Lei

08 novembre 2018 ore 10:38 segnala


Vedete, io sentivo la sua musica ed era estate, era felicità. Sentivo la suoneria, quella a lei dedicata e il mio cuore sorrideva, sorrideva il mio volto, i miei occhi.

Era Lei, Lei con la "L" maiuscola. Perché per Lei mi sono fatto in mille, perché Lei ha fatto di me quello che sono, Lei mi ha raccolto e "cresciuto", Lei che mi ha amato, Lei che ho amato come nessuna e nessun essere al mondo.

Mai potrò più amare così, perché io sono "strappato", perché un pezzo di me sarà sempre con Lei,

con il rumore della sua auto e ..... con questa canzone che mi "trafigge".


d3f1f684-36f5-4ae0-b3f6-891ce860dbbf
« immagine » Vedete, io sentivo la sua musica ed era estate, era felicità. Sentivo la suoneria, quella a lei dedicata e il mio cuore sorrideva, sorrideva il mio volto, i miei occhi. Era Lei, Lei con la "L" maiuscola. Perché per Lei mi sono fatto in mille, perché Lei ha fatto di me quello che son...
Post
08/11/2018 10:38:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment

Che faccia hai?!

10 ottobre 2018 ore 15:58 segnala


Fa male sapete, fa male tradire gli altri, tradire noi stessi. Tradire ciò che sembrava eterno, ciò per cui ci siamo adoperati affinchè lo diventasse, fino a logorarci, consumarsi l'anima. Dare dare dare, a volte avere, solo a volte, ma non importava.
Perché il dare mi faceva stare bene, vederla sorridere mi faceva stare bene, così come mi faceva soffrire vederla sofferente. Si da, si da, poi forse non ne abbiamo più e quando si rimane a mani vuote nel momento in cui avresti tanto bisogno di ricevere, qualcosa si spezza.
E le parti spezzate ti si conficcano dentro, soffri senza nessuno che ti consoli, anzi, colei che hai sempre consolato, a cui hai dedicato la tua vita aggiunge sofferenza. Sei un cane abbandonato, in un certo senso bastonato e... e cominci a mordere.
E il mordere non basta, a quel punto sbrani, diventi feroce.
Altre vite, tradimenti, fino allo scoppiare definitivo. Limbo.
Poi la vita cambia, certe cose, tutte in realtà, giungono inaspettate. E tutto sembra andare bene. Sembra.
Ma i dolori passati non muoiono mai, dormono soltanto. Fino a ripresentarsi, sempre più forti.
Ci avete mai fatto caso? Si dimentica spesso il brutto di una persona, ricordando il bello. Ecco cosa ti frega. Il bello che ricordi al pari del brutto che hai dato.
Allora si scappa ancora, si cerca di non pensare.
Altre nuove relazioni, fumo, sesso, alcool, lacrime. Serve? No.
Niente serve.
Una domanda mi spacca la mente: "a cosa é servito.... se non ricordo neanche più che faccia hai!"

AM


14b60c59-4a98-4fb6-861b-7163fd84a8b4
« immagine » Fa male sapete, fa male tradire gli altri, tradire noi stessi. Tradire ciò che sembrava eterno, ciò per cui ci siamo adoperati affinchè lo diventasse, fino a logorarci, consumarsi l'anima. Dare dare dare, a volte avere, solo a volte, ma non importava. Perché il dare mi faceva stare ...
Post
10/10/2018 15:58:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Apatia

15 maggio 2018 ore 15:00 segnala


Ci sono cose che ti mancano, terribilmente, altre che ti fanno male. Ricordi. Un rumore, un odore, una canzone, una circostanza, qualsiasi cosa. Una banalità che ti graffia e tu cominci a sanguinare. Sanguina il cuore, sanguina il corpo, bruciano gli occhi e le lacrime salgono, pur contrastate dal nodo alla gola. La rabbia cede il passo all'immobilismo e non si sa cosa sia peggio. E in fondo poco importa. Importa solo che stai male. Hai cercato, scavato, trovato ma non hai vinto. Mai si vince contro se stessi, non si fugge da se stessi. Il male è dentro, è sempre stato dentro, a volte appannato a volte furente.
Mi manca l'aria, mi manca ciò che ero e più mi manca ciò che sono stato. Mi manca la (seppur) poca celebrità avuta, con il sesso che ne conseguiva, quel successo che mi permetteva di non pensare, oltre a fumare, oltre a bere. Chiodo scaccia chiodo, donna scaccia donna, sesso scaccia amore e, soprattutto, i cattivi pensieri.
Mi mancate, mi mancate tutte.
51e82c02-b8e4-4ccd-ac99-78b3791f1bde
« immagine » Ci sono cose che ti mancano, terribilmente, altre che ti fanno male. Ricordi. Un rumore, un odore, una canzone, una circostanza, qualsiasi cosa. Una banalità che ti graffia e tu cominci a sanguinare. Sanguina il cuore, sanguina il corpo, bruciano gli occhi e le lacrime salgono, pur c...
Post
15/05/2018 15:00:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment

