...bentornato...

07 agosto 2014 ore 10:31 segnala
…affondò con la testa nell’acqua…sentendo il calore corporeo uscire da lei….
…non era stata un’estate calda…anzi…
…ma quando il sole picchiava…la vera estate si faceva sentire…e un attimo di refrigerio marino…faceva sempre bene…
…lei amava il mare….si sapeva …
…ma quando era sotto quella massa d’acqua…in apnea…la pace la inondava…i pensieri uscivano ….insieme al calore del corpo…
…si girò a pancia in su…guardando il pelo dell’acqua…e tutto quello che si muoveva fuori da essa…
…sole…gabbiani…
…una palla che volava…
…il vociferare della gente attutito…
…alzò una mano fuori dall'acqua…e se la guardò…
…l’aria iniziò a mancare…ma lei si spingeva sempre oltre i limiti…era la sua indole…
…tirò fuori la testa…inspirando aria nei polmoni…
…ancora….voglio farlo ancora…
…una voce in lontananza…il suo nome...pronunciato nitidamente
…si ricordò per una attimo..di quando era piccola e passava le giornate in acqua…e quando sua madre la chiamava per farla uscire…mostrava sempre la manina abbronzata…e con il palmo bianchissimo…apriva le cinque dita..per rispondere “ancora 5 minuti”…cinque minuti che diventavano ore…
…si girò in direzione della voce…e Lui era lì…
…salutava con la mano sorridente…ben vestito…
…i cinque minuti adesso non servivano…non poteva aspettare oltre…
…iniziò a nuotare in direzione della spiaggia…mentre lui si toglieva le scarpe…
…era tornato da un lungo viaggio…e la prima cosa che aveva fatto…era cercarla…
...lei...non aveva risposto al telefono....cosi aveva fatto un lungo giro di chiamate per sapere dov'era...
...ed era riuscito a trovarla...
…quando l’acqua fu bassa...lei si alzò in piedi…e inizio a camminare a passo spedito…odiava quando l’acqua la frenava…
…lui si tirava su i pantaloni…non voleva entrare cosi spero…?
“fermo li che arrivo”…!
…niente…aveva già i piedi in ammollo….e si dirigeva verso di lei….i pantaloni arrotolati erano già scesi…e si erano impregnati d’acqua…
“merda”…esclamò ridendo…
…ma ormai erano vicini…e lei gli saltò al collo….cosi…nell’acqua…senza remore…
…la gente intorno guardava…i bambini ridevano indicando
…anche lui rideva...abbracciandola...inzuppandosi … “ tranquilli…non sono pazzo…mi è solo mancata”
… “mi sei mancato anche tu…me la dedichi una serata”?
… “ io ti dedico tutta la vita”…
…e cosi dicendo se la trascinò in braccio fuori dall’acqua…
…BENTORNATO…

9994bb56-0ec1-4938-bf28-739db1e6a065
…affondò con la testa nell’acqua…sentendo il calore corporeo uscire da lei…. …non era stata un’estate calda…anzi… …ma quando il sole picchiava…la vera estate si faceva sentire…e un attimo di refrigerio marino…faceva sempre bene… …lei amava il mare….si sapeva … …ma quando era sotto quella massa...
Post
07/08/2014 10:31:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Commenti

  1. klardiluna 07 agosto 2014 ore 11:52
    Arrivato in tempo, mi sembra che lei stesse esgerando, andando oltre i suoi limiti di apnea.... :mmm
    l'importante è che ci sia stato un "ritorno"...felice :-)
    bello bello :ok ciao...:fiore
  2. Ariella1971 07 agosto 2014 ore 21:16
    Ti dedico tutta la vita.......che bello leggere questo in una chat!!! :-)))anche se......puntini puntini......tra il dire e il fare.......a proposito di mare !
  3. IO.LESTAT 12 agosto 2014 ore 19:59
    e bravo step...
  4. tecerco 13 agosto 2014 ore 10:59
    Tocca non filarseli, e vedi come arrivano... ;-) :rosa :bye
  5. OpzioneA 23 maggio 2018 ore 23:09
    l'amore manca quando c'è e fa il girotondo con il nostro destino quando è finito. tutti noi allora balleremo all'ombra della luna, alla ricerca dell'A maiuscola, che fa tremare il cuore.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.