Envier

13 dicembre 2012 ore 22:45 segnala


Ci si vanta spesso delle passioni….. anche delle più criminose…
ma l'invidia …essa è una passione timida e vergognosa …
che non si osa mai confessare….divora chi la nutre!
L’invidioso, loda senza saperlo...
dac0d1f0-4b3e-400b-bc05-95812dce8c60
« immagine » Ci si vanta spesso delle passioni….. anche delle più criminose… ma l'invidia …essa è una passione timida e vergognosa … che non si osa mai confessare….divora chi la nutre! L’invidioso, loda senza saperlo...
Post
13/12/2012 22:45:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. MojitoT 14 dicembre 2012 ore 00:06
    Lo confesso... ti invidio per come scrivi :)
  2. apocalixx 14 dicembre 2012 ore 08:57
    ...la tua è una deformazione professionale ... :-)
  3. dealma 14 dicembre 2012 ore 10:01
    in effetti ci si vanta quando gli altri si dimostrano invidiosi di noi...
  4. malenaRM 14 dicembre 2012 ore 21:29
    Già: se la consideri una forma di apprezzamento implicito, hai certamente ragione. Ma questa è l'invidia -per così dire- sana, quella che presuppone un "vorrei essere come te". Poi c'è quella malata: "siccome sei migliore, io ti copro di fango". E questa è intollerabile
    :rosa
  5. apocalixx 14 dicembre 2012 ore 22:46
    @delma...a me generalmente da fastidio a prescindere.

    @malena..la percentuale della seconda stirpe è molto più alta :-)
  6. dealma 14 dicembre 2012 ore 22:50
    condivido. Intendevo dire che quando si ("si" in termini generali, non personale) cita l'invidia lo si fa solo se è degli altri e verso di noi, quasi a titolo di merito. Poi è uno dei sentimenti meno nobili di sicuro.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.