O Dio degli Umili

09 luglio 2011 ore 01:22 segnala
Signore, abbi pietà per gli uomini,
che per ignoranza trattano male gli animali,
insegna loro ad amarli come Tue Creature.
Signore, abbi pietà per gli animali domestici,
che spesso sono alla mercé di uomini indifferenti e crudeli,
non lasciarli soli nella loro angustia.
Signore, abbi pietà per gli animali selvatici,
que soffrono la fame, la sete e la persecuzione,
indica loro un sicuro asilo.
Signore, abbi pietà per gli animali da allevamento,
che crescono in una insopportabile strettezza,
liberali presto dalla loro prigionia.
Signore, abbi pietà per gli animali da macello,
specialmente per quelli che vengono uccisi senza indormia,
assistili nel loro greve dolore.
Signore, abbi pietà per gli animali da esperimento,
non permettere che abbiano a soffrire senza fine,
salvali dal loro tormento.
Padre, abbi pietà per tutti gli animali
e per tutto il Creato, che anela alla liberazione,
dona al mondo amore e pace.
Amen.
trad. Rinaldo Sajovitz


Non sottovalutare la consolazione che un gatto ti sa offrire: non parla, ma con tocchi leggeri, testate, strusci, ti dimostra il suo amore e cerca di distoglierti dal tuo dolore.
Pam Brown


Chiunque sia indifferente alla bellezza, all’eleganza, all’intelligenza, all’affetto di cui è capace un gatto, è povero come chi, passeggiando d’estate per una strada di campagna è cieco ai fiori e sordo al canto degli uccelli ed al ronzio degli insetti.
E. Hamilton


Amo i gatti. Sono belli, eleganti, perfetti. Guardandoli , mi viene da pensare che, progettandoli, il Creatore si è, in qualche modo, superato : queste piccole tigri in miniatura sono tra i capolavori della Natura, questo sinonimo di Dio quando vuole mantenere l'incognito. E si sa che alla bellezza molto è perdonato. Anche se io, ai gatti, proprio nulla devo perdonare...
Vittorio Messori


Amo i Gatti, amo la loro grazia e la loro eleganza. Amo la loro indipendenza e la loro arroganza, e il modo in cui ti osservano soppesandoti.. con quello sguardo calmo, terribile, indagatore...
Joic Strange


O Dio degli umili
se esisti davvero
scendi a vedere
questi poveri figli
perduti nell'inferno del mondo:
Togli il bastone
all'uomo demonio
soccorri la bocca affamata
le tristi zampette
la vita umiliata
strappa quei ferri ai camici bianchi
lenisci le piaghe delle carni straziate
ferma la ruota del mostro d'acciaio
colpa non hanno di essere vivi
in un mondo feroce così li hai voluti
ma non hanno peccato
così li hai creati
ed allora, coraggio
dimostra il Tuo amore
io aspetto che cali
dalla Tua perfezione
una stilla di pace
sulla loro notte senz'alba.

http://blog.libero.it/gattachicca/commenti.php?msgid=7977796









cdb40f14-f14f-4444-9f50-9851dda503e1
Signore, abbi pietà per gli uomini, che per ignoranza trattano male gli animali, insegna loro ad amarli come Tue Creature. Signore, abbi pietà per gli animali domestici, che spesso sono alla mercé di...
Post
09/07/2011 01:22:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. dea.delmare 09 luglio 2011 ore 07:47

    Buon giorno:-)
  2. dea.delmare 09 luglio 2011 ore 08:09

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.