Chiudo la valigia del passato

14 dicembre 2018 ore 14:33 segnala
Mi chiudo come un riccio, nn voglio sentire il cuore raggrinzirsi e quel lucchetto sul tuo cuore che mi hai confidato tante VOLTE… che mi ha creato una scintilla dentro me, come un onda di una notte come un profumo provocante .
Sogno il mio cassetto chiuso...Che lo hai spezzato con i tuoi pensieri infidi in un secondo come se nn c’e’ colore.
Cercavi il mio cuore per giocare …ed io, come una bimba sognavo di giocare con un palloncino….mentre usciva l'urlo del dolore che mi sfrenava tutto il cuore mio.
Nn sopportavo le tue false lacrime la tua recita era finita perche’ hai rubato il mio mondo…in quel tuo modo imperfetto ti ho dato il mio cuore.
Mi hai distrutta, ho provato mille volte a fare pace insieme a te, ma il tuo orgoglio lo hai venduto.
Mi cercherai, e mi accuserai come tutte le cose che mi hai detto, e' cosi un'altra volta ti ho infastidito, mi sono accorta che fingevi anche se ci tenevi a me...
so che ci sei in qualche parte , ma senza coraggio nn riesci a dirmelo.
Rimango chiusa in me, sorrido pui come un fantasma nell'anima mi odierai.
Ed un’altra volta saro' triste con la mia lacrime perche'mi hai stregato questo cuore come un pugnale alle spalle, come una nave che affonda... nn voglio soffrire cosi come un veleno mi sono stancata …una soluzione devo trovare nn voglio soffrire sempre per le tue regole .
Chiudo la valigia del passato perche’ neanche quest’anno ci facciamo gli auguri di Natale.
Fa pui freddo oggi ,dietro quella porta c'è il domani, di attimi di ricordi che nn posso cancellare.


Rita

283659cd-4607-411c-9975-4a09494999e6
Mi chiudo come un riccio, nn voglio sentire il cuore raggrinzirsi e quel lucchetto sul tuo cuore che mi hai confidato tante VOLTE… che mi ha creato una scintilla dentro me, come un onda di una notte come un profumo provocante . Sogno il mio cassetto chiuso...Che lo hai spezzato con i tuoi pensieri...
Post
14/12/2018 14:33:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. ducadamiano 14 dicembre 2018 ore 17:27
    dai parole al tuo dolore altrimenti il cuore si spezza
  2. apprezzaciochesei 17 dicembre 2018 ore 09:09
    E quante volte è giusto parlarne.
  3. elgomboshthereturn 17 dicembre 2018 ore 16:36
    Bellissimo e tristissimo post, scrivere è terapeutico, un ottimo sfogo. Per quello che può servire ti dico faccio il tifo per te.
  4. apprezzaciochesei 18 dicembre 2018 ore 11:09
    Grazie mille… un sereno giorno.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.