Bacio d'Amore

07 settembre 2007 ore 00:34 segnala
...Finalmente quel giorno ero riuscito ad incontrarla. La scusa? La più banale che mi era passata per la mente: un drink. Ci accomodammo al tavolino del bar, che dava direttamente sul mare. Era una bellissima giornata! Il sole scaldava tanto, ma una brezza leggera investiva i nostri volti dolcemente, quasi carezzandoli. Si cominciò a parlare. Credo che gli argomenti trattati erano quanto mai futili e stentati. Imbarazzati, decidemmo di alzarci e incamminarci lungo il viottolo che scendeva fin giù sugli scogli neri.Le onde vi s'infrangevano contro, l'odore di salsedine saliva prepotentemente verso le nostre gole. Ci fermammo. Lasciammo andare il suono delle nostre voci in un silenzio, rotto dal batter d'ali dei gabbiani e dai loro versi striduli. Non sapevamo che fare. Poi rivolgendoci l'uno di fronte all'altro, sentimmo venir su dalle viscere il pulsar del sangue che cominciò a sbattere nelle pareti dei nostri capi. Trascorse ancora qualche secondo. Lei avvicinò il suo splendido viso verso il mio. Dio mio! Mi sembrava d'impazzire. M'avvicinai con le mie labbra alle sue. Non osavo. Non volevo offenderla. Volevo solo farle capire che per tanto tempo avevo sognato quel momento. Ed ora era tutto là, pronto, vero. Rimasi ancora fermo. Fu lei che dolcemente poggiando la sua mano sulla mia nuca, m'attrasse al suo seno. Poggiai il mio capo. Alzai il volto poggiai le mie labbra sulle sue. Fu un bacio tenero, che liberava le nostre attese, le volte in cui nel passato avremmo potuto fare quel che stavamo facendo in quel momento, ma che mai avevamo avuto il coraggio di fare. Si. Ci sentivamo liberi. Capimmo che potevamo amarci, che avremmo potuto fondere le nostre anime in un amplesso estremo col sentimento più dolce che c'è: l'AMORE!
8080900
...Finalmente quel giorno ero riuscito ad incontrarla. La scusa? La più banale che mi era passata per la mente: un drink. Ci accomodammo al tavolino del bar, che dava direttamente sul mare. Era una bellissima giornata! Il sole scaldava tanto, ma una brezza leggera investiva i nostri volti...
Post
07/09/2007 00:34:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.