c'era una volta il sesso

18 giugno 2019 ore 23:18 segnala
Perbacco! Accipicchia!Perdinci!Cribbio!
Ricordate queste pittoresche ma eleganti esternazioni che avevano significato di stupore o a volte di contrarietà o ancora rabbia?Ebbene stanno scomparendo anch'esse.Già perchè abbiamo preferito sostituirle con dei piu comodi: cazzo! minchia!figa!
E arriviamo quindi al punto dolente:il sesso.Ormai nel nostro lessico quotidiano, nei nostri discorsi, nelle nostre liti, il sesso anche se spesso a sproposito fa capolino o ancora fa la parte del protagonista.Qualche esempio?Presto fatto.
Una volta nel vedere una bella donna avremmo esclamato "che schianto" ,o magari l'avremmo paragonata a una diva o (i piu istruiti ) a una dea.Oggi no, il 90% degli uomini dirà:"che figa!".

Se qualcuno ha avuto una pensata estrosa o anche simpatica non la chiameremo più una
genialata ma semplicemente una "figata".Al contrario la chiameremo una cazzata.
Provate ad assistere a un litigio(sopratutto in chat
se vi trovate).Il buon caro vecchio "imbecille" o "cretino" è in fase calante sostituito da " pirla" a cog....e e da una vera e propria nomenclatura assegnata al mondo omossessuale.
E i contenuti dei discorsi?Un alta percentuale manco a dirlo, sono rivolti al sesso(posizioni,doppi sensi,variazioni sul tema) e spesso anche un discorso di diversa fattura, si rivolterà , non si sa mai come sul sesso.Ah , vi suggerisco di non innescare mai qualsiasi diverbio, anche se sapete di aver ragione, perchè come risposta arriverà sempre un accusa a una vostra
probabile astinenza sessuale ("sei cosi perchè non sc...)come se poi fare sesso risolverebbe qualsiasi problema esistente.Ti scade il mutuo? fai sesso.Le tue analisi non sono uscite proprio bene?fai sesso.Ti hanno rapinato? fai sesso. e via dicendo.

Naturalmente anche per le donne vale quello che è stato detto per gli uomini,qualsiasi
disaccordo ci sia diventano tutte meretrici (termine edulcorato, ma sostituitelo con
i suoi sinonimi piu triviali.)
Insomma stiamo riuscendo a trasformare una delle cose piu belle che madre natura ci
ha donato in qualcosa di stantio, obsoleto e volgare.La domanda come avrebbe detto il buon Lubrano sorge spontanea:ma non è che parliamo fin troppo perchè ne facciamo sempre meno o lo facciamo male? Ai posteri l'ardua sentenza.
Voglio chiudere questo post con una citazione divertente dell'attrice carol burnett sul tema (per dire che si puo anche scherzare col sesso ma in modo intelligente):
“Ci sono solo due cose che un uomo e una donna possono fare in un giorno di pioggia. E a me non piace vedere la televisione.”
0df6263c-7da7-45ac-8f8f-75a6d664fdca
Perbacco! Accipicchia!Perdinci!Cribbio! Ricordate queste pittoresche ma eleganti esternazioni che avevano significato di stupore o a volte di contrarietà o ancora rabbia?Ebbene stanno scomparendo anch'esse.Già perchè abbiamo preferito sostituirle con dei piu comodi: cazzo! minchia!figa! E arriviamo...
Post
18/06/2019 23:18:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. VirPaucisVerbo 19 giugno 2019 ore 09:53
    E vero! Poffarre se è vero! Oramai tutto passa per il sesso e le sue perifrasi (o parafrasi?) e da magico che era è diventato un prodotto di largo consumo, come un hamburger o una plastica monouso che poi finirà in mare ;-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.