...il vento...

06 settembre 2013 ore 08:39 segnala


...Ci sono quelle notti in cui ti sdrai sul letto... con la musica accesa...

... Quelle notti in cui fuori è piovuto e dalla finestra entra odore di fresco...quasi di bucato...

...Quelle notti in cui soprattutto ti circola un vento intorno... un vento che ti danza accanto.. poi ti accarezza.. si posa ad ascoltarti...

... Ci sono quelle notti in cui ci parlo in silenzio con questo vento...

.. Arriva di notte soltanto così...

.. O forse il giorno la fretta non ce lo fa godere abbastanza...

... Forse occorre riposare per capire...

.. Potessi tornare dieci anni indietro... penso... mi sarei innamorata ancora... finalmente...

... Perché chissà se c’è un’età perfetta per innamorarsi e sapersi fermare...RESTARE...

... Ogni volta guardandomi intorno ho pensato che forse avrei potuto avere di più...

... Che poi accontentarsi o essere contenti non sono proprio la stessa cosa...

... Però vogliamo sempre di più... qualcosa di più...

...Non ho mai voluto consigli.. non ho mai sentito il diritto di darne...

... Siamo bravi a sbagliare da noi e ne andremo fieri per sempre... per questo...

... Però vorrei dirti di fare attenzione...

... Perché ci sono milioni di sogni nella testa e una smania di realizzarli tutti ...che a volte porta lontano dal necessario...

... All’inizio volterai strada... una.. due.. diecimila volte e ancora... e ancora avrai voglia di camminare....

... A un certo punto avrai bisogno di riposare un po’...

... Di farti accarezzare da questo vento... sì proprio il vento di stanotte...

... Ti ricorderai che ogni partenza è perfetta ...ma ogni ritorno ti fa stare bene solo se hai qualcuno che ti aspetta..

... Altrimenti tornerà a prenderti un vuoto dentro... sarà sempre puntuale... ingestibile... feroce...

... Avrai sacrificato così tanti rapporti per la frenesia di stringere tutto fra le mani...

... Questo vento torna per dirti che andare è emozione... le emozioni sono incredibili momenti ma capire quando fermarsi...RESTARE... è un vero talento... ed è questo che crea i sentimenti…

... Le parole che porto con me le ho già regalate a qualcuno...

...Non ho più la convinzione che esista un’unica volta possibile in cui dire qualcosa di reale...

... Ho già amato... è vero... per questo so che posso farlo ancora...

...guardando indietro dirò no a tutto il resto...

... A quel che è finito... a quel che non ho mai vissuto...a quel che ho perso prima di trovarlo e a quel che ho trovato senza volerlo in tempo...

... Dalla mente non si cancella niente ...ma quando parlo della parola dimenticare... io non intendo cancellare. ..

...Finché provi a cancellare non hai dimenticato...

... Fin quando perdi il sonno per qualcuno non l’hai dimenticato...

... Fin quando hai bisogno di fuggire... di non vedere... di evitare... non hai dimenticato...

... Dimenticare per me... è solo smettere di stare male per certi ricordi...

... Guardarli in faccia... sorridere... essere grati alla vita anche per le tristi reazioni di alcune emozioni ...che si trasformano in tempeste...

... Preferirò sempre lasciare un posto che non è più mio ...piuttosto che non averlo abitato mai...

... Allora forse un giorno... ascoltando le vibrazioni di una canzone danzare sul suo viso... dirò:

– Ma come ho fatto prima di te? Non riesco più a ricordare com’ero prima di incontrare te...

Forse vale più questo di tutti i “ti amo” del mondo...

(Massimo Bisotti)

(ndr...amo quest'uomo)
8f839930-68b0-4105-92e8-f3b36ecfbac7
...Ci sono quelle notti che ti sdrai sul letto... con la musica accesa... ... Quelle notti in cui fuori è piovuto e dalla finestra entra odore di fresco...quasi di bucato... ...Quelle notti in cui soprattutto ti circola un vento intorno... un vento che ti danza accanto.. poi ti accarezza.. si...
Post
06/09/2013 08:39:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.