il lungo viaggio.......

01 dicembre 2013 ore 16:05 segnala
...Un racconto scritto da un amico ed elaborato a piu voci, grazie mik....il web sa anche emozionare. :rosa

Una gabbianella che plana su abitazioni in prossimità
del mare e ... incuriosita sbircia nelle case e vede la signora
intenta a cucinare, una ragazza che si prepara per una serata unica
col suo ragazzo...un nonno alle prese col nipotino, un'uomo che guarda
dalla finestra , ammira il mare ... si incrocia con lo sguardo di una gabbianella e
in silenzio si trasmettono tanta serenità e tanta voglia di vivere.
E la gabbianella continua il suo volo e vede una baracca fatta di lamiere e
di solitudine e si ferma incuriosita da tanta povertà.
Scruta ogni particolare, attenta a non perdere ogni singolo
gesto...ogni particolare forse non sa che le servirà per crescere,
forse non sa che le salverà la vita nei momenti bui.
Dentro la baracca un vecchio pescatore forse stanco di vivere,
o forse solo affamato e allora le viene un'idea...
cosa sa fare una gabbianella ? ...
di scatto riprende il suo volo, gia sa cosa fare...
è nel suo istinto, è nella sua natura.
Si tuffa nelle acque gelide e prende un bel pesce,
quasi grande quanto lei e vola verso la baracca...
lascia cadere il grosso pesce e si rimette ferma ad osservare,
lo sguardo del vecchio si incrocia con la gabbianella
uno sguardo che odora di gratitudine che solo anime di mare possono
carpire e subito dopo vola via contenta.
Il viaggio continua svolazzando felice sfiorando le onde come per gioco,
srutando la vita come solo una gabbianella sa fare ...
...un bimbo che gioca in un cortile rincorrendo una palla ,
una signora che pasticcia con una torta coi suoi piccoli,
un uomo con un mazzo di fiori in attesa di un cuore ...
si ... quante cose vede la gabbianella,
vede anche il dolore ... di certe case , di certe strade ...
che con un battito d'ali spazza via.
E' la semplicità che spazza via il dolore,
ci sono visioni che ti fanno stare in pace con te stesso,
un misto tra tristezza e serenità. Nulla di negativo,solo
una passeggiata che ti attraversa l'anima dolcemente, e accompagna
i pensieri positivi verso una gabbianella che li fa suoi e li porta
per il mondo con un semplice battito d'ali.
La gabbianella segue le coscienze, le aspettative ...
le speranze ... ,
... continuerà il suo volo in serenità,
non aspetta sulla riva di un fiume ne di un mare...
osserva la vita che scorre proprio come in un fiume,
quasi inebriandosi in un mare infinito,
come su di uno schermo dove vengono proiettate le immagini...
le storie di tutti noi con inesorabile precisione,
con astuta consapevolezza,
di ogni vita , di ogni piccolo gesto...
Che bello vedere un film che ti emoziona...
è come se un'essere discreto e attento osservasse la pellicola
del film della tua vita.
Quasi come un resoconto della tua esistenza ma ...
la gabbianella va oltre,
non si ferma alle prime emozioni, quello lo facciamo spesso noi...
continua a volare e prende visione di questo mondo,
delle sue bellezze...delle sue brutture.
planando sulle vite degli altri,
scrutando , incuriosa da cosa mette in moto l'amore degli uomini...
di cosa e perchè quest'amore li sconvolge e li coinvolge.
E perchè , misto all'amore , ci sono tracce di odio che li rende
distaccati e soli ?
Si è fatto sera e la gabbianella ritorna al suo nido.
Piena di dubbi , di perplessità e ... non se lo spiega accidenti !!!
non si capacita ed iniziano inesorabili i suoi perchè !!!
Arrivata al nido stanca si addormenta e ... sogna.
è come la speranza, è giovane...curiosa.
continua il suo volo e deve essere nutrita dai nostri occhi
che la osservano estasiati di tanta grazia...
di tanta semplicità. Lei vuole le nostre attenzioni si nutre
dell'amore universale.
Sacrifica la propria sensibilità per il prossimo,
incamera tutto e tutto le si può ritorcere contro.
E' altruista, non conosce l'egoismo ... l'odio, la cattiva fede.
Continua il suo volo tra la gente e non ha paura,
non sa cosa sia quindi non la teme.
E' come un bambino che si affaccia a questa vita...
non teme la vita come spesso capita a noi.
La gabbianella è tenace , testarda e insistente nel suo viaggio
tra la gente, tra le emozioni.
Oggi è un pochino triste perchè capta il disagio che incombe in
questa mondo che soffre ,strano ai suoi occhi,
non aveva mai percepito il dolore.
Cerca di trovare un barlume di luce buona in questa nebbia che oscura
i cuori. Non è tempo di fare ritorno a casa e gira...gira,
freneticamente gira per trovare un po di serenità che accompagnerà i suoi sogni...
è quasi il tramonto e lei spera, un tramonto bellissimo che accompagna il suo volo.
E anche questa giornata volge al termine tra voli radenti e sbirciatine
sul mondo sottostante...una coppietta che amoreggia, un cane che abbaia ...
La luce fioca di un lampione accompagna il passaggio di consegne
tra il sole e la luna, le ultime passeggiate sul molo...
e questo da il segnale alla gabbianella che è ora di rientrare.
Bottino magro per una curiosona del suo calibro e allora si tuffa
nei ricordi piacevoli di un recente passato quando si sentiva bene...
