Tempo per uno sguardo di una notte.

26 gennaio 2018 ore 10:43 segnala

Di notte, il cielo è rilassante
mi fa pensare la bellezza
sono prima in estasi
luce stellare
mi accendo
nascondila, ho le vertigini
è una favola
davanti agli occhi
provo felicità.

Come una bambina
provo a contarli
ma son troppi
io guardo
l'abito nero dell'infinito
ricamato con oro e argento
su tessuto satinato, che brilla
sul tavolo del giardino.

Le nuvole viaggiano
quindi, svaniscono lentamente
un piccolo vento fresco mi sfiora
un brivido mi corre lungo il collo
solleva i miei capelli
una boccata di dolcezza
ho una vaga impressione
di avere ricevuto un bacio
venendo da altrove.

Gli aromi di madre natura
imbalsami i sensi
influenza la mia mente per salire
nella provvidenza
la vita è nelle mie braccia.

Io invento che le stelle discutono
con la luna, esse cantano per lei
'amico di sempre, fatti vedere
voglio solo dire buonanotte'
ma la palla d'oro ha i suoi umori
alcuni giorni, rimane nascosto
voluto, e non vuole giocare.

Ascolto il silenzio nell'oscurità
mi prendo del tempo per sedermi
ondeggiando sul balcone
torna indietro per ammirare
l'immensità di questo cielo, e dimmi:
che tu sia qui o altrove
è l'unica cosa, cosa possiamo ammirare
dello stesso tempo e nello stesso luogo
e sentire la stessa sensazione di benessere.

Il mondo delle stelle è affascinante
i miei occhi si tuffano lontano
in questo cielo color ebano
sognando di vivere le cose sugli altri
pianeti che, come me, camminano
dallo sguardo il tempo di una serata da esplorare
il cielo cosparso di stelle, in rotta
ad altri mondi.


dc5afe60-71bf-4c33-86f2-b62898fceb0c
Di notte, il cielo è rilassante mi fa pensare la bellezza sono prima in estasi luce stellare mi accendo nascondila, ho le vertigini è una favola davanti agli occhi provo felicità. Come una bambina provo a contarli ma son troppi io guardo l'abito nero dell'infinito ricamato con oro e argento su...
Post
26/01/2018 10:43:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment

Lascia parlare il tuo cuore.

12 gennaio 2018 ore 08:52 segnala

Scrivi canzoni, scrivi poesie
esprimi i tuoi sentimenti con delicatezza
scegli le parole in profondità del tuo essere
per cantare amore, amicizia, tristezza.
Immagina una scena, uno scenario, un piano
scrivi appiattendo le tue impressioni
scrivi uno scritto con parole di speranza
lascia che la tua immaginazione voli all'infinito.
Su una foglia di latte, parla della tua stella
scrivi con una penna sottile e acuta
le gioie e i dolori dell'universo.
Scrivi canzoni, scrivi poesie
medita con eleganza le tue opinioni
condivisione senza fine di espressioni semplici
esegui inchiostro sul tuo pezzo di carta.
Immagina una scena, uno scenario
gli artisti che conosci lo hanno fatto
tutti sono stati in grado di raccontarci il loro passato
scrivi come loro, per il nostro prossimo.
Su una foglia di latte, parla della tua stella
racconta con una piuma fine e prominente
povertà, conflitti sulla terra.
Scrivi canzoni, scrivi poesie
su belle melodie al suono delle chitarre
violoncelli o pianoforti, non importa
diventerai il trovatore dei sobborghi.
Scrivi canzoni, scrivi poesie
guardati intorno, piangi il tuo sgomento
lascia parlare il tuo cuore.


a7609b1a-fef5-4d79-811e-184957cb8d98
Scrivi canzoni, scrivi poesie esprimi i tuoi sentimenti con delicatezza scegli le parole in profondità del tuo essere per cantare amore, amicizia, tristezza. Immagina una scena, uno scenario, un piano scrivi appiattendo le tue impressioni scrivi uno scritto con parole di speranza lascia che la tua...
Post
12/01/2018 08:52:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment

Tienimi la mano

05 gennaio 2018 ore 13:18 segnala

Nostalgia, mi inciti ai ricordi
a passaggi di vita del passato, del presente
gioia o tristezza, qualunque cosa vuoi
possa la tua presenza occupare la mia ragione in silenzio.

