...siruan...

08 dicembre 2014 ore 06:53 segnala
ETERNA DIMORA - Siruan

Ho già provato a fermare il tempo, invano
ed ho parlato con il vento, come un indiano
ma il tempo passa e non c’è verso,
di cambiare regole a questo universo.
Allora andrò da solo tra le stelle,
e cercherò un posto per noi
dove lo spazio ed il tempo saranno infiniti
dove non esiste il mai…

Ancora, voglio te ancora
ancora, stai con me ancora
e ti darò vita per vivere
insieme noi, oltre ogni limite  
vorrei… soltanto te, ancora

A volte penso che il futuro è nostro, lo spero
altre non ti riconosco, mi chiedo
ce la faremo noi a crescere insieme
e insieme camminare sulle stesse strade

E poi…
ti guardo negli occhi e con occhi sorridi
mi leggi i pensieri, mi vengono i brividi
basta un momento per metter da parte
dubbi, domande e questioni irrisolte
resta con me in questa eterna dimora
ho bisogno di te per sempre, ancora
uniti in una sola anima, noi siamo come musica… 

Ancora, stai come me ancora
ancora, voglio te ancora
e ti darò vita per vivere
insieme noi, oltre ogni limite
vorrei… soltanto te, ancora
e ti darò vita per vivere
insieme noi, oltre ogni limite
vorrei… soltanto te, ancora

Ho già provato a fermare il tempo, invano
ed ho parlato con le stelle, come un indiano
ma il tempo passa e non c’è verso,
di cambiare regole a questo universo.

d9e364e1-b46c-440a-841e-2a5eb61be549
ETERNA DIMORA - Siruan Ho già provato a fermare il tempo, invano ed ho parlato con il vento, come un indiano ma il tempo passa e non c’è verso, di cambiare regole a questo universo. Allora andrò da solo tra le stelle, e cercherò un posto per noi dove lo spazio ed il tempo saranno infiniti...
Post
08/12/2014 06:53:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    5

anche se non trovi le parole

02 giugno 2014 ore 07:03 segnala
È pur sempre bellissima un’emozione…
Con le cadute e tutto il male
come una musica come un dolore
lascia il suo segno e non si fa scordare…
L’anima in ogni sua imperfezione
ti fa cadere e rialzare
seguire logiche senza ragione
prendere e andare nel nome…

Anche se non trovi le parole
hai girato il mondo
dentro un cuore intero

Nessuna replica
poco potere
mentre decidi
se ti puoi fidare
Il tuo momento
ti viene a cercare
puoi solo credere
forse saltare
come un elastico
senza pensare
Non c’è più tempo
forse fa male

Anche se non trovi le parole
hai girato il mondo dentro un cuore
Anche se puoi perderti a cercare
hai girato il mondo dentro un cuore…
e devi…

dire grazie a te se… resti come sei…
dire grazie a te che… non ti lasci mai…

anche se non riesci più a dormire
perché non ci credi che è la fine
anche se non puoi ricominciare
hai girato il mondo dentro un cuore…
intero.

(Elisa)

5bf1e8d7-9fd7-4c25-b009-c2da68b0a176
È pur sempre bellissima un’emozione… Con le cadute e tutto il male come una musica come un dolore lascia il suo segno e non si fa scordare… L’anima in ogni sua imperfezione ti fa cadere e rialzare seguire logiche senza ragione prendere e andare nel nome… Anche se non trovi le parole hai girato il...
Post
02/06/2014 07:03:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

dove non basta il mare

22 maggio 2014 ore 08:24 segnala
Non lo può certo sapere
questa foglia dell'ulivo
il nome di quel vento
che la vuole far cadere
Ma io so sarà lo stesso
che soffierà il mio cuore
in quel luogo dietro i luoghi
dove non basterà il mare
 
Lus ch'a si viout
lus ch'a s'impie
ch 'a bat su pa foe
e pò a suale vie
il sual di une sisile
das monts infint al mar
tal gir di une stagjon 
tal gir ... da pais a pais"
 
Non lo può certo sapere
questa terra cosi rossa
quante gocce della pioggia
la faranno respirare
ma raddrizzo le saette
con in mano questo fiore
se sospiro so che il tuono
perde il suo rumore
 
Si stu ventu ci vulau
tutti i petali du ciuri
sutta a terra u seme premi
mi si f'faccia sutta u suli
 
Non lo può certo sapere
questo tronco ormai sfinito
quante lacrime son scese
a bagnare il mio sorriso
Quante volte io ho mentito
quanti sogni ho ricucito
quanto tempo io ho cantato
per chi era partito
 
Venne pure tu
Scinna pure tu
supra sta terra
carne ca ni stringia
sona pure tu
canta pure tu
parole ca nun morano
 
Non lo può certo sapere
questo vecchio addormentato
che sopra il suo cuscino
il mio bacio gli ho lasciato
gli altri baci io li porto
dove non vi posso dire
in quel luogo oltre i luoghi
dove non basterà il mare

