.

09 maggio 2007 ore 21:43 segnala
Quella notte avvolta in quella nuvola calda una pallida luce nei tuoi occhi sussurrava mille parole.Ti guardavo, ascoltavo il tuo respiro, sentivo i tuoi pensieri scivolare nel regno delle ombre.Avrei voluto seguirti ancheli per proteggerti anche nel sonno,tenerti per mano, stringerti, ascoltando battere il tuo cuore.Ma ero li a guardare il tuo viso. Angelo che socchiudi gli occhi, nell'ultimo istante porta nei tuoi sogniil mio ultimo sorriso per te.Il tuo viso ora si distende dolce come non mai la tua manoscivola dal ventre nell'ultima carezza alla tua prossima gioia, io immagino il suo volto,i suoi occhi il suo sorriso in lei rivedo te e in voi la mia vita.La mia mano scivola leggera nell'ultima carezza, un sussurrato ti amoe vicini attenderemo la nuova alba mentre sul soffittoanche stanotte brilleranno mille stelle.
7797032
Quella notte avvolta in quella nuvola calda una pallida luce nei tuoi occhi sussurrava mille parole.Ti guardavo, ascoltavo il tuo respiro, sentivo i tuoi pensieri scivolare nel regno delle ombre.Avrei voluto seguirti ancheli per proteggerti anche nel sonno,tenerti per mano, stringerti, ascoltando...
Post
09/05/2007 21:43:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.