Nostalgia, sei la luce dei miei sogni
Sei un mistero di notte quando dormi
guai al mio corpo, al filo dei miei pensieri
s'intrufola dolcemente davanti ai miei occhi.

Stranamente, il mio umore ti dice
in modo che tu sappia meglio chi sono
chi possiede il blues del mio 'ti amo'.

Nostalgia, ti equilibri come una foglia
nel vento per chiederti un bacio
sulla mia guancia, una carezza nei miei capelli
per ammettere che mi piace la tua compagnia.

Nostalgia, ti ringrazio per essere stata caritatevole
mi ascolti quando ne ho bisogno, tu spari
lentamente sulle mie speranze, sul mio destino
tieni la mia mano a una distanza su una melodia.

Stranamente, il mio umore ti dice
in modo che tu sappia meglio chi sono
chi possiede il blues del mio 'ti amo'.


275eacea-7344-4c62-95f9-9a005656cd10
Nostalgia, mi inciti ai ricordi a passaggi di vita del passato, del presente gioia o tristezza, qualunque cosa vuoi possa la tua presenza occupare la mia ragione in silenzio. Nostalgia, sei la luce dei miei sogni Sei un mistero di notte quando dormi guai al mio corpo, al filo dei miei...
Post
05/01/2018 13:18:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment

Dall'amante, un amante

02 gennaio 2018 ore 08:59 segnala

Dicono che nell'amore c'è sempre una persona che vuole e un'altra che viene lasciata dall'amore. Non sono d'accordo sotto questa visione, l'amore sarebbe qualcosa di totalmente passivo...ma l'amore non è mai sinonimo di passività, ma al contrario.
Forse sì, c'è una tendenza di un partner a cui ama più degli altri, ma non perché all'altro è permesso di amare, ma perché è necessario amarlo, che tra l'altro è molto diverso.
Ha senso lasciarsi amare da qualcuno che non vuoi? Dal mio punto di vista, no.
Non fraintendetemi, a tutti piace sentirsi desiderati, tuttavia, la maggior parte delle persone non sa che chi vuole benefici è colui che vuole più di quello che ama.
E questo accade perché molte persone trascorrono le loro vite desiderose di amarle, senza provare pienamente il piacere di amare qualcuno.
Alcune persone, apprezzano così poco che hanno bisogno dall'esterno tutto l'amore che manca a loro. Il problema è che per amare loro stessi, non è mai abbastanza, che amare il resto del mondo. E per amare sani, dobbiamo prima imparare ad amare noi stessi per quello che siamo veramente in essenza. Poiché l'amore, come tutte le cose buone, deve essere lavorato giorno dopo giorno.
Perché il segreto in questa vita, è rendere l'amato un amante.

fbf881c6-5a28-4439-8479-5708f4a72f79
Dicono che nell'amore c'è sempre una persona che vuole e un'altra che viene lasciata dall'amore. Non sono d'accordo sotto questa visione, l'amore sarebbe qualcosa di totalmente passivo...ma l'amore non è mai sinonimo di passività, ma al contrario. Forse sì, c'è una tendenza di un partner a cui...
Post
02/01/2018 08:59:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Descrivimi

16 dicembre 2017 ore 13:31 segnala

Descrivimi in tre parole, quattro, cinque o sei.
Ma rendilo trasparente e nel modo più autentico, senza paura di ciò che dirò.
Descrivimi in tre parole e non vedermi quando lo fai, perché sarò lontana.
Ti innamori anche delle parole che non mi hai mai detto?
Ho molti conflitti tra la testa e il cuore, ma il cuore vince sempre; non includere questo difetto nelle tue parole.
Ora terrò il silenzio, ricordati di me tre volte.


c6b6c8a2-d52c-4935-b002-94e77fb6c28a
Descrivimi in tre parole, quattro, cinque o sei. Ma rendilo trasparente e nel modo più autentico, senza paura di ciò che dirò. Descrivimi in tre parole e non vedermi quando lo fai, perché sarò lontana. Ti innamori anche delle parole che non mi hai mai detto? Ho molti conflitti tra la testa e il...
Post
16/12/2017 13:31:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11
  • commenti
    comment
    Comment

L'eccesso dei bagagli

12 dicembre 2017 ore 09:20 segnala

Ogniqualvolta rinnovare la valigia al mio rientro in Italia...