5aa84b8d-71e1-4c3f-a786-ff148d075623
Non lo può certo sapere questa foglia dell'ulivo il nome di quel vento che la vuole far cadere Ma io so sarà lo stesso che soffierà il mio cuore in quel luogo dietro i luoghi dove non basterà il mare   Lus ch'a si viout lus ch'a s'impie ch 'a bat su pa foe e pò a suale vie il sual di une sisile das...
Post
22/05/2014 08:24:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

l'astronave

21 maggio 2014 ore 10:49 segnala


Come un sogno passeggero
mi sorprenderai alle spalle
con il soffio del mistero quando tu mi sei distante
tutto sembra soffocante ma lo so che non è grave
quando resto solo il letto non è più la mia astronave
sei sparita nello specchio
tu sei ritornata neve
io ritornerò ranocchio
la tua forza come il vento aprirà le mie finestre
e lascerai sul pavimento le bugie e le tue promesse
mentre il buio è un labirinto di una trappola sensuale
che diventa un gioco spinto che alla fine mi fa male
tutto questo non è grave
è romantico e banale
non sei più la mia astronave
oh darling
oh darling non c'è più darling
oh darling non c'è
non c'è più la mia astronave
parcheggiata nel giardino
e la polizia spaziale che non trova mai le prove
su quel ladro del destino
non c'è più la mia astronave
sullo schermo del computer e i rossetti e medicine
le mutande ed i pullover voleranno giù nel water
oh darling...
nella notte tremolante lascerò la luce accesa
e quest'amore spasimante brucia al fuoco dell'attesa
di aspettarti fino a tardi affilando le mie armi
e se troverò il coraggio io non voglio masturbarmi
con i quando e con i dove
devo solo rassegnarmi
non sei più la mia astronave
oh darling
oh darling
oh darling non sei più
non sei più la mia astronave
che sfondava quel soffitto
e passando dalla Luna mi portava fino a Giove
senza muovermi dal letto
tutto questo non è grave
è una piccola ferita nel celeste del soffitto
resta un buco senza chiave
l'astronave della vita
oh darling...

(A.Baldi)

luci nella notte più buia

12 maggio 2014 ore 07:32 segnala


Dedicata a chi in questo momento
sta fissando il cielo da dietro a una finestra
come se volesse seguire con lo sguardo la sua nostalgia
che vola lassù vicino a una stella ..
chi ha la testa che scoppia
perché non riesce a mettere in fila dei pensieri disordinati che
al calar della notte festeggiano il "rompete le righe" e
non vedono l'ora di uscire a fare danni altro che farti dormire...
a chi cerca l'interruttore
per spegnere il suono di vecchi rimpianti che
riecheggia in una stanza che all'improvviso ti soffoca...
diventa più piccola e in un attimo le proprie ossessioni
prendono possesso della porta d'entrata e
ti fanno uscire solo se prima ti marchiano il cuore
con la loro sofferenza...
Dedicata a chi in questo grande gioco che è la vita
sceglie ogni volta una risposta diversa alla stessa domanda...
così, per immaginarsi come sarebbe stata la sua esistenza
se quella volta avesse fatto in maniera diversa...
A chi ha il caos dentro e fuori un sorriso di facciata...
perchè è quello che la gente da lui si aspetta ..
anzi,qui nessuno ti aspetta...qui si va di fretta...e
devi sempre sorridere, devi sempre essere felice,
devi sempre essere contento.. essere sempre al cento per cento...
produttivo anche quando l'unica cosa che vorresti
è qualcuno che ti prenda la mano dicendoti...tranquillo non sei solo...
Dedicata a chi sta male e non sa neanche più per cosa...
ed è stanco di essere giudicato, etichettato e condannato
senza neanche prima essere stato interpellato!...
perché questo è il vero problema...si parla ma non si ascolta..
ma prima di sputare una sentenza
te che stai comodo sopra la tua ignoranza
indossa la mia..esperienza, indossa i miei dolori e la mia storia...
indossa il mio cuore e senti quanto pesa ogni mia singola emozione....
sporcarti con le mie lacrime della sera
quando coloro il tramonto con i colori della paura....
quando sento che tutto di me stona....
quando lancio un grido d'aiuto a un mondo che se ne frega...
quando mi chiedo "ma la felicità dove cazzo si trova!"....
E infine è dedicata alle luci nella notte più buia...
gli amici, quelli veri, quelli che ci sono anche se li allontani...
quelli che se hai un problema non ti dicono a domani
ma restano con te a combattere i tuoi demoni malsani...
quelli che accettano i tuoi sbalzi d'umore e
se è il caso di aiutano perfino a sbagliare,
se quel sbaglio ti fa stare bene...
con te sempre e fino alla fine....
quelli che non chiedono ma danno...
quelli che non pensano, fanno...
quelli che ringrazi Dio o chi per esso perché ti sono accanto....
quelli che ti fanno aprire quella finestra
chiusa da troppo tempo
per cercare il tuo posto
in questo pazzo pazzo mondo...

