...La Pared

05 giugno 2014 ore 13:09 segnala


…Alle sue spalle … c'era un passato che correva sempre troppo veloce…

…che si nutriva di ricordi…profondi e dolorosi….

…L’unica soluzione …era sempre stata quella di muoversi più rapidamente di loro…

…stordirsi nell’azione… e coprire col frastuono dei propri passi …le voci che venivano da dentro….

…Camminava sovente su vetri acuminati…sapendo di farlo…

…intuendo che il sangue che scorreva dalla pelle tumefatta…non sarebbe stato vano…

…nuove cicatrici da coprire….
…nuove corazze da indossare…
…nuovi muri da innalzare…

...esperienza...

…e mentre posizionava un altro strato di mattoni sull’ultimo di essi… si chiedeva chi sarebbe stato in grado di varcarlo…distruggerlo…annientarlo…

…rattoppando i piccoli ed invisibili buchini…che vi erano qua e la…memori del passaggio….di chi aveva provato a farlo…

…sorrideva…fasciandosi i piedi…con pezze di stoffa bianca...apparentemente inutili...per non far vedere le ferite….

…sapeva perfettamente che…per il mondo…ciò che non si vede…

…non esiste…

...e le faceva tremendamente piacere che continuasse a pensarlo...
476610ca-2438-406c-aa85-cf8d89984b80
« immagine » …Alle sue spalle … c'era un passato che correva sempre troppo veloce… …che si nutriva di ricordi…profondi e dolorosi…. …L’unica soluzione …era sempre stata quella di muoversi più rapidamente di loro… …stordirsi nell’azione… e coprire col frastuono dei propri passi …le voci che ve...
Post
05/06/2014 13:09:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.