quando svolazzava tra le onde pulite del mare respirando salsedine
e vissuti , pace e serenità.
Abbiamo forse delle similitudini con la gabbianella...
come una vita sdoppiata , due anime nello stesso corpo.
Incuriosita si limita ad osservare il mondo e incamera tante emozioni,
tante esperienze per continuare a spiccare il volo mentre l'altra parte
ragiona e si tormenta dei vari resoconti che puntualmente gli si presentano.
Ci aiutiamo molto e chi può salva l'altro in un gioco di sentimenti semplici
e puri...senza altre presenze...sensa ingerenze. Come un gioco.
Una telecamera sul mondo, dove si cerca di osservare con semplicità
le sorti dell'umanità e dall'altra parte una rielaborazione
e un'analisi contorta quanto logica.
Litighiamo ogni tanto e ogni volta impariamo l'uno dall'altra ma sempre con
serenità...credo che i puri di cuore conservino la capacità di essere gabbianelle
e di saper scrutare le casette degli altri in difficolta ,
hanno ali grandi ... a volte sono impazienti , a volte inquiete ...
girano e rigirano su se stesse ...cercando di trovare un cielo pronto ad accoglierle
e ad indicare loro la strada, a volte la trovano...
attraverso anime a prima vista dissimili ma...il bene è il comune denominatore,
un bene che permette a tutte le gabbianelle del mondo di continuare a volare ...
di continuare a sorvolare posti vicini e lontani ...
proteggendo un pochino con le loro ali chi sentono di farlo ...
due apparenti "diversità" quanto possono fare l'una per l altro.
Che bella l'immagine di una gabbianella che vola e sorvola il mondo
alla ricerca del suo bottino , un essere così piccolo, indifeso e pure
con una tenacia tale da non arrendersi mai.......
Vorrebbe cambiare il mondo la gabbianella, ma nel suo volo a volte
si scontra con i temporali e allora vola più forte perchè le sue ali
sono bagnate, appesantite, e non ce la fa, ma si rimette in gioco,
si fa coraggio e gira e rigira fino a che non trova ciò che la rende serena....
Già, la ricerca della serenità..... che bella soddisfazione quando la si trova
e quando se ne può godere, non importa se un giorno, una notte o mai più......
l'importante è esserlo nel valore del tempo e ricordarsi di quel momento
per tornare poi a volare in alto......
Spesso mi ritrovo ad andare al mare, quando è deserto, perchè amo viverlo
in silenzio e guardo tante gabbianelle che si rincorrono formando in cielo
vortici di emozioni...non c'è una direzione esatta nel loro volteggiare,
sono lì imperterrite, e volano, si immergono, si bagnano, risalgono
e si rimane affascinati da tale spettacolo della natura...........
La gabbianella sa dove deve andare, sa dove deve fermarsi se lo ritiene giusto
e soprattutto sa quando riprendere a volare oltre quel cielo immenso
che non gli basta più....
Osserviamo,vorremmo aiutare ma ha volte non possiamo,
ognuno nel suo piccolo lo fa, ma vorremmo fare molto di più...
quanta solitudine e dolore
Si ... quanto dolore ...e quanto in solitudine ...
tutti noi nel nostro piccolo cerchiamo di fare qualcosa per
quelle che sono le nostre possibilità.
La nostra coscienza non è in discussione, piuttosto ci
rode l'impotenza davanti a certe scelleratezze.
Tutte le sfumature che ne derivano rappresentano la nostra timida intrusione.
Nulla di più ...
La gabbianella è come i colori dell'arcobaleno,
come le note che generano le melodie...
ci avviciniamo appena a questa grazia della natura,
qualcuno ci si accosta, qualcuno lambisce appena uno spiraglio di verità.
Ma nessuno può toccare e sentire la vera essenza della natura.
Una natura che si allontana sempre di più dal nostro sentire,
una natura che ci rinnega nel nostro pensiero di onnipotenza.
Noi umani, ospiti spesso indesiderati di questa natura che tenta
in tutti i modi di metterci sulla retta via e allora...
la Gabbianella si chiude nel suo saggio mutismo.
Preferisce il suo nido al posto della tranquillità fasulla che
gli umani ritengono di avere.
E allora ritorna al suo nido stanca e delusa.
Spera tanto che il mondo cambi e si rifugia nella sua oasi di pace...
il sonno che si confonde col sogno.
Sogna la Gabbianella...
sogna di essere l'emblema della maternità...
di portare una nuova vita a chi ha bisogno di vita.
di donare la maternità a chi le è stata negata ...
di dare un briciolo di speranza in un futuro incerto.
Spera la gabbianella...
spera in un mondo migliore dove anche lei possa vivere e svolazzare in
simbiosi con quell'essere che spesso diventa umano ma ...
che molto spesso ha poco di umano.la gabbianella è l anima
che si libra in volo come un messaggio di speranza , a volte trova ostacoli
che gli impediscono di compiere il volo serenamente ma sa che può
sempre contare sulla forza delle proprie ali e insegnare a tutti l'arte dell'attesa ,
l'amore che prende tempo con l'aiuto della speranza.
Si riposa su un punto altissimo e inizia a osservare ferma al suo posto,
immobile e ... ricorda il bello che questa vita le ha dato.
Non vola , non ne ha voglia, si fa bastare quello che vede si confonde
con ricordi del passato che le addolciscono il presente.

