LA MIA STORIA.

21 gennaio 2012 ore 15:09 segnala
SONO NATA A FROSINONE MA ALLA ETA DI ANNI 7 CI SIAMO TRASFERITI IN SICILIA PER MOTIVI DI LAVORO DI MIO PADRE ..E DA LI CHE X ME E COMINCIATO UN VERO CALVARIO ..
LA COSA PIU BRUTTA L'ALLONTANAMENTO DI MIA MADRE...POI UN GIORNO AD ALCUNI AMICI SPIEGHERO TUTTO!
8fc62f60-e135-4e43-bdcd-6fcc5b97c703
SONO NATA A FROSINONE MA ALLA ETA DI ANNI 7 CI SIAMO TRASFERITI IN SICILIA PER MOTIVI DI LAVORO DI MIO PADRE ..E DA LI CHE X ME E COMINCIATO UN VERO CALVARIO .. LA COSA PIU BRUTTA L'ALLONTANAMENTO DI MIA MADRE...POI UN GIORNO AD ALCUNI AMICI SPIEGHERO TUTTO!
Post
21/01/2012 15:09:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. anastasia881 21 gennaio 2012 ore 15:12
  2. anastasia881 21 gennaio 2012 ore 15:13
    QUESTO E FROSINONE MA NO ABITAVO LI!
  3. modna50 22 gennaio 2012 ore 01:41
    dolce notte :rosa
  4. anastasia881 22 gennaio 2012 ore 11:33
    CONTINUO LA MIA STORIA PKE' TUTTA MO NO LA POSSO DI'. LA SICILIA E' MOLTO BELLA MA CE STO UN PO STRETTA. HO DEI VAGHI RIKORDI DOVE VIVEVO E MI PIACEREBBE RITORNARE NON PER VIVERCI MA PER POTER VEDERE LA MIA VITA LA VEDO AL NORD XKE' LI POTREMMO ESSERE FELICI IO E MIO PADRE. IN QUESTO MOMENTO IN CASA C'E' LA NONNA E MO NO POSSIAMO DECIDERE. PASSO DEI PERIODI TRISTI E MO NO ME VERGOGNO A DIRLO E HO SBALZI DI UMORE, MA SONO SINCERA LEALE E NN HO RANCORI PER NESSUNO XKE' NON E' NEL MIO CARATTERE. SONO UNA RAGAZZA SEMPLICE PENSO CHE QUESTANNO FINIRO LASCUOLA. HO MOLTE COSE DA RACCONTARE QUANDO MI SENTIRO' RACCONTERO' MOLTE COSE DI PERSONE CHE HANNO TRADITO LA MIA FIDUCIA E LA MIA SINCERITA' E NN SOLO.
  5. anastasia881 22 gennaio 2012 ore 11:39
    ORA E' LA MIA TERRA
  6. anastasia881 22 gennaio 2012 ore 12:35
  7. anastasia881 22 gennaio 2012 ore 12:43
  8. anastasia881 22 gennaio 2012 ore 12:45
    mo so devota ! mo o messo un video de ragusa! mo questa e tarantella tipica.mo con i video mo parlo.
  9. DanyCastle 30 gennaio 2012 ore 20:59
    Su dai racconta...ora mi hai incuriosito...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.