L'anima è come una valigia: una volta annullata, non sembra mai la prima volta.
Sembra che tu porti più cose di quelle che hai portato, non ti va bene e devi rinunciare a qualcosa per chiuderla.
E poi arriva il terrore di 'e se mi sbarazzassi di questo e poi ne avessi bisogno?'
Ma, alla fine non mi manca nulla, almeno non tanto a quanto pensavo...
Non sono più in grado di fare le valigie come la prima volta e ci sono cose che ho dovuto lasciare fuori per andare avanti.
Ho lasciato i dubbi, quasi tutti, e ho messo le farfalle nello stomaco.
Ho lasciato l'orgoglio, ma soprattutto l'ho ben lasciato.
Ma, ancora non so cosa fare con questo punto del mio cammino.
Il bagaglio in eccesso per me non ha importanza, quando ne vale la pena.

'Se mettessimo da parte tutto ciò che ci fa male, avremmo un posto dove essere di nuovo diversi.'


4e550e32-69bd-4ab1-a33d-407d71deee89
Ogniqualvolta rinnovare la valigia al mio rientro in Italia... L'anima è come una valigia: una volta annullata, non sembra mai la prima volta. Sembra che tu porti più cose di quelle che hai portato, non ti va bene e devi rinunciare a qualcosa per chiuderla. E poi arriva il terrore di 'e se mi...
Post
12/12/2017 09:20:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Siamo amanti.

04 dicembre 2017 ore 11:52 segnala

Ti dirò cosa non siamo.
Non siamo quelle persone che si annoiano di sé stesse,
che passano attraverso la vita seminando la routine negli altri.
Non siamo la conseguenza di ciò che non vuole, di un 'non ci sarebbe' che rimane bloccato nel passato.
Non siamo ordinari o qualcosa del genere. Non siamo angoscia o tristezza.
Non siamo frustrazione o rabbia. Non siamo il silenzio o il vuoto. Non siamo pagine vuote, metà film.
Non siamo mani senza linee o abbracci senza forza. Non siamo baci ipocriti.
Non siamo momenti di disagio o false risate.
Non siamo messaggi senza contenuto. Non siamo cliché.
Non ci viene ordinato di sentire, né formule - né metodi - né crepe - né qualcosa di pianificato. Ciò che abbiamo già vissuto non è neanche questo. Non siamo singolari.
Non siamo una storia ripetuta...non siamo niente di tutto ciò.

Ti dirò cosa siamo.
Siamo quelle persone che vengono scoperte ogni giorno, quelle persone che semplicemente non si adattano a un sistema che cancella i sogni. Siamo coincidenti. Siamo strani, siamo timidi, siamo unici.
Siamo felici, siamo i mari che si calmano quando le onde li baciano, siamo tutto tranne i silenzi. Gridiamo ciò che sentiamo attraverso parole, lettere, sguardi, carezze.
Siamo pagine scritte con le nostre mani, libri che iniziano a leggere mentre proviamo quell'emozione per sapere cosa accadrà.
Siamo film che nessuno potrebbe credere, siamo una storia senza fine, siamo mani che lottano per incontrare, toccare, sentire, abbracciare. Siamo abbracci eterni che non finiscono mai, anche in lontananza.

Amore mio, siamo capitoli aperti, forse chiusi, non lo so.
Siamo momenti irripetibili che cerchiamo di ripetere ogni volta che ci vediamo,
e così facendo creiamo solo momenti buoni. Siamo sogni incontrollabili. Siamo messaggi che non hanno bisogno di inviare lettere, bottiglie o piccioni. Siamo improvvisazione e tutto ciò viene fuori alla perfezione.
Siamo un cielo fatto a mano e un pavimento in pelle.
Siamo plurali, siamo una storia che possiamo vivere una volta sola eternamente. Siamo queste cose e tante altre.


e9f5861b-72dc-4204-a4b7-80834c363458
Ti dirò cosa non siamo. Non siamo quelle persone che si annoiano di sé stesse, che passano attraverso la vita seminando la routine negli altri. Non siamo la conseguenza di ciò che non vuole, di un 'non ci sarebbe' che rimane bloccato nel passato. Non siamo ordinari o qualcosa del genere. Non...
Post
04/12/2017 11:52:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment

Mi piacerebbe tanto...