(fortunato cacco alias 4tu)
d1fedfc2-6578-45d3-a1ab-8d38ac8ae66d
https://m.youtube.com/watch?index=2&v=XnPLT_kvrp0&list=PLh9X0SecHPRBmnNjkJwRAC9zjMhDBTYgmhttps://m.youtube.com/watch?index=2&v=XnPLT_kvrp0&list=PLh9X0SecHPRBmnNjkJwRAC9zjMhDBTYgm
Post
12/05/2014 07:32:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    1

buona stella

02 aprile 2014 ore 15:55 segnala
"Dimmi: se mi addormento,
mi guardi ancora o te ne vai via?...
...via dalla mia finestra, e dal cortile,
...via...

...dimmi, perchè l'incrocio dei venti
è sempre l'incrocio mio?...
mio come il sogno e il pianto è solo mio...

dimmi, che mi rimane di un temporale caduto giù?...
giù dentro al cuore, e nelle scarpe
...giù...
dimmi se pensa ancora che un giorno o l'altro succederà...
...se ha un altro amore o ancora non ce l'ha..."

"Dico che adesso è tardi, ma per calmarti, se vuoi,
dirti solo una cosa ...l'unica che sò...
i venti, per non vedersi confusi e non litigare più,
scelsero un punto per parlarne...
...ed in quel punto ...c'eri proprio tu...

(Mario Castelnuovo)

9e692ae2-9f97-494f-956b-4de73b17c563
"Dimmi: se mi addormento, mi guardi ancora o te ne vai via?... ...via dalla mia finestra, e dal cortile, ...via... ...dimmi, perchè l'incrocio dei venti è sempre l'incrocio mio?... mio come il sogno e il pianto è solo mio... dimmi, che mi rimane di un temporale caduto giù?... giù dentro al...
Post
02/04/2014 15:55:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

ho imparato a sognare

02 aprile 2014 ore 15:47 segnala
Ho imparato a sognare,
che non ero bambino
che non ero neanche un' età
Quando un giorno di scuola
mi durava una vita
e il mio mondo finiva un po là
Tra quel prete noioso
che ci dava da fare
e il pallone che andava
come fosse a motore
C'era chi era incapace a sognare
e chi sognava già
Ho imparato a sognare
e ho iniziato a sperare
che chi c'ha avere avrà
ho imparato a sognare
quando un sogno è un cannone,
che se sogni
ne ammazzi metà
Quando inizi a capire
che sei solo e in mutande
quando inizi a capire
che tutto è più grande
C' era chi era incapace a sognare
e chi sognava già

Tra una botta che prendo
e una botta che dò
tra un amico che perdo
e un amico che avrò
che se cado una volta
una volta cadrò
e da terra, da lì m'alzerò

C'è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò

Ho imparato a sognare,
quando inizi a scoprire
che ogni sogno
ti porta più in là
cavalcando aquiloni,
oltre muri e confini
ho imparato a sognare da là
Quando tutte le scuse,
per giocare son buone
quando tutta la vita
è una bella canzone
C'era chi era incapace a sognare
e chi sognava già

Tra una botta che prendo
e una botta che dò
tra un amico che perdo
e un amico che avrò
che se cado una volta
una volta cadrò
e da terra, da lì m'alzerò

C'è che
ormai che ho imparato a sognare
non smetterò


(F:Mannoia)

a61a4a93-d51b-459c-b94e-b9194e177e5f
Ho imparato a sognare, che non ero bambino che non ero neanche un' età Quando un giorno di scuola mi durava una vita e il mio mondo finiva un po là Tra quel prete noioso che ci dava da fare e il pallone che andava come fosse a motore C'era chi era incapace a sognare e chi sognava già Ho...
Post
02/04/2014 15:47:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

ti ruberò

02 aprile 2014 ore 15:41 segnala
Tra le ciglia vorrei metterti una lacrima

Di piacere e gelosia

Ricordarti quanto è bello avere un’anima

Farti uscire dalla tua fotografia

Ti porterò lontano

Ti ruberò dal fumo

Con la pistola ho gli occhi buoni

Con le canzoni che non so

Ti ruberò

Hai la dolce indifferenza di una bambola

Ma puoi ridere se vuoi

Puoi cambiare umore come fa una nuvola

Per navigare il cielo

Lasciarti andare puoi

Ti porterò lontano

Ti cercherò la mano

A questa notte senza sogni

Alle finzioni ai tuoi non so ti ruberò


(F.Mannoia)

7e3154af-3c7c-40ae-8b5d-3c9adea00fdc
Tra le ciglia vorrei metterti una lacrima Di piacere e gelosia Ricordarti quanto è bello avere un’anima Farti uscire dalla tua fotografia Ti porterò lontano Ti ruberò dal fumo Con la pistola ho gli occhi buoni Con le canzoni che non so Ti ruberò Hai la dolce indifferenza di una bambola Ma...
Post
02/04/2014 15:41:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment