san Valentino

25 febbraio 2012 ore 00:29 segnala
San valentino

Tutti euforici a scrivere ti amo
Tutti sensibilmente toccati dentro.

Una volta l’AMORE era presenza

Erano doni, erano carezze, erano effusioni

Che hanno lasciato il segno di un’epoca.

Oggi gli occhi tristi scrivono un tvb su una tastiera.

Un inventare di tutto per nascondere

Quell’ansia di sentirsi al centro dei pensieri

Di chi ti vuole bene.

Il dubbio permane, ma mi vuole veramente bene

Sono io al centro dei suoi pensieri?

L’amore è donarsi e io sento di amare

Di essere tutto per il mio amore.

Oggi ho sentito festeggiare l’amore per sé stessi.

Come si fa a donarsi, cosa insegna questa società egoistica,

come si può costruire un amore se al primo posto c’è la propria persona.

Cosa si da o cosa resta per chi ti vuole bene?

San Valentino fa che rettifichiamo il tiro del nostro amore

Fa che usciamo allo scoperto per dimostrare con gli occhi

La serenità e la gioia d’AMARE, di voler dare tutto se stessi

Alla persona amata.
8cb89534-78c1-4516-9633-f71700fecf48
San valentino Tutti euforici a scrivere ti amo Tutti sensibilmente toccati dentro. Una volta l’AMORE era presenza Erano doni, erano carezze, erano effusioni Che hanno lasciato il segno di un’epoca. Oggi gli occhi tristi scrivono un tvb su una tastiera. Un inventare di tutto per nascondere...
Post
25/02/2012 00:29:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

LA PAROLA

06 gennaio 2012 ore 13:13 segnala
Tutto si muove per una parola.
Tutto si realizza per un fiat.
Tutto si distrugge con un fate.
Parole… parole ... fiumi di parole.
Parole gridate, parole sussurrate.
Parole scritte, parole cantate.
Parole gesticolate parole per agire.
Parole che scorrono come l'acqua.
Parole che pesano come macigni.
Parole che volano nel vento.
Parole che penetrano anche le ossa.
Parole seminate per avere frutto.
Parole buttate per colpire.
Parole che feriscono… che lacerano.
Questa è la vita.
Parlare e Sentire.
Si parla per parlare,
si parla per insegnare,
si parla per donare.
Si ascolta con l'orecchio,
si ascolta con la mente,
si ascolta col cuore.
Vuoi vivere lasciati prendere dalle parole,
lascia fermentare la parola,
lascia fruttare la parola,
lascia che la parola sia vita.
c8ef1e95-c507-4757-a604-1478f74def1b
Tutto si muove per una parola. Tutto si realizza per un fiat. Tutto si distrugge con un fate. Parole… parole ... fiumi di parole. Parole gridate, parole sussurrate. Parole scritte, parole...
Post
06/01/2012 13:13:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Amore Mio

18 novembre 2011 ore 01:06 segnala
Mi sono svegliato in amore quando ti ho visto
La prima volta, subito, ho capito,
Sei stato tu a spronarmi per rinascere,
E per cantare ancora una volta il mio essere.

Costruisco una bolla con tutto il tuo amore
Dove metto tutti i miei sogni ogni giorno,
Rafforzare e unire il mondo reale,
La realtà di tutta la tua dolcezza e sincerità

Tu sei il mio angelo, quando hai messo le tue ali
Quando tutto intorno a me, tu hai stretto
Mi hai fatto sperare che sarei stato il tutto
Mi hai voluto al tuo fianco per sempre.

Non capisco quello che sta succedendo a me,
Voglio solo vivere intensamente,
Abbandonandomi completamente e senza fine,
Nel calore delle tue mani garanti.
Ti amo amore mio

fattura trovata negli archivi del Vaticano

16 ottobre 2011 ore 01:16 segnala
Impresa restauri e Decorazioni
via del Plebiscito 16
ROMA

Roma 10-5-1885 Spett.le Opera di S. Pietro

Ci pregiamo rimettervi fattura per i seguenti
restauri:
Rinnovato Paradiso 3,50
Rifatta la barba al Padre Eterno 2,50
Rinfrescata la piaga a S. Sebastiano 4,00
Rifatto il codino al porco di S.Antonio 2,00
Ritoccato il seno a S. Eufemia 2,50
Messo un corno a Mosè 4,80
Passato una mano sul dietro a S. Anna 4,80
Restaurate le palle a S. Bartolomeo 3,00
Otturato il buco a S.Brigida 4,00
Lucidata la cappella a S. Domenico 4,35
allargata la nicchia a S. Lucia 4,35
Radrizzata la verga a S. Cristoforo 4,50
Fatte diverse limature a S.Filomena 1,70
Rifatto l'uccello a S. Francesco 6,45
Tolte le ragnatele sul davanti di S. Chiara 3,25
Fatta una nuova sega a S. Giuseppe 4,00
Introdotta una canna sull'organo di S.Cecilia 3,45
Rifatto il culo a un angelo dietro l'altare 4,30
totale 69,00