Scappare

05 aprile 2018 ore 09:41 segnala


Cosa è cambiato?
Mille cambiamenti, fughe, strade chiuse e per cosa?
Per cosa se sono ancora qui come prima, solo, ad ascoltare musica, speluzzicare, nutrirmi, ingannare le attese mentre ascolto musica?
La solita musica, quella che fa male, ad accompagnare la medesima solfa.
Poco o nulla è cambiato, altri problemi vanno a sommarsi al medesimo fardello.
Del resto lo so, lo sapevo, l'ho sempre saputo, non si scappa dal proprio destino e, soprattutto, non si scappa da se stessi!

c52c3e0d-43ec-4a2a-8fb5-15cb75abed84
« immagine » Cosa è cambiato? Mille cambiamenti, fughe, strade chiuse e per cosa? Per cosa se sono ancora qui come prima, solo, ad ascoltare musica, speluzzicare, nutrirmi, ingannare le attese mentre ascolto musica? La solita musica, quella che fa male, ad accompagnare la medesima solfa. Poco o...
Post
05/04/2018 09:41:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Cercarla

13 marzo 2018 ore 17:17 segnala


Ancora una volta ricominciare da capo. Ricercarla. Stare a spulciare i blog per trovare dove si nasconde, lei. Lei che apre per un po', scrive, come solo lei sa fare e poi sparisce..... come solo lei sa fare.

E io languo, egoisticamente soffro. Io che ne ho bisogno e in cambio nulla posso dare. Anche se vorrei, oh se lo vorrei.

Capitata nel momento sbagliato nella mia vita sbagliata. Me ne duolgo e piango. Come solo io so fare.

Ma sono egoista e non posso farci niente. Se non cercarla, ancora, ancora e ancora una volta.

Sperando di trovarla e non perderla più.

Prima o poi.
c9bb0ae0-34f4-4da2-a46a-7ccab680ad2c
« immagine » Ancora una volta ricominciare da capo. Ricercarla. Stare a spulciare i blog per trovare dove si nasconde, lei. Lei che apre baracca per un po', scrive, come solo lei sa fare e poi sparisce..... come solo lei sa fare. E io languo, egoisticamente soffro. Io che ne ho bisogno e in cam...
Post
13/03/2018 17:17:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Domani ..... ma sembra sempre "Ieri"

12 dicembre 2017 ore 13:22 segnala







Scendono le lacrime sul mio volto mentre ascolto questa canzone.
Una forza apparentemente innaturale stringe lo stomaco, il fiato viene meno, scendono le lacrime, sale il singhiozzo.
Sono un debole? Può essere ma chi se ne importa.
Chi se ne importa dicevo, ed era così, certo che lo era!
Lo era, lo è stato. Eppure quel dolore sempre lì è.
Lì e mai se ne andrà.
Mai avrei pensato ad una vita senza di lei, mai avrei pensato di poter ancora stare con lei, mai avrei pensato che potesse mancarmi così.
A volte Ieri, Oggi, Domani
b169ff3e-bd52-4ea7-b567-94171fab6110
« immagine » « video » Scendono le lacrime sul mio volto mentre ascolto questa canzone. Una forza apparentemente innaturale stringe lo stomaco, il fiato viene meno, scendono le lacrime, sale il singhiozzo. Sono un debole? Può essere ma chi se ne importa. Chi se ne importa dicevo, ed era cos...
Post
12/12/2017 13:22:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Un'altra volta

27 ottobre 2017 ore 09:03 segnala


Sbagliando non si impara.

Luci che non sono più le stesse, luci artificiali, tante, soffocanti, sempre le stesse.
Niente più pause, dove anche le pause tali non sono.
Stress, cose da fare, obblighi, sempre più doveri, sempre meno diritti.
Mi toglie il fiato questa vita. Caos.
Non mi piacciono le ombre che ti circondano, non mi piacciono certi tuoi atteggiamenti ripetuti.
Storie vecchie, vecchie esperienze che nulla hanno insegnato, medesimi sbagli.
E quindi? Dovrei ricominciare da capo. Da zero? Un'altra volta? Un'altra volta, si.

