LA CHIAVE

02 gennaio 2020 ore 22:03 segnala




Solo tu hai la chiave della tua anima , nessuno può entrare senza il tuo permesso .
In quel scrigno hai le cose più care : le tue gioie , cicatrici,  ferite ancora sanguinanti, i tuoi pensieri oscuri, i tuoi sogni , le tue fantasie e ci sei anche Tu . La chiave non si chiede , la cedi  a chi ha le tue stessi sogni , le tue stesse paure,  a chi può e vuole fare delle tue fantasie un cammino da condividere e vivere .


Accade che la chiave del nostro mondo interiore viene ceduta alla persona sbagliata,  a chi non è  realmente capace o peggio interessato a leggerci dentro ; a persone spinte solo della curiosità , della novità e di aggiungere una tacca alla " lista" . Certo la colpa o la responsabilità non è  la loro ma la nostra , diceva la mia nonna " mai dare il pane a chi non ha denti , lo sazia ma non conoscerà mai il gusto di masticarlo " un detto semplice ma veritiero , assaporare e gustare non è l' obbiettivo finale di chi ha fame e vuole solamente abbuffarsi !





Le alte aspettative e le delusioni possono influenzare negativamente le nostre scelte ma guai a lasciarsi andare , a fermarsi al primo  fallimento e a diventare sterile ad ogni richiamo della vita; tutte le esperienze segnano ma devono anche insegnare . La nostra anima è  fatta di luce e ombre e sta a noi mettere a fuoco la parte che riflette la persona che abbiamo accanto, non tutti meritano di vedere !

dcede20a-8d9f-4bdd-a767-d2a34a28d572
« immagine » Solo tu hai la chiave della tua anima , nessuno può entrare senza il tuo permesso . In quel scrigno hai le cose più care : le tue gioie , cicatrici,  ferite ancora sanguinanti, i tuoi pensieri oscuri, i tuoi sogni , le tue fantasie e ci sei anche Tu . La chiave non si chiede , la c...
Post
02/01/2020 22:03:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. leggendolamano 03 gennaio 2020 ore 13:52
    la metafora è affasciante come avrebbe dovuto esserlo un film con la Sandrelli intitolato appunto la chiave che invece di esplorare la metafora come hai fatto tu ha esplorato corpi nudi.... uno dei più brutti film mai visti
  2. Aron.darklight 03 gennaio 2020 ore 21:04
    @ leggendolamano
    Non ho visto il film intitolato " la chiave" , ma se deve essere uno di quelli che si avvale della nudità dei corpi ho fatto bene a non vederlo.
    Mettersi a nudo va oltre la " carne , va oltre la passione dei corpi , va oltre le parole vuote ; ed ho scoperto alle mie spese che non con tutti possiamo farlo, e allora si mettono maschere su maschere una per ogni occasione ! Peccato che ne va di mezzo la nostra spontaneità e naturalezza.
    Grazie di esserti fermato , la tua presenza è sempre gradita
  3. leggendolamano 03 gennaio 2020 ore 21:43
    ha ragione: per spogliare un corpo basta togliere i vestiti, per ricoprirlo basta rimetterli.
    Un'anima una volta spogliata dalle sovrastrutture resta nuda per sempre agli occhi di chi l'ha vista. Non esistono vestiti per ricoprire l'anima
  4. Aron.darklight 03 gennaio 2020 ore 21:50
    Non so se hai mai riflettuto sul fatto che uno si mette a nudo , spoglia la sua anima e mostra tutta la sua vulnerabilità per il semplice motivo che si vuole offrire così com'è, non ha più bisogno di vestirla quell' anima ! E qui purtroppo che arrivano le coltellate se non abbiamo scelto bene di fronte a chi mostrarci
  5. leggendolamano 03 gennaio 2020 ore 21:53
    è come se