07e73a5a-e5d4-48a7-8f21-9e698df304b4
...Un racconto scritto da un amico ed elaborato a piu voci, grazie mik....il web sa anche emozionare. :rosa Una gabbianella che plana su abitazioni in prossimità del mare e ... incuriosita sbircia nelle case e vede la signora intenta a cucinare, una ragazza che si prepara per una serata unica col...
Post
01/12/2013 16:05:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    6

Ricordando una bimbetta...e i suoi nonni

02 ottobre 2013 ore 17:12 segnala
Oggi è la festa dei nonni e degli angeli custodi ...e un pensiero va sicuramente a loro i miei nonnini .. che sono i miei angioletti che mi seguono da lontano e mi proteggono , ne è la dimostrazione il fatto che li sento profondamente dentro .Ho avuto la fortuna di conoscerne tre: Norma e Federico(quelli paterni)e Ernestina (quella materna).
A loro tre e ai miei genitori devo dire grazie per aver avuto un infanzia bella e spensierata piena di cose semplici.D' estate passavo tanto tempo nella casetta dei genitori di mio papà, in campagna e adesso mi va di ricordare un po e lo faccio attraverso le parole e con commozione.Ricordo una casettina piccina semplice... sembrava un po la casa delle bambole , era modesta ma aveva un fascino e un profumo unico.Intorno un cortiletto con un pezzo di giardino pieno di fiori..... il pollaio , gli anatroccoli,qualche gatto e poco distante il nonno aveva un grande campo pieno d alberi da frutta e di piccole coltivazioni di ortaggi.Quante giornate all' aria aperta. Mi arrampicavo sulla pianta di ciliege e osservavo dall alto tutto quanto e come stavo bene :shy poi alla sera si tornava a casa sul carrettino di legno e io seduta sopra il fieno .. tenevo dentro un entusiasmo che a raccontarlo in due parole nn si puo descrivere.Se volessi definire l amore mi vengono in mente loro due,una vita passata assieme e mai uno screzio ;sapevano condividere tutto dalla gioia alle difficoltà stando uniti sempre.
L' altra nonna invece era quella che mi accompagnava a scuola al mattino , una donna tutta d un pezzo che non faceva molte smancerie ma con me si scioglieva e sapeva essere dolcissima.Lei viveva in un bell' appartamentino e stavo spesso li perché i miei lavoravano entrambi e mi ha insegnato a far da mangiare, ha tentato di insegnarmi a cucire ma senza successo :-p :-p :-p. Era con lei che passavo la maggior parte del tempo,uno dei ricordi che mi vengono in mente è quello che alla sera, quando capitava di dormir da lei non mi risparmiava le letture del libro "Cuore"di De Amicis , trattava quel libro come fosse una reliquia e io ne restavo affascinata dalle storie e dalle immagini. Beh ho scritto di getto come fosse una brutta ma non correggo neanche questa è un istantanea del cuore che oggi ho voluto regalare a loro, per la festa dei nonni ma tenendoli sempre dentro con tanto tanto amore tutti i giorni
:shy :shy
d32f557f-a8ba-4b67-af53-08e1897912d0
Oggi è la festa dei nonni e degli angeli custodi ...e un pensiero va sicuramente a loro i miei nonnini .. che sono i miei angioletti che mi seguono da lontano e mi proteggono , ne è la dimostrazione il fatto che li sento profondamente dentro .Ho avuto la fortuna di conoscerne tre: Norma e...
Post
02/10/2013 17:12:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    6

