E poi…

02 maggio 2018 ore 14:52 segnala
… ci sono quei giorni in cui Napoli indossa uno dei suoi vestiti più belli, come per dare il benvenuto: ‘na cammesella ‘e seta culore d’o mare, arricamata cu ‘o filo ‘e oro cucente (‘o sole); ‘na gonna longa, tagliata ‘e sbieco, ca quanno gira tuorno tuorno fa ‘na rota e s’arapeno tutt’e pieghe.
Ed è proprio in una di quelle pieghe che ci addentriamo, lasciandoci alle spalle il mare calmo e il sole che picchia.
Tra viche e vicarielle, trasimmo ‘int’all’anema ‘e Napule, chella genuina, chella ca ancora s’astipa ‘e culure ca sulamente n’artista ‘e ‘sta città sape ammisca’. Giranno int’a ‘na stradella, l’addore ‘e cafè e sfugliatelle cavure ce arrovoglia e ce stona. ‘Na femmena s’affaccia ‘a ‘na fenesta vascia e, ‘ntramente canta, scutuleja ‘nu mesale. ‘N’ommo assettato ‘ncoppa a ‘nu balcone ‘ntona ‘na vecchia serenata, accumpagnannose cu ‘nu mandulino, ‘ntramente d’o balcone ‘e rimpetto ‘o rispobnne ‘o cumpare suojo cu ‘na fisarmonica vecchia comme ‘o cucco. ‘Int’a ‘na purtella, ‘e criature pazzajano a s’annasconnere, e ‘nu pallone, scappato ‘a miezo a ‘na piazzetta, quase ce coglie. ‘Nu guaglione, c’o surriso, se scusa, s’o piglia e torna a pazzia’ cu l’amice. ‘Nu muzzone ‘e sigaro resta ‘nmocca a ‘nu vicchiariello, ca ce saluta scustannose ‘a paglietta, ‘ntramente nu giovane, c’a divisa ‘e cammariere, ce ‘nvita a trasi’: simmo arrivati.
‘O tavulo già apparicchiato ‘int’a veranda, cu ‘e fronne ‘e limone ca ce pennono ‘ncapa, e ‘o tappeto verde ca pare ‘e sta ‘nmiezo ‘o prato; ‘o sunatore, ‘o cantante, ‘o ciuraro, e finanche n’auciello, ce fanno cumpagnia. ‘o pranzo sape ‘e mare, ‘o pane sape ‘e sole, e ‘o vino è nettare p’o palato. Pare ca ‘o tiempo a Napule se ferma, comme si ‘a città ce vulesse fa sta’ ancora; e pe ce convincere, ce offre chillu cafè e chella sfugliatella ca primma c’anno stunato ‘e sense.
Questa è la Napoli che mi piace, quella che si “gusta” solo se vai a piedi e ti lasci trasportare dai profumi e dai colori. Non il lusso, né lo sfarzo, ma la veracità della gente e delle sue abitudini quotidiane; quella Napoli che, ogni volta, s’arrobba ‘nu piezzo ‘e core, accussì tene ‘a scusa pe te fa turna’ a pigliaratillo.
aly :rosa


