MARE

01 maggio 2012 ore 11:17 segnala
Passeggiare su una spiaggia e sedersi di fronte al mare
scrutare l'orizzonte
guardare questa enorme ed infinita distesa d'acqua che, sotto i raggi del sole, sembra più una distesa di diamanti che risplendono
osservare il volo di un gabbiano che plana su questa immensa vastità,
mai immobile, sempre un continuo divenire
ascoltare il mare che sembra assorbire tutti i rumori della città e restituire un canto melodioso
pace, tranquillità e serenità infonde nell'animo umano
in lui si perde il pensiero che naviga, si immerge e arriva fino agli abissi più profondi per poi tornare in superficie
amico di momenti malinconici ma anche di momenti felici
lui è sempre lì, pronto ad ascoltarti in qualunque momento e a far sue le tue paure
e pronto a cancellare le tue orme per darti la possibilità di ricominciare
d1a0bd73-3e5c-473f-982c-37e133729435
Passeggiare su una spiaggia e sedersi di fronte al mare scrutare l'orizzonte guardare questa enorme ed infinita distesa d'acqua che, sotto i raggi del sole, sembra più una distesa di diamanti che risplendono osservare il volo di un gabbiano che plana su questa immensa vastità, mai immobile, sempre...
Post
01/05/2012 11:17:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. tryxy83 01 maggio 2012 ore 13:24
    non credo esista luogo più rilassante...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.