pensiero della sera.............

18 settembre 2013 ore 19:07 segnala
A volte mi chiedo perchè ...ci si fossilizza sulle esperienze negative , che ognuno di noi indubbiamente attraversa e non ci rendiamo conto dei colori che ci appartengono , quelli che contiene il nostro cuore che non sono altro che lo specchio di ciò che ci trasmette la vita.Siamo tutti arcobaleni fatti di mille contrasti e mille sfumature .. solo che molte volte ci lasciamo offuscare da un anonimo grigio che impedisce il nostro brillare, il dolore merita un assoluto rispetto .. ma non è piu forte di noi .. non va combatutto , solo ascoltato e quando .. avrà avuto modo di trasmetterci la sua essenza se ne andrà .
771f305d-1797-435c-8b3b-a9745a22b42b
A volte mi chiedo perchè ...ci si fossilizza sulle esperienze negative , che ognuno di noi indubbiamente attraversa e non ci rendiamo conto dei colori che ci appartengono , quelli che contiene il nostro cuore che non sono altro che lo specchio di ciò che ci trasmette la vita.Siamo tutti arcobaleni...
Post
18/09/2013 19:07:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    14
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Davanti allo specchio

08 settembre 2013 ore 02:03 segnala
Una di quelle sere che morfeo mi consiglia di scrivere perchè ha di meglio da fare che trasportarmi con se , e quindi piuttosto che guardare un soffitto che ormai s è consumato da tutte le occhiate che ci butto lassù,.provo a dar vita a qualche pensiero che in un sabato notte vola ..per questa capoccia .
Tutti ricerchiamo la felicità in cose effimere, senza pensare che ci abita dentro , non è una condizione permanente ..ma è fatta di frammentini ..e per vivere in armonia con noi stessi e con il mondo , bisognerebbe guardarsi allo specchio e instaurare un bellissimo dialogo con noi stessi .Guardiamoci e amiamoci per l immagine che ci rimanda indietro , perchè siamo noi perfettamente imperfetti, con i chili le rughette e quant altro ma siamo così e quindi accettiamoci senza preoccuparci dell opinione altrui, e sopratutto pensiamo liberamente senza contrastare pensieri che sono diversi dai nostri ma cercando di avvicinarci , per imparare qualcosa di nuovo , e sopratutto cerchiamo di fare nostri i suggerimenti che arrivano dal nostro profondo, sono una piccola luce accesa che ci indicherà la via da seguire. Sentiamo l amore come senso assoluto da donarci e da donare a chiunque , non sempre viene accettato ,ma non è un tentativo vano provare a dimostrarlo.Non fatevi ossessionare da pensieri che non riuscite a gestire e si trasformano in tranelli ..ma imparate a sorridere ogni qualvolta ve ne si presenti occasione.Ecco , secondo me questi sono piccoli spunti ..se non verso la felicità ,ma per vivere bene. gloria
8c738fff-eb72-4946-af2a-17d5be15cb7e
Una di quelle sere che morfeo mi consiglia di scrivere perchè ha di meglio da fare che trasportarmi con se , e quindi piuttosto che guardare un soffitto che ormai s è consumato da tutte le occhiate che ci butto lassù,.provo a dar vita a qualche pensiero che in un sabato notte vola ..per questa...
Post
08/09/2013 02:03:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    14