Come riconoscere un ICTUS

27 settembre 2011 ore 14:08 segnala
Durante una grigliata, Ingrid è inciampata e caduta. E 'stato offerto di chiamare un'ambulanza, ma lei ha assicurato a tutti che era OK ed era inciampata solo a causa delle sue scarpe nuove. Era un po 'pallida e traballante, è stata aiutata a ripulirsi e le è stato portato un altro piatto di cibo. Ingrid trascorse il resto della serata felice e gioiosa. Più tardi il marito di Ingrid chiamò per dire che sua moglie era stata portata in ospedale. Ingrid è morta alle 23.00 di quella sera. Aveva avuto un ictus durante la grigliata. Se i suoi amici avessero saputo come interpretare i segni di un ictus, Ingrid potrebbe essere ancora viva oggi. Alcune persone non muoiono immediatamente. Spesso rimangono a lungo in una situazione disperata. Si richiede solo 1 minuto per leggere quanto segue ... Un neurologo ha detto che se riesce a intervenire entro 3 ore su una vittima di ictus, potrebbe annullarne gli effetti. Ha detto che il trucco sarebbe quello di riconoscere un ictus, per diagnosticare e curare i pazienti entro 3 ore, ma questo non è facile. Riconoscere un colpo: ci sono quattro fasi da cui si riconosce un ictus. - Chiedete alla persona di sorridere (non ce la farà). -Chiedere alla persona di pronunciare una semplice frase (per esempio: "E 'molto bello oggi."). -Chiedere alla persona di alzare entrambe le braccia (lei non può o solo parzialmente). -Chiedere alla persona di tirar fuori la lingua (se la lingua è storta, torsione a destra e a sinistra, è anche un segno di un ictus.) Se lui o lei ha problemi con uno di questi passi, chiamare immediatamente un'ambulanza e descrivere i sintomi della persona al telefono. Un cardiologo ha detto che se si mettono quante più persone possibile al corrente di ciò, si può essere sicuri che qualsiasi vita - forse anche la nostra - può essere salvata. Inviamo quotidianamente tanta "spazzatura" attraverso la rete, ma a volte si può intasare con qualcosa di significativo, non è vero? Se è altrettanto importante per te ... copialo in modo che possa raggiungere più persone che potrebbero cambiare il destino di chi è colpito dall'ictus....

privilegi dei parlamentari

23 settembre 2011 ore 21:42 segnala
Far circolare.Si sta promuovendo un referendum per l' abolizione dei privilegi di tutti i parlamentari queste informazioni possono essere lette solo attraverso Internet in quanto quasi tutti i mass media rifiutano di portarle a conoscenza degli italiani......

PER FAVORE CONTINUA LA CATENA

....e i politici dovrebbero solo vergognarsi !!!!!
Per la prima volta viene tolto il segreto su quanto costa ai contribuenti l'assistenza sanitaria integrativa dei deputati. Si tratta di costi per cure che non vengono erogate dal sistema sanitario nazionale (le cui prestazioni sono gratis o al più pari al ticket), ma da una assistenza privata finanziata da Montecitorio. A rendere pubblici questi dati sono stati i radicali che da tempo svolgono una campagna di trasparenza denominata Parlamento WikiLeaks.
Va detto ancora che la Camera assicura un rimborso sanitario privato non solo ai 630 onorevoli. Ma anche a 1109 loro familiari compresi (per volontà dell'ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini) i conviventi more uxorio.
Ebbene, nel 2010, deputati e parenti vari hanno speso complessivamente 10 milioni e 117mila euro. Tre milioni e 92mila euro per spese odontoiatriche.
Oltre tre milioni per ricoveri e interventi (eseguiti dunque non in
ospedali o strutture convenzionati dove non si paga, ma in cliniche
private). Quasi un milione di euro (976mila euro, per la precisione), per fisioterapia. Per visite varie, 698mila euro. Quattrocentottantotto mila euro per occhiali e 257mila per far fronte, con la psicoterapia, ai problemi psicologici e psichiatrici di deputati e dei loro familari. Per curare i problemi delle vene varicose (voce "sclerosante"), 28mila e 138 euro. Visite omeopatiche 3mila e 636 euro. I deputati si sono anche
fatti curare in strutture del servizio sanitario nazionale, e dunque hanno chiesto il rimborso all'assistenza integrativa del Parlamento per 153mila euro di ticket.
Ma non tutti i numeri sull'assistenza sanitaria privata dei deputati,
tuttavia, sono stati desegretati. "Abbiamo chiesto - dice la Bernardini - quanti e quali importi sono stati spesi nell'ultimo triennio per alcune prestazioni previste dal 'fondo di solidarietà sanitarià come ad esempio balneoterapia, shiatsuterapia, massaggio sportivo ed elettroscultura (ginnastica passiva). Volevamo sapere anche l'importo degli interventi per
chirurgia plastica, ma questi conti i Questori della Camera non ce li hanno voluti dare". Perché queste informazioni restano riservate, non accessibili? Cosa c'è da nascondere?
Ecco il motivo di quel segreto secondo i Questori della Camera: "Il sistema informatizzato di gestione contabile dei dati adottato dalla Camera non consente di estrarre le informazioni richieste. Tenuto conto del principio generale dell'accesso agli atti in base al quale la domanda non può comportare la necessità di un'attività di elaborazione dei dati da parte del soggetto destinatario della richiesta, non è possibile fornire le informazioni secondo le modalità richieste". Il partito di Pannella, a questo proposito, è contrario. "Non ritengo - spiega la deputata Rita Bernardini - che la Camera debba provvedere a dare una assicurazione integrativa. Ogni deputato potrebbe benissimo farsela per conto proprio avendo gia l'assistenza che hanno tutti i cittadini italiani.
Se gli onorevoli vogliono qualcosa di più dei cittadini italiani, cioè un privilegio, possono pagarselo, visto che già dispongono di un rimborso di 25 mila euro mensili, a farsi un'assicurazione privata. Non si capisce perché questa 'mutua integrativà la debba pagare la Camera facendola gestire direttamente dai Questori". "Secondo noi - aggiunge - basterebbe semplicemente non prevederla e quindi far risparmiare alla collettività dieci milioni di euro all'anno".Mentre a noi tagliano sull'assistenza sanitaria e sociale è deprimente scoprire che alla casta rimborsano anche massaggi e chirurgie plastiche private - è il commento del presidente dell'ADICO, Carlo Garofolini - e sempre nel massimo silenzio di tutti.
...E NON FINISCE QUI...Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa € 1.135,00 al mese. Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.

