Mi sento come un té nero.

12 novembre 2018 ore 12:13 segnala
Mi sento come un té nero, che fa bene al cuore.
Bevo piccoli sorsi come un veleno che mi fa dimagrire.
La mia bocca che profuma di aromi, le mie labbra morbide d'un raso….
Soffio quel te’ caldo, e mi sento come quelle foglie dopo essere state raccolte ,e fatte macerare, arrotolate, e tritate, non posso pensare, né parlare, ahimè. Socchiudo gli occhi e labbra molli .
Rita

2de456c6-9af2-4ea4-897e-f92128b165cc
Mi sento come un té nero, che fa bene al cuore. Bevo piccoli sorsi come un veleno che mi fa dimagrire. La mia bocca che profuma di aromi, le mie labbra morbide d'un raso…. Soffio quel te’ caldo, e mi sento come quelle foglie dopo essere state raccolte ,e fatte macerare, arrotolate, e tritate, non...
Post
12/11/2018 12:13:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. yoqu.iero 12 novembre 2018 ore 12:19
    Sei grande, immensa davvero
  2. yoqu.iero 12 novembre 2018 ore 12:19
    Sei grande, immensa davvero
  3. apprezzaciochesei 12 novembre 2018 ore 12:24
    Grazie amico mio….un bel sorriso l'ho appoggio sulle tua fronte. :bye
  4. yoqu.iero 12 novembre 2018 ore 14:30
    Grazie, che dolce!
  5. leggendolamano 12 novembre 2018 ore 16:41
    quale modo migliore per finire una vita da "foglia" morta.
    Almeno contribuiscono a rendere piacevole la vita altrui.
  6. apprezzaciochesei 13 novembre 2018 ore 10:46
    Buongiorno,
    grazie mille del tuo commento…La vita di ognuno di noi è qualcosa di speciale .
    I miei racconti sono cupi, e quasi e malinconiche...in fondo sono soltanto pensieri,azioni,parole,fatti,atti gioia,dolore,prigione,libertà,e tanto altro ancora … ti dico, semplicemente, grazie per aver commentato...
    a volte i silenzi dal vivo sono carichi di parole, ma certe sfumature è difficile coglierle dietro uno schermo.
    Sono stata attraverso ricordi di chi non c’è più ma in me rimane…
    Il pensiero si ferma,e mi si rompe dentro come un muro che sta in un silenzio senza limite.
    So che fuori ci sono i raggi del sole, ma quella foglia morta, so che c’e’ luce è una fonte di energia essenziale alla vita.
    Torno alla scrivania lontani i pensieri negativi.
    Un sorriso .
    Rita

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.