3b21
Ho l’età in cui le cose si osservano con più calma, ma con l’intento di continuare a crescere. Ho gli anni in cui si cominciano ad accarezzare i sogni con le dita e le illusioni diventano speranza. Ho gli anni in cui l’amore, a volte, è una folle vampata, ansiosa di consumarsi nel fuoco di una...
Post
07/10/2016 22:28:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Bilbo non ce l'ha fatta

14 settembre 2016 ore 02:29 segnala
É stato denunciato in questi giorni dall’organizzazione animalista Oipa di Marsala l’ennesimo caso di maltrattamento di animali. Questa volta a pagarne le spese é stato Bilbo, un piccolo gatto randagio, costretto a subire la crudeltà di un gruppo di ragazzini che l’hanno ridotto in fin di vita.

Ebbene si, come hanno raccontato dei testimoni, Bilbo veniva messo in un sacco e sbattutto contro il muro per mero divertimento. Quando sono arrivati i volontari, lo hanno portato immediatamente nella clinica veterinaria più vicina, dove hanno tentato il tutto per tutto pur di salvarlo. Ma non c’é stato nulla da fare, il povero gattino aveva tutte le ossa rotte. Purtroppo per alleviare le sue sofferenze l’unica soluzione é stata l’eutanasia.

Forte è la rabbia dei volontari per l’omertà dei residenti del quartiere che non hanno denunciato in tempo ció che di terribile stava accadendo. Questo il loro appello: “Noi non ci arrendiamo e chiediamo ai Consiglieri Comunali di portare questi preoccupanti avvenimenti in Consiglio Comunale per chiedere misure urgenti atte a contrastare il dilagante fenomeno degli abbandoni e dei successivi maltrattamenti su animali inermi”.

Sono intervenute le forze dell’ordine per la caccia ai malviventi ed effettuare controlli nel quartiere per mettere fine a queste atrocità. Lo stesso assessore Lucia Cerniglia dichiara:“Anche sull’amore verso gli animali c’è molto da lavorare. Ferisce profondamente il silenzio di chi ha assistito, restando così impuniti gli autori del vile atto barbarico”.

Condividiamo questa storia terribile perché il sacrificio di Bilbo serva a sensibilizzare i cuori delle persone. Perché in fondo restare fermi a guardare certe azioni é quasi più grave che farle!
http://blog.pianetadonna.it/ilmiogattomiao/bilbo-non-ce-lha-fatta-chiediamo-giustizia-non-puo-finire-cosi/
f45368c9-261b-4048-bc74-28c027eda2b8
É stato denunciato in questi giorni dall’organizzazione animalista Oipa di Marsala l’ennesimo caso di maltrattamento di animali. Questa volta a pagarne le spese é stato Bilbo, un piccolo gatto randagio, costretto a subire la crudeltà di un gruppo di ragazzini che l’hanno ridotto in fin di...
Post
14/09/2016 02:29:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Tu non sei i tuoi anni

21 luglio 2016 ore 10:48 segnala
Tu non sei i tuoi anni, nè la taglia che indossi, non sei il tuo peso o il colore dei tuoi capelli.
Non sei il tuo nome, o le fossette sulle tue guance, sei tutti i libri che hai letto, e tutte le parole che dici.
Sei la tua voce assonnata al mattino e i sorrisi che provi a nascondere,
sei la dolcezza della tua risata e ogni lacrima versata,
sei le canzoni urlate così forte, quando sapevi di esser tutta sola,
sei anche i posti in cui sei stata e il solo che davvero chiami casa, sei tutto ciò in cui credi, e le persone a cui vuoi bene,
sei le fotografie nella tua camera e il futuro che dipingi.
Sei fatta di così tanta bellezza...
ma forse tutto ciò ti sfugge da quando hai deciso di esser tutto quello che non sei...


(Ernest Hemingway)

e5c4df52-8966-48db-abfb-3a9dc49ea750
Tu non sei i tuoi anni, nè la taglia che indossi, non sei il tuo peso o il colore dei tuoi capelli. Non sei il tuo nome, o le fossette sulle tue guance, sei tutti i libri che hai letto, e tutte le parole che dici. Sei la tua voce assonnata al mattino e i sorrisi che provi a nascondere, sei la...
Post
21/07/2016 10:48:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment