Le pedine bianche, o nere.

20 aprile 2018 ore 13:23 segnala
Anche il silenzio di vita è pieno,a volte è meglio di un amico.
Ho da poco preso del veleno e chi mi ha dato il bicchiere non dico.
Ho osannato troppo questa persona,da sciocco pensavo non potesse farmi male.
Un pianoforte adesso note famose suona ed è l’unica cosa che rimane speciale.
Ascolto musica per poter sognare anch’io..un amore di quelli che mantiene le promesse.
Ma non posso... non ha più voglia il cuore mio,le pedine bianche o nere sono sempre le stesse.
19f21f3a-5c4c-44e4-952e-7dbab319cbdf
Anche il silenzio di vita è pieno,a volte è meglio di un amico. Ho da poco preso del veleno e chi mi ha dato il bicchiere non dico. Ho osannato troppo questa persona,da sciocco pensavo non potesse farmi male. Un pianoforte adesso note famose suona ed è l’unica cosa che rimane speciale. Ascolto...
Post
20/04/2018 13:23:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. antioco1 20 aprile 2018 ore 14:45
    cerca di trovarle nuovo ciao
  2. trenolento 23 aprile 2018 ore 15:00
    Dama

    Sere d’inverno , il sereno ,la luna, le nuvole...
    davanti a te lei...caselle bianche e nere...
    posi le pedine….anche loro bianche e nere.
    Pensi forse è un segno un disegno il bello ed il meno bello della vita, la felicità che si prende un attimo di riposo …
    sposti le pedine avanzi sempre in diagonale..sempre su quelle nere…
    salti cerchi di arrivare alla meta…
    dall’altra parte lei con le sue pedine..
    mosse quasi uguali tracciano diagonali…
    rimangono solo loro due pedina bianca pedina nera..
    chiusi li in un angolo cosi vicini cosi lontani…sanno che sono solo loro e nella loro solitudine cambiano pedine…
    la dama un gioco d'amore

    Caselle bianche e nere.

    a metafora che nella vita di unione nessuno vince...
    Tr.Le.
  3. apprezzaciochesei 23 aprile 2018 ore 15:10
    esatto amico mio.... Dopo la partita, però,senza giocatore nn si vince una fava.
    grazie di cuore per la poesia . :rosa
  4. tisarovicinasempre 03 maggio 2018 ore 16:09
    Cara Rita,
    Perchè qui siamo tutti diversi.
    Ma nessuno è migliore.
    Torna presto ci manchi.
  5. apprezzaciochesei 10 maggio 2018 ore 10:50
    chi vuole essere diversi io sono cosi ... il tempo non cambia mai a parte le mura un pò diverse, peccato lo preferivo com'era prima. Devo farci l'abitudine

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.