Città eterna

21 ottobre 2017 ore 11:38 segnala
Mi sono sempre trovato in questo centro immobile

dove brillano nel sole le ville e le scalinate.

Una città eterna non spreca la sua eternità nella smania di cercarsi.

Non vive di domande.



Se leva una voce è uno sbaglio.

Non può soffrire di cieli azzurri e di notti stellate.

Dovrei ammettere altrimenti di non averla mai sognata

tutto il tempo che sono stato affacciato a una ringhiera.



Akret - Segreti e oblii
d74aa532-0c62-4a30-9a08-23bc85482a58
Mi sono sempre trovato in questo centro immobile dove brillano nel sole le ville e le scalinate. Una città eterna non spreca la sua eternità nella smania di cercarsi. Non vive di domande. Se leva una voce è uno sbaglio. Non può soffrire di cieli azzurri e di notti stellate. Dovrei ammettere...
Post
21/10/2017 11:38:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Distanze

25 settembre 2017 ore 18:47 segnala
Oggi in quali pensieri mi sono dileguato?

Senza vincoli d'altra umanità mi confondo al mio passato.

Seguo forme disciolte che passeggiano lungo il viale.


Una tristezza che somiglia all'allegria

cambia le notti in fondali di memorie.

Cerco un suono per la mia anima nell'intimo respiro del mare.


Akret - Segreti e oblii
88e0e709-93b5-434b-a916-db92c8dc22fc
Oggi in quali pensieri mi sono dileguato? Senza vincoli d'altra umanità mi confondo al mio passato. Seguo forme disciolte che passeggiano lungo il viale. Una tristezza che somiglia all'allegria cambia le notti in fondali di memorie. Cerco un suono per la mia anima nell'intimo respiro del...
Post
25/09/2017 18:47:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Sono rimasto a vederti fiorire

15 settembre 2017 ore 19:27 segnala
Il tuo cielo è un posto addormentato

dove avviene soltanto

che maturi il frutto di una perfetta equivalenza.



Anche il tuo giardino si vedeva appena fiorire

nel sortilegio di alcune parole.

Pochissimi gli avvertimenti a non sentire quel grido.



Non l'obbligo di rispondere a tutte le domande

avrebbe mai atteso. Né l'ultima parola sarebbe mai servita.

Sarei morto perdendomi nel nulla.



Akret- Segreti e oblii
4162ae0b-b242-48ab-a74e-288b976774a2
Il tuo cielo è un posto addormentato dove avviene soltanto che maturi il frutto di una perfetta equivalenza. Anche il tuo giardino si vedeva appena fiorire nel sortilegio di alcune parole. Pochissimi gli avvertimenti di non rispondere a quel grido. Non l'obbligo di rispondere a tutte le...
Post
15/09/2017 19:27:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Domeniche di settembre

07 settembre 2017 ore 18:46 segnala
Le domeniche di settembre

sono il rompersi di una bolla di luce

che invade gli spazi aperti.


Nessun giorno si divincola così

tra un inizio confortante

e la stretta finale di un'assenza.


Più introverse di me

vanno formando

strati di cieli azzurri che a breve lasceranno.


E come me, rivedranno davanti alle chiese

le stesse folle di sempre in abiti nuovi.


Come me aspetteranno

il volo delle colombe al suono delle campane

e i loro chiari pensieri.


Ma la sera le fa morire di silenzi,

di forme in controluce

penetrate fino alla radice dei gesti.



Akret - Segreti e oblii
5cea56b2-1c53-4765-bc59-97c4ed8547bb
Le domeniche di settembre sono il rompersi di una bolla di luce che invade gli spazi aperti. Nessun giorno si divincola così tra un inizio confortante e la stretta finale di un'assenza. Più introverse di me vanno formando strati di cieli azzurri che a breve lasceranno. E come me,...
Post
07/09/2017 18:46:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

La polvere del tempo

03 settembre 2017 ore 10:57 segnala
Dolcezza e malinconia della canzone francese d'autore.



Francoise Hardy/Le temps de l'innocence






Francoise Hardy/La fin de l'etè






Mari Trini/La Fanette (Jacques Breil)