STIPENDIO Euro 19.150,00 AL MESE STIPENDIO BASE circa uro 9.980,00 al mese PORTABORSE circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)
RIMBORSO SPESE AFFITTO circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00) TUTTI ESENTASSE +
TELEFONO CELLULARE gratis
TESSERA DEL CINEMA gratis
TESSERA TEATRO gratis
TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA gratis
FRANCOBOLLI gratis
VIAGGI AEREO NAZIONALI gratis
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE gratis
PISCINE E PALESTRE gratis
FS gratis
AEREO DI STATO gratis
AMBASCIATE gratis
CLINICHE gratis
ASSICURAZIONE INFORTUNI gratis
ASSICURAZIONE MORTE gratis
AUTO BLU CON AUTISTA gratis
RISTORANTE gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00).
Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi (41 anni per il pubbico impiego)
Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)

La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!
Far circolare.Si sta promuovendo un referendum per l' abolizione dei privilegi di tutti i parlamentari............ queste informazioni possono essere lette solo attraverso Internet in quanto quasi tutti i massmedia rifiutano di portarle a conoscenza degli italiani......

PER FAVORE CONTINUA LA CATENA
Ai sensi del D.L.G.S. 196/2003, si precisa che Il contenuto del presente messaggio e' riservato solo al destinatario e puo contenere materiale confidenziale. Qualunque modifica, inoltro, distribuzione od altro utilizzo delle informazioni contenute sono proibite. Se ha ricevuto questo messaggio per errore, Le saremmo grati se ce ne comunicasse via e-mail la ricezione e provvedesse alla distruzione del messaggio stesso.
In order to respect D.L.G.S. 196/2003: The information trasmitted is intended only for the person or entity to which it's addressed and may contain confidential material. Any review, re-trasmission, dissemination or the use of, or taking of any action in reliance upon this information by persons or entities other than the intended recipient is prohibited.
If you receive this in error please contact the sender and delete the material from any computer.

76a9c555-01f8-45de-a8f8-169e4a190d1d
Far circolare.Si sta promuovendo un referendum per l' abolizione dei privilegi di tutti i parlamentari queste informazioni possono essere lette solo attraverso Internet in quanto quasi tutti i mass...
Post
23/09/2011 21:42:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

L'INCONTRO

16 settembre 2011 ore 13:50 segnala
E’ bello creare quando si ha il sole davanti.
Si cercano le macchie ma la luce le nasconde.
Si cercano i buchi ma le esplosioni li colmano.
Questo è ciò che mi ispira il tuo viso.
Il sorriso che sgorga dalla tua bocca
mi riempie di serenità.
Il fluttuare dei capelli mi fa navigare lontano
certo di arrivare a un porto sicuro.

Come è bello lasciarsi trascinare dai pensieri,
Pensieri nati da una realtà vissuta,
Pensieri costruiti per non dimenticare,
Pensieri per rivivere momenti felici.
Non è facile incontrarsi e riempire la mente
Di queste immagini e di questi pensieri,

ma questo ho vissuto nel vedere le tue forme.
Questo è rimasto nitido nella mia mente
Questo rimarrà di te col sommare di anni su anni.
Angelo Rocca
f00ddacf-d9b7-4022-b2b4-3853eb9e05e9
E’ bello creare quando si ha il sole davanti. Si cercano le macchie ma la luce le nasconde. Si cercano i buchi ma le esplosioni li colmano. Questo è ciò che mi ispira il tuo viso. Il sorriso che...
Post
16/09/2011 13:50:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2