La sorgente...

03 ottobre 2017 ore 16:18 segnala

Vorrei imparare a vivere la vita come chi sa dissetarsi alla sorgente,
con l'acqua che gli sfugge dalle dita, lasciando che ritorni al suo torrente;
ma l'acqua che disseta la mia sete non passa oltre le maglie di una rete.

Vorrei sentirmi come onda del mare, eterno divenire, instancabile di vita,
fuori dal tempo che ci fa invecchiare e senza macchia da volontà subita;
ma il mare dove naviga la mente al vento, un molo l’ha reso indifferente.

Vorrei sapere dov'è che si ripone l'amore che non si è riusciti a dare:
riflesso su una bolla di sapone nel vento ora lo vedo allontanare
e fluido nella forma e nel colore scompare senza traccia né rumore.


be1131bd-3cc0-44d9-8cf6-61ba327a48d9
Vorrei imparare a vivere la vita come chi sa dissetarsi alla sorgente, con l'acqua che gli sfugge dalle dita, lasciando che ritorni al suo torrente; ma l'acqua che disseta la mia sete non passa oltre le maglie di una rete. Vorrei sentirmi come onda del mare, eterno divenire, instancabile di...
Post
03/10/2017 16:18:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. Alcest1974 04 ottobre 2017 ore 14:18
    collegare le esperienze, gli stati d'animo alla Natura..l'anelito all'infinito, l'inquietudine che ne proviene. Sono cose che dipingo anche io nei miei scritti e apprezzo. E tu sai farlo bene, dacisamente
  2. Adeva 05 ottobre 2017 ore 10:37
    Ci adattiamo spesso alla natura, ai suoi colori ai profumi e con la nostra immaginazione, affinché ci dia fonte di ispirazione per sempre.
    Grazie infinite!
  3. Alcest1974 05 ottobre 2017 ore 13:22
    hai mai visto i film di Makoto Shinkai?
  4. Adeva 06 ottobre 2017 ore 16:04
    No, sono film giapponesi?
  5. Alcest1974 06 ottobre 2017 ore 16:06
    si, sono però mediometraggi e lungometraggi cinematografici a cartoni animati con grande attenzione ai colori e alle sensazioni delle stagioni, dei momenti della giornata..
  6. Alcest1974 06 ottobre 2017 ore 16:07
    lo stesso regista ha anche tratto dei romanzi dai suoi film non meno belli...eccone una citazione: "(...)dopo tanti anni si era ricordato che in città le fasce orarie della giornata hanno ognuna un proprio odore particolare. Alla mattina presto c'era l'odore che apparteneva solo alla mattina e che ti faceva presagire l'intera giornata., alla sera c'era l'odore che apparteneva solo alla sera come ad avvolgere gentilmente la fine del giorno. Il cielo stellato aveva l'odore del cielo stellato e il cielo nuvoloso quello del cielo nuvoloso. Erano gli odori in cui si mescolavano armoniosamente tutte le attività dell'uomo, della città e della natura. Mi ero dimenticato di un sacco di cose, pensò lui". (cit.)
  7. Adeva 06 ottobre 2017 ore 16:09
    Capito, davvero interessante. Potresti linkarmi uno?
    Grazie.
  8. Alcest1974 06 ottobre 2017 ore 16:11
    https://www.youtube.com/watch?v=wqSkobP22Ss
  9. Alcest1974 06 ottobre 2017 ore 16:29
    fammi sapere cosa ne pensi, se lo vedi
  10. Adeva 06 ottobre 2017 ore 16:32
    okay!
  11. Adeva 14 ottobre 2017 ore 13:11
    Davvero emozionante, con una trama entusiasmante, commovente. Però ho notato un leggero pizzico di punti surreali. Essenze di una storia d'amore molto romantica. Tutto sommato bene fatto. Grazie.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.