Un'altra volta!
123920e4-f458-4bda-beda-fd2807f41e81
« immagine » Sbagliando non si impara. Luci che non sono più le stesse, luci artificiali, tante, soffocanti, sempre le stesse. Niente più pause, dove anche le pause tali non sono. Stress, cose da fare, obblighi, sempre più doveri, sempre meno diritti. Mi toglie il fiato questa vita. Caos. Non ...
Post
27/10/2017 09:03:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Scusa

12 ottobre 2017 ore 07:36 segnala


Sai, sono stato veramente molto bene con Te. Ti ho ferita, lo so, fatto soffrire, forse illusa, non so.
Non so mai niente, faccio casini, faccio del male, ma ti posso giurare che non ho mai smesso di pensarti, che sei una dei miei più profondi rimpianti.
È stato bello incontrarti, bellissimo ridere con Te, con nessuna ho mai riso tanto, meravigliosi i tuoi baci, stupendo far l'amore con Te.
Ma non era il momento giusto.
Avrei dovuto essere ancora più sincero, da subito, ma mi doleva non riuscire a conoscerti meglio.
Sono stato avido, avido di Te, ti ho "divorata" e poi lasciata andare. Te ne chiedo scusa, spero Tu sia veramente felice ora, lo meriti.

Spero Tu mi abbia perdonato.

Buon proseguimento di vita
a8a1447d-7b11-4faa-8b8a-6ff2d818dcbd
« immagine » Sai, sono stato veramente molto bene con Te. Ti ho ferita, lo so, fatto soffrire, forse illusa, non so. Non so mai niente, faccio casini, faccio del male, ma ti posso giurare che non ho mai smesso di pensarti, che sei una dei miei più profondi rimpianti. È stato bello incontrarti,...
Post
12/10/2017 07:36:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Sabbia al vento

27 settembre 2017 ore 17:22 segnala



Rileggo vecchi post, altrui post, e mi rattristo. Sorrido e mi rattristo, ricordo e mi sento in colpa.

Hanno scritto belle cose di me, un altro me, quando le ho fatte star bene, così come hanno scritto cose orribili, quando le ho deluse, le ho fatte soffrire.

Altra vita, tempi passati, così lontani eppure così vicini. Altre persone, altro io, o forse sempre il medesimo me.

Ho letto parole profetiche su di me, su quel che sarebbe stata la mia fine, la fine che ho cercato e sicuramente meritato.

Sembrava tutto così bello, ci ho creduto, ci lavorato, tappandomi naso occhi e bocca. Sembrava bello, anzi lo era.

Lo era, si. Poi arriva lui a rompere le palle, rompere ogni equilibrio. Poi, come se non bastassero, compaiono loro a dissotterrare dubbi mai sopiti.

Siamo come siamo, siamo come vogliamo essere in realtà.

Siamo inermi e deboli come sabbia umida ..... basta poco a disperderci.
ae81241a-ff33-46d0-b349-67a0e3db1f03
« immagine » Rileggo vecchi post, altrui post, e mi rattristo. Sorrido e mi rattristo, ricordo e mi sento in colpa. Hanno scritto belle cose di me, un altro me, quando le ho fatte star bene, così come hanno scritto cose orribili, quando le ho deluse, le ho fatte soffrire. Altra vita, tempi pa...
Post
27/09/2017 17:22:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Nel cesso

04 settembre 2017 ore 14:29 segnala


È successo ancora. Ancora una volta in più. Giuro, ci ho messo tutto me stesso, credendoci; cambiando. Ma non è servito.
Lo sapevo che sarebbe stato comunque inutile. Non si scappa da se stessi.
Buttato tutto nel cesso e tirato la catena: tutto è andato giù, tutto.
Tutto, tranne la merda che mi rimane.
115bf94c-6ac9-4ce4-a568-50cd7c4b0fd2
« immagine » È successo ancora. Ancora una volta in più. Giuro, ci ho messo tutto me stesso, credendoci; cambiando. Ma non è servito. Lo sapevo che sarebbe stato comunque inutile. Non si scappa da se stessi. Buttato tutto nel cesso e tirato la catena: tutto è andato giù, tutto. Tutto, tranne la...
Post
04/09/2017 14:29:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2