09/09/14

12 settembre 2014 ore 15:42 segnala




Partita all alba per fare la strada che mi ha portato a te.
Quest alba che aspettavo da tempo, con rancore, rabbia e sofferenza, è arrivata dopo anni.
Durante il viaggio ho pensato molto alle parole da usare per ferirti, "sputare" tutto il veleno che si era formato nel mio cuore, quel cuore che tu avevi spezzato.
Finalmente scendendo dal treno mi sono sentita quasi a metà della mia impresa, le parole erano nella mia mente, il mio drago era pronto ad aggredirti.

Ma le cose non vanno mai come uno progetta. Qualcosa mi ha fermata.
Qualcuno in questi ultimi tempi ha fatto in modo che il drago si calmasse, qualcuno si è avvicinato così tanto da riuscire a far tornare l anima. Forse in questo giorno non doveva accadere, dovevo rimanere drago... almeno per questo giorno.

Ci siamo incontrati, mi hai abbracciata e detto che ti sono mancata... io non sono riuscita a dire nulla in quel momento... poi dopo pochi minuti mentre tu continuavi a dire che ti dispiaceva tutto quello che era successo io sono riuscita a dire solo due parole "TI ODIO".

Tu senza scomporti mi hai risposto "lo so".

Poi ho notato i tuoi occhi tristi, infelici, mi sono resa conto che non aveva senso dirti tutto ciò che avevo nel cuore, tu hai rovinato la tua vita e non avevo bisogno di vendicarmi!

Mi hai raccontato di aver fatto la scelta sbagliata, che l avevi fatto per paura di star solo, che avevi scelto la donna sbagliata, che non sei felice e non lo sarai mai con lei..... beh carissimo IDIOTA sono cavoli tuoi!!!!

Io ho sofferto anni, ma non mi sono mai accontentata, non sono mai stata con qualcuno che non amavo, piuttosto sola!
Ed ora tu sarai infelice nella gabbia dorata che ti sei creato e dove non vuoi più stare, mentre io ho incominciato ad imparare di nuovo ad amare, sarò felice con chi veramente voglio accanto, con la persona che ho deciso di avere non per necessità, ma per amore!

Non ti ho detto di tutto il mio rancore, di quello che ho passato per causa tua, semplicemente perchè i tuoi occhi tristi, le tue lacrime mentre me ne andavo e mi pregavi di rimanere sono state la conferma che tu sei un piccolo uomo, mentre io sono la Donna che merita molto molto di più...
befbd780-92f1-4a4e-96a6-f669ff5f982e
« immagine » Partita all alba per fare la strada che mi ha portato a te. Quest alba che aspettavo da tempo, con rancore, rabbia e sofferenza, è arrivata dopo anni. Durante il viaggio ho pensato molto alle parole da usare per ferirti, "sputare" tutto il veleno che si era formato nel mio cuore, q...
Post
12/09/2014 15:42:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. highlanderII 22 settembre 2014 ore 14:26
    Non permettere alle tue ferite di trasformarti in qualcuno che non sei.
    -- Paulo Coelho

    :batalettera
    Ci sono tante ferite nascoste nella nostra anima, che siano piccole o grandi, e' a noi di decidere se guarirle o lasciarle sanguinare e procurarci dolore... Dobbiamo avere il coraggio di aprirle, farle sanguinare per l'ultima volta, e curarle con dolcezza e attenzione. Questo sarebbe possibile solo se abbiamo veramente voglia di guarirne e solo se abbiamo abbastanza amore per noi stessi, per la nostra anima al punto di dire BASTA con la sofferenza,, il passato e' ormai passato ora vado avanti e continuo ad andare incontro ai miei sogni. Ritornerà la primavera. :rosa
  2. AnimadDrago 22 settembre 2014 ore 14:29
    Grazie... il tuo intervento è molto gradito... te lo dico con il cuore
  3. highlanderII 22 settembre 2014 ore 14:51
    :batalettera
    Le parole che hai dentro di te, ma che non riesci a formulare....

    http://youtu.be/DAopuG93yaw?list=PL62CB5447ED62E01F ...omaggio a Fabio Volo
  4. highlanderII 22 settembre 2014 ore 15:01
    Scusa, ho notato che il link del video non si apre, scambio cn questo:

    http://youtu.be/tYSdSL1eWDs
  5. AnimadDrago 22 settembre 2014 ore 15:02
    li ho visti... tranquillo

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.