94ab50a4-994e-4c30-81a3-df0118669b51
… ci sono quei giorni in cui Napoli indossa uno dei suoi vestiti più belli, come per dare il benvenuto: ‘na cammesella ‘e seta culore d’o mare, arricamata cu ‘o filo ‘e oro cucente (‘o sole); ‘na gonna longa, tagliata ‘e sbieco, ca quanno gira tuorno tuorno fa ‘na rota e s’arapeno tutt’e pieghe. Ed...
Post
02/05/2018 14:52:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. idea.COLORE 02 maggio 2018 ore 16:28
    ...questa è la Napoli che compare sulle immagini patinate dei turisti americani!
  2. Alisia4ever 02 maggio 2018 ore 21:59
    @idea.COLORE è una parte di napoli che esiste davvero; io l'ho vista e l'ho raccontata. questo non significa non vedere e/o negare gli altri aspetti di questa città.
  3. menoscurone 03 maggio 2018 ore 12:06
    Questa Napoli esiste ancora ed io la conosco,so dov'è
  4. Alisia4ever 03 maggio 2018 ore 12:39
    @menoscurone ce ne sono tanti di posti come questo che ho descritto, ed ognuno meriterebbe di essere raccontato. grazie guaglio' :rosa
  5. menoscurone 03 maggio 2018 ore 13:07
    grazie a te per il ...guaglio' ;-(
  6. Alisia4ever 03 maggio 2018 ore 13:11
    @menoscurone nun fa accussì ca faje chiagnere pure a me ;-( :hoho
  7. menoscurone 03 maggio 2018 ore 13:13
    no no nun chiagnere....voglio che sorridi sempre ,il riso fa buon sangue
  8. menoscurone 03 maggio 2018 ore 13:14
    cioè' senza colesterolo ahahaha
  9. gandalf3 03 maggio 2018 ore 17:36
    Passeggiando per i caruggi di Genova...ti penso e mi ritrovo nei vicoli di Napoli
    e i rumori con i profumi si fondono in una meravigliosa nostalgia.
    :rosa :rosa :rosa
  10. Alisia4ever 03 maggio 2018 ore 20:37
    @menoscurone :many
  11. Alisia4ever 03 maggio 2018 ore 20:41
    @gandalf3 però, int'e caruggi 'e genova, 'e sfugliatelle,'o babbà,'a pizz'a portafoglio,'o cuoppo,'a tarantell', 'o mandulino e 'o putipu', nun ce stanno :P
  12. ombra.dargento 03 maggio 2018 ore 21:34
    merito di fratello mare... regala pizzichi di sapore, sfumature di colore e sensuali fragranze ad ogni città che vi si specchia, ad ogni creatura che lo porta nel cuore.

    :bacio grande grande
  13. Alisia4ever 04 maggio 2018 ore 07:42
    @ombra.dargento è l'elemento che vive nella nostra memoria, quella senza ricordo, quella che ci ha visti nascere. per questo è affascinante per noi. se, poi, ci aggiungi una buona compagnia, 'na sfugliatella e nu cafè... :-)
    bacio ricambiato :bacio :rosa
  14. maxy.57 06 maggio 2018 ore 21:21
    Come tuo solito meravigliosa "gouache" non su tela ma su schermo ma ciò non toglie nulla alla freschezza, delicatezza e veredicità delle scene anzi le fortifica in un effetto HD!!!
    Per l'ennesima volta COMPLIMENTI!!!
  15. Alisia4ever 06 maggio 2018 ore 21:38
    @maxy.57 un altro complimento e potrei anche svenire 8-) bentornato nel mio blog :rosa
  16. maxy.57 06 maggio 2018 ore 21:42
    La tua ospitalità è innata oltreché proverbiale tipica dei nostri avi greci!
  17. maxy.57 06 maggio 2018 ore 21:44
    E poi ricimmci 'a verità: il panorama è mozzafiato!!!
  18. Alisia4ever 06 maggio 2018 ore 21:47
    @maxy.57 io ho anche il cognome di origine greca . evidentemente questo spiega tutto :firulì :gym :ok
  19. vagarsenzameta 24 maggio 2018 ore 18:20
    e addore ra vasenicola pe into a via...
  20. Alisia4ever 25 maggio 2018 ore 08:03
    @vagarsenzameta ...e quanto ' bona 'a vasenicola fresca 'ncopp'a pizza :clap :ok :rosa
  21. james54 05 luglio 2018 ore 05:37
    un saluto affettuoso... :rosa
  22. antioco1 02 settembre 2018 ore 15:11
    per favore fammi sapere tue notizie grazie stritoloso
  23. Alisia4ever 11 settembre 2018 ore 20:26
    @james54 :rosa
    @antioco1 :rosa :ok
  24. antioco1 12 settembre 2018 ore 09:06
    sempre molto brava blog molto con il cuore ciao guagliona smckkkkkkkkkkkkkkkkkk

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.