La voce della notte

23 marzo 2007 ore 18:02 segnala
Ogni notte regina è la solita notte Alla tua assenza ineluttabile assenza offro poveri doni: le ore contate nel buio il sonno perduto un cuore di vetro venato dall'ansia Insonne deambulo prego mi spengo rinuncio mi arrendo al dolore di non averti e di averti avuta accanto la tua schiena contro la mia Notti anche quelle cadute ogni notte sui miei sbagli
7641583
Ogni notte regina è la solita notte Alla tua assenza ineluttabile assenza offro poveri doni: le ore contate nel buio il sonno perduto un cuore di vetro venato dall'ansia Insonne deambulo prego mi spengo rinuncio mi arrendo al dolore di non averti e di averti avuta accanto la tua schiena contro la...
Post
23/03/2007 18:02:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.