30 novembre 2017 ore 10:31 segnala

La mia primissima poesia, dovevo avere circa 14-15 anni,
un po' traballante, ma ancora il cuore nelle stelle. :))


Vorrei poterti scrivere,
una lettera piena d'amore.
In modo che tu possa finalmente leggere,
durante questi lunghi giorni.

Ma cosa dirti, che non sai,
altrimenti mi annoio senza di te.
Che quando la luna si nasconde,
è il mio amore che se ne va via.

Lascia che ogni suono, in silenzio,
mi parla costantemente di te.
Il canto d'uccello sul ramo,
dimmi che tu pensi a me.

Vorrei poterti scrivere,
una lettera piena d'amore.
Vorrei poterti dire così tanto
che sei tu il mio 'unico amore'.


7f6562c3-e017-4a82-b7e3-16d6655e5fb1
La mia primissima poesia, dovevo avere circa 14-15 anni, un po' traballante, ma ancora il cuore nelle stelle. :)) Vorrei poterti scrivere, una lettera piena d'amore. In modo che tu possa finalmente leggere, durante questi lunghi giorni. Ma cosa dirti, che non sai, altrimenti mi annoio...
Post
30/11/2017 10:31:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    13
  • commenti
    comment
    Comment

Mai senza di te

28 novembre 2017 ore 14:16 segnala

Mentre procediamo, il nostro amore è più sicuro,
poiché il tempo sembra meno difficile,
perché nonostante il sole gli inverni e il freddo,
sto vicino a te, amico mio, sei il mio re.
Questi lampi di passione sono diventati tenerezza,
queste grida d'amore del passato sono carezze sublimi,
nell'autunno delle nostre vite quando siamo insieme,
per finire questo dipinto con colori così belli.
Le tempeste e gli uragani hanno invaso le nostre teste,
alcune maree ci hanno quasi annegato,
ma dopo i terremoti, i nostri cuori stanno celebrando,
la nostra complicità ora è più forte.
Siamo due amanti della notte eterna,
i nostri cuori sono finalmente felici di condividere la vita
quella del nostro regno dove regniamo oggi,
che fa di questo autunno una stagione di velluto.


9ebb3055-7693-44bd-a480-115fa8bcad8d
Mentre procediamo, il nostro amore è più sicuro, poiché il tempo sembra meno difficile, perché nonostante il sole gli inverni e il freddo, sto vicino a te, amico mio, sei il mio re. Questi lampi di passione sono diventati tenerezza, queste grida d'amore del passato sono carezze sublimi,...
Post
28/11/2017 14:16:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment

Amicizia...

25 novembre 2017 ore 10:23 segnala

Una piccola cosa di così grande importanza
Una piccola cosa che continuiamo a seppellire nel profondo del cuore
Da un essere,
di un incontro,
di possibilità
Di un tempo presente
Un confidente
non nascondiamo nulla e ascoltiamo
Segni di felicità che diamo senza restrizioni
Segni di amicizia che vengono catturati al volo
Un giardino segreto dove la tristezza è solo felicità
Una persona la cui età e fisico sono solo benevolenza
Una persona che seguiamo da vicino sui nostri percorsi lontani
Un bambino di cui è protetto da ogni male
Un bambino che potrebbe essere il nostro
Un oceano di tenerezza il quale non si tradisce mai se stessi
Un oceano di felicità dove ti senti bene
Semplicemente come un bambino, un fratello, una sorella
Solo la gioia di un essere che amiamo molto forte.


50a092cd-dbb0-4f5f-be81-e198fe4aba7d
Una piccola cosa di così grande importanza Una piccola cosa che continuiamo a seppellire nel profondo del cuore Da un essere, di un incontro, di possibilità Di un tempo presente Un confidente non nascondiamo nulla e ascoltiamo Segni di felicità che diamo senza restrizioni Segni di amicizia che...
Post
25/11/2017 10:23:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
  • commenti
    comment
    Comment
    1