così piccoli ma così grandi

30 luglio 2019 ore 22:38 segnala
Capita a tutti di avere delle giornate no o di essere giu di morale qualche volta.
Lo stress, il lavoro,il mutuo,problemi di varia natura non aiutano certo a stare allegri.Allora che fare per riprenderci un po,per invertire questa marcia di insofferenza?Esistono vari modi,ognuno (se ci riesce) ne trova
uno,ma personalmente quando guardo i bambini mi riprendo, sopratutto quelli
cominciano a ridere.

Quei fagottini di 6/7 kg che piangono se hanno fame o sete
e che fanno continuamente pipi e pupu e che portano qualsiasi cosa alla bocca
da una palla al proprio piedino.Eppure questi piccoli "rompipalle" in carne ed ossa appena sorridono e o fanno strane e buffe espressioni ti fanno dimenticare
di colpo il malumore.Provate a guardare qualche video di queste "polpettine
viventi" che ridono a crepapelle e vi renderete conto che all'improvviso
comincerete a ridere anche voi dimenticandovi per un attimo di cosa vi circonda.

Quel loro linguaggio fatto di suoni, di "mbrumm mbrumm", di "nghè nghè",
quel modo di gattonare, o quel modo (per i piu grandicelli) di camminare in
modo ondivago e con equilibrio ancora precario,segno di essere letteralmente
ai primi passi della vita.Tutte cose normali facenti parte del ciclo della vita,ma allo stesso tempo piccole meraviglie di un miracolo che da sempre si
rinnova.L'unica vera innocenza che troviamo nella nostra vita.

Non capisco e non capirò mai,anzi rifiuto proprio di capire perchè di colpo
un papà o una mamma (ma anche che non sia un genitore) in preda
a chissà quale problema prenda letteralmente uno di questi esserini e li
butti dal terrazzo,o solo perche abbia litigato con la moglie (o il marito),o anche per il solo fatto che pianga "distraendolo" dai suoi affari,
all'improvviso vada nella culla e strangoli ,o spari, o prenda a martellate
uno di questi "batuffoli di carne".Allo stesso modo non capirò mai quelli che li buttano appena nati in un cassonetto della spazzatura.
Non amo giudicare (nè essere giudicato) ma condanno nel modo piu violento
chi si macchia di queste atrocità .Condanno chi spezza l'innocenza di queste
creature abusandone fisicamente e mentalmente.Condanno chi dimentica
che molti di questi fanciulli muoiono come mosche in molte parti del mondo
solo per motivi di povertà.

Anzi non vi condanno solo, vi maledico!
E se qualcuno mi volesse accusare di fare del buonismo o di fare presa
sui facili sentimenti, lascerei loro libertà di pensiero senza nemmeno
rispondere.La cosa piu importante non è il loro giudizio,la cosa piu importante è questa:
0ad7ecb4-500d-41e6-b5be-513eaa614b80
Capita a tutti di avere delle giornate no o di essere giu di morale qualche volta. Lo stress, il lavoro,il mutuo,problemi di varia natura non aiutano certo a stare allegri.Allora che fare per riprenderci un po,per invertire questa marcia di insofferenza?Esistono vari modi,ognuno (se ci riesce) ne...
Post
30/07/2019 22:38:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. VirPaucisVerbo 31 luglio 2019 ore 08:46
    Sono totalmente d'accordo con te. E aggiungerei alla maledizione quelli che scordano in macchina il figlio ma non il cellulare!

    Grazie. E buona giornata.
  2. liquirizya 31 luglio 2019 ore 22:02
    Hai ragionissima!
    https://youtu.be/qYkBAdlZNak

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.