ti penso....................................................

13 giugno 2018 ore 20:37 segnala
Stasera ti penso. Ti penso quasi distrattamente. Tra un pensiero e l'altro. Tra un casino e l'altro. Tra una lacrima e un mezzo sorriso.
Ti penso come un grande punto interrogativo, che a giorni alterni si trasforma in esclamativo quando le cose si fanno chiare, quando non c'è più nebbia intorno, quando c'è un bel cielo stellato e riesco bene a vedere tutto.
Ti penso perché non lo so, non lo so, non so niente. Non so più niente di te, non mi manchi più, non ricordo nemmeno più il suono della tua voce e della tua risata (ero convinta di non poterli dimenticare mai).
Mi fa anche parecchio strano non pensare più quella cosa a cui mi piaceva tanto pensare: “un giorno tornerà e sarà tutto come prima, meglio di prima. Un giorno ci ritroveremo a camminare affianco e ci verrà spontaneo tenerci per mano.”
Perché non succederà, e non voglio più che succeda fondamentalmente.
Ho cose che mi ricordano continuamente di quello che eravamo.
Peccato non aver avuto una polaroid, ce ne sarebbe stata qualcuna in più.
Ti ho usato spesso come termine di paragone; per molto tempo ho pensato che se non erano come te allora non andavano bene, che se non mi facevano sentire quella paura e quell'ansia e quel mal di stomaco continuo non era cosa.. adesso penso che si cambia, che si cresce, e le esperienze aiutano a migliorare e a migliorarsi.. e che forse non sentirsi più così non sia così tanto brutto.. sia un po’ di amor proprio, piuttosto.
Non mi manchi, e questo l'ho già detto..
Però ti penso e spesso mi tornano in mente scene, immagini, suoni, frasi, momenti che niente e nessuno potrà mai cancellare o farmi dimenticare. Non sono più arrabbiata, adesso sorrido.
Adesso ho paura ma ne ho per altro.
Adesso so che la paura ce l'hai anche tu, ma chissà poi per cosa.

34b426a6-f20e-45d7-836d-3f256d7259fd
Stasera ti penso. Ti penso quasi distrattamente. Tra un pensiero e l'altro. Tra un casino e l'altro. Tra una lacrima e un mezzo sorriso. Ti penso come un grande punto interrogativo, che a giorni alterni si trasforma in esclamativo quando le cose si fanno chiare, quando non c'è più nebbia intorno,...
Post
13/06/2018 20:37:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.