PRIMULE NEL CESSO

06 gennaio 2014 ore 14:44 segnala


Nel cesso della stazione di Monza
Carlo desidera
incontrare donna grandi tette
che vuole scopare nel culo

Nel cesso della stazione di Sesto San Giovanni
Giusy grandi tette
desidera incontrare
uomo gentile amante sesso anale

La distanza fra i loro desideri
è pari a quella fra due cessi luridi
e corre su sette chilometri di rete ferroviaria
e in questa domenica di primule e marzo e città
io faccio il tifo
perché Giusy incontri Carlo
spero che Carlo sia gentile
e che adorino farsi l’amore
e che la distanza fra i loro cuori
non sia più lunga di quella che separa quei due cessi
e i loro desideri

Una poesia di Alessandra Racca, dal suo libro " L'Amore non si cura con la Citrosodina", ed. Neo
432e4b18-d78c-42d4-abe3-4de19055cf36
« immagine » Nel cesso della stazione di Monza Carlo desidera incontrare donna grandi tette che vuole scopare nel culo Nel cesso della stazione di Sesto San Giovanni Giusy grandi tette desidera incontrare uomo gentile amante sesso anale La distanza fra i loro desideri è pari a quella fra due ce...
Post
06/01/2014 14:44:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. solingo.vo440 08 gennaio 2014 ore 16:57
    pensare ciò...beh! è problema del singolo...
    ma scriverle, è aberrante. aveva ragione un certo che diceva: l'uomo è ciò che mangia. (pensando è solo materialità) personalmente penso che l'uomo è un cadavere che cammina se non si accorge che ha una componente di spirito!!!!
    :firulì :firulì :firulì :fiore
  2. Aria59 08 gennaio 2014 ore 17:06
    Io non sono così critica, sai. E' uno specchio della nostra società, una immagine, tutto sommato, di persone, e anche di desideri, e di anime, che non hanno (ancora) avuto la fortuna di incontrarsi. Il sesso è, in ogni caso, sempre, una parte del rapporto (anche spirituale!) tra due persone.
    E trovo questa poesia dissacrante, e carinissima.
    E' ovvio, questione di gusti, e forse, anche, di mentalità... :-))

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.