ma h.. la chat ????????.guardare il mondo si puo ancheda quì

13 agosto 2013 ore 01:51 segnala
faccio parte dei gruppi e ultimamente mi chiedo spesso perche gli argomenti sterili e frivoli trovino consensi enormi .. , riconoscimetini rossi, quote ... seguito a manetta, ad esempio "un preferite l intero o il due pezzi" ..oppure "vi piace di piu l uomo con la barba o senza"(premetto che scrivo di mio e non cito nessun forum non so se queste cose son state postate ...o meno ma seguendo i gruppi da anni ,penso di si)...mentre i post che parlano di argomenti di attualità : la povertà , la diversità ,la discriminazione , la violenza ..lascino il tempo che trovino?non so darmi spiegazione;è vero che si cerca leggerezza qui , ma non si dimentica lo stato attuale delle cose , apparteniamo al mondo e il mondo ci fa piangere , non è non parlandone che anestetiziamo il tutto... grazie mille a tutte quelle persone che accendono la torcia per far lume su cio che ci circonda ...anche se puo non piacere, buona serata a tutti
f160080a-db2f-4963-abe9-eecc30c39bb7
faccio parte dei gruppi e ultimamente mi chiedo spesso perche gli argomenti sterili e frivoli trovino consensi enormi .. , riconoscimetini rossi, quote ... seguito a manetta, ad esempio "un preferite l intero o il due pezzi" ..oppure "vi piace di piu l uomo con la barba o senza"(premetto che scrivo...
Post
13/08/2013 01:51:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    8

uno piu uno.. quanto fa?????????????

06 agosto 2013 ore 03:05 segnala
...é una delle mie nottate... , ho schiacciato un pisolino...sul divano ...ma morfeo mi scaccia , e quindi do un po di matto qui, su quello che è diventato il mio diario.Ai tempi avevo le mie fedeli smemorande, che conservo tutt ora .. chessè qualcuno le leggesse ci trova me .......... ora ho un blok notes e ho questo picolissimo blog dove ogni tanto mi ci affido, per dire qual cosa .... ora mi veniva in mente la frase di un prof di un corso che feci nel 2004 ...uno tosto :drunk :drunk :drunk :drunk umano .....davvero , ci disse per la maggior parte delle persone normali uno piu uno fa due, i matti dicono che fa tre .... ovviamente alludendo ;ora come ora . non riesco a comporre l addizione e la risposta me la riservo per domani ... ma lo so gia che nei casi della vita uno piu uno non fa mai due... onnòòòòòòòòò??????
b6992315-b8ae-4829-a233-896255395bbf
...é una delle mie nottate... , ho schiacciato un pisolino...sul divano ...ma morfeo mi scaccia , e quindi do un po di matto qui, su quello che è diventato il mio diario.Ai tempi avevo le mie fedeli smemorande, che conservo tutt ora .. chessè qualcuno le leggesse ci trova me .......... ora ho un...
Post
06/08/2013 03:05:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    2

il vuoto ........

02 luglio 2013 ore 17:56 segnala
.... ho atraversato diversi istanti nella mia vita in cui vacillavo un po ma poi .. alla fine la mia gioia di vivere prevaleva su tutto risalivo la corrente e tornavo a galleggiare serena .. ora non lo so perchè ... sento vuoto , dentro fuori e attorno , è una di quelle giornate da segnare sul calendario ... per come mi sto sentendo ..una sensazione di soffocamento ....di nulla ... essere invisibile in un mondo di luce, essere un puntino spento in mezzo a miriadi di fiori colorati e mi sento pure in colpa di star cosi perchè il malessere che a me sembra infinito ..non è nulla di fronte a quello che vivono certe persone, non do la colpa a una situazione precisa , accadono cose che non ti aspetti ...........stavolta sono schiacciata ....quando il cuore fa male così.. sembra non ci sia rimedio, vago nella mia mente cercando risposte quando non sono nemmeno piu in grado di formulare domande e mi limito a trascinarmi sul mio sentiero .. quando io voglio correrci ma le gambe sono immobili
66317e1f-ff8d-4d0d-8d1f-63c9c849dfba
.... ho atraversato diversi istanti nella mia vita in cui vacillavo un po ma poi .. alla fine la mia gioia di vivere prevaleva su tutto risalivo la corrente e tornavo a galleggiare serena .. ora non lo so perchè ... sento vuoto , dentro fuori e attorno , è una di quelle giornate da segnare sul...
Post
02/07/2013 17:56:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    15
  • commenti
    comment
    Comment
    5

............ che colore hanno i sogni?????????????

