Con le sue impronte di rossetto.

05 marzo 2019 ore 14:00 segnala


Il sole si affacciava alla finestra, crudele per via della vanità.

Seduta sul divano dal fummo bianco vuoto ,tra ogni linea, fumo tisane di malinconia con le sue impronte di rossetto.

Un angelo che vegliava su di lei con quel corpo pallido e diafano, dietro a quegli occhi freddi.

Rita

e3201af7-95f8-4667-937c-0f544e4c30d6
« immagine » Il sole si affacciava alla finestra, crudele per via della vanità. Seduta sul divano dal fummo bianco vuoto ,tra ogni linea, fumo tisane di malinconia con le sue impronte di rossetto. Un angelo che vegliava su di lei con quel corpo pallido e diafano, dietro a quegli occhi freddi. ...
Post
05/03/2019 14:00:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. antioco4 05 marzo 2019 ore 14:03
    sempre bello leggerti kissssssssssssssssssssssss
  2. apprezzaciochesei 05 marzo 2019 ore 14:06
    Buona e lieta giornata Alex.
  3. trenolento 05 marzo 2019 ore 14:19
    qualcosa mi dice di "morboso"
    bel post come sempre
    buon pomeriggio :rosa
  4. apprezzaciochesei 05 marzo 2019 ore 14:28
    Hahhahahahahah da come lo descrivi deve essere proprio bellissimo quel "morboso", ogni cosa fatta con amore, anche la più semplice, assume quel qualcosa di “speciale”… ma io nn vivo di quel "morboso" magari fosse cosi.
    Ora ti saluto con un semplice abbraccio ma carico di “speciale” con affetto.

    Rita
  5. LYsander48 05 marzo 2019 ore 19:05
    Complimenti per il blog.
    Buona serata :rosa
  6. apprezzaciochesei 06 marzo 2019 ore 15:00
    LYsander48 Grazie di cuore.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.