...una sera qualunque...

29 gennaio 2014 ore 09:42 segnala
Beh…nella mia sera…

…Tutto inizia molto delicatamente...

…sorrisi imbarazzati…

…un abbraccio dall'apparenza solo amichevole…

…sguardi sereni che celano forzatamente desideri inconfessabili…

…l'apparente semplicità di gesti e occhiate curiose…

…e i pensieri che volano altrove …

… si proiettano scandalosi nell'imminente prossimo futuro...

…incontrollabili …ma trattenuti dalla presenza del mondo che guarda...

…quando il destino gioca a nostro favore catapultandoci in questi magici momenti di intesa…

...ci si conosce da tempo ormai...sappiamo cosa l'altro pensa...ancora prima che lo esterni..

...quindi ora...

… nulla va evitato…nulla va fermato… nulla va contenuto…

…Nemmeno il calore e il rossore sulle guance che odi tanto…che temi possa farti sembrare una bambina…

… le farfalle nello stomaco… le scintille ad ogni sfiorare di mani…

… fino a sentire il sangue schizzare nelle vene…. seguendo il ritmo impazzito del nostro cuore…

… Quelle parole balbettate… scuse azzardate dalla mente… nel tentativo di resistere al richiamo dell'istinto…

…Il traffico sembra ostacolarti e rallentarti per beffa...

…ma godi di quel ritardo e di quella protratta attesa... perché sai che c'è una scala da salire insieme ad attenderti…

…assaporando gli odori e le essenze …di quell’abitacolo…intriso del tuo…e suo profumo…

…Sai… che c'è quella stanza appartata… che da sola è un mondo a se...

…Ancora qualche parola pronunciata a stento… come a contenere il grido che incombe...

…E quella porta che si apre...mentre senti i suoi occhi su di te…

…è tenero…premuroso…gentile…sincero….ma tu lo senti…che si sta trasformando…

…quella porta che poi si richiude… sbattuta con furia dalla forza dell'Inferno che si sta scatenando in un attimo…

…Ed è in questo inferno che tutto inizia davvero…

…Un Inferno senza fine...

…quell'inferno così famigliare…

…così diverso ogni volta…

…quell’inferno…che è il nostro paradiso…

6decd274-0422-4e4a-a4d8-d200d7291e74
Beh…nella mia sera… …Tutto inizia molto delicatamente... …sorrisi imbarazzati… …un abbraccio dall'apparenza solo amichevole… …sguardi sereni che celano forzatamente desideri inconfessabili… …l'apparente semplicità di gesti e occhiate curiose… …e i pensieri che volano altrove … … si...
Post
29/01/2014 09:42:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. OpzioneA 23 maggio 2018 ore 23:11
    mille miglia lontani da qui ma vicini come mai potevano essere. Ecco la verità del sogno, previsione di spazio che si avvicina mentre il tempo tiene lontani, alla ricerca di quel modo che possa avvicinare due anime lontane ma vicine, perdute nel loro inferno che si trasforma in paradiso.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.