10 giugno 2013 ore 02:15 segnala
Ma ... i sogni , che colore hanno?
me lo chiedo spesso .i miei li tingo ....
di rosa , verde , rosso , giallo , blu,
sono i loro profumi , a regalarmi un emozione in piu
bello è volare su una nuvola , privi di pensieri
dimentica chi sei , ritrova il bambino di ieri....
quello che vola con i palloncini,
quello che si aggrappa a una stella e ai suoi luccichini,
per tornare a essere uomo quando ti va,
senza dimenticare il bimbo che sei
ed è proprio là...
nell angolo piu vicino del tuo cuore
pronto a farsi accarezzare
attento ai giochi del cuore che gli sai donare ,
guardalo quel bambino...
raccogli i fiori del suo giardino
non te lo dimenticare mai
dentro di te sempre gioia avrai


84ec5cce-c0d0-4207-bcfd-40d0bca520b0
Ma ... i sogni , che colore hanno? me lo chiedo spesso .i miei li tingo .... di rosa , verde , rosso , giallo , blu, sono i loro profumi , a regalarmi un emozione in piu bello è volare su una nuvola , privi di pensieri dimentica chi sei , ritrova il bambino di ieri.... quello che vola con i...
Post
10/06/2013 02:15:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment
    15

... mamma......

12 maggio 2013 ore 01:16 segnala
Beh ..oggi si festeggia la mamma ed è pure il tuo compleanno,,donna mia ... che ti dico?Grazie...per avermi donato la cosa piu bella del mondo , la vita...eppoi grazie perche con piccoli passi mi hai insegnato a percorrerla , e poi grazie...perche quando mi confondevo ..mi indicavi la via,eppoi grazie del letto in cui dormivamo a volte insieme , grazie ...del tuo dirmi che non si fa cosi, grazie di un abbraccio che sa di buono e oggi è la cosa piu bella che sento ancora ...mammina che profumi di biscotti e di vita , mammina saggia .mammina bella ...siamo lontane un po perche la vita a volte..fa la dispettosa , ma nel mio cuore la mia mamma...occupa il primo posto ...lascio un fiore per te ... ti amo
53c5cd7f-fc54-4af2-abae-1d31be5a0f0d
Beh ..oggi si festeggia la mamma ed è pure il tuo compleanno,,donna mia ... che ti dico?Grazie...per avermi donato la cosa piu bella del mondo , la vita...eppoi grazie perche con piccoli passi mi hai insegnato a percorrerla , e poi grazie...perche quando mi confondevo ..mi indicavi la via,eppoi...
Post
12/05/2013 01:16:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    14

auguri papà.......

19 marzo 2013 ore 14:00 segnala
il primo uomo della mia vita....
gli anni sono passati, hai qualche acciacco in piu
io non sono piu bimba
ma una donna , e me l hai insegnato tu
con i tuoi consigli e le tue sgridate
hai condiviso con me lacrime e risate
mi rivedo piccola
in cucina con te a dipingere su un foglio"l isola che non ce"
pasticciare a quattro mani
complici e felici
eri piu bimbo tu di me
il migliore degli amici
il tuo vocione grosso non fa paura
per me è sempre stato ed è
un ancora sicura
che mi ha permesso di non affondare
che mi ha insegnato a nuotare
a rimanere a galla nel mare della vita
superando gli scogli
nonostante qualche ferita
se leggo dentro il cuore
....sento un affetto profondo
ti voglio bene , papà
un grazie grande come il mondo
96d8f2be-853d-4545-8269-88ad7313523e
il primo uomo della mia vita.... gli anni sono passati, hai qualche acciacco in piu io non sono piu bimba ma una donna , e me l hai insegnato tu con i tuoi consigli e le tue sgridate hai condiviso con me lacrime e risate mi rivedo piccola in cucina con te a dipingere su un foglio"l isola che non...
Post
19/03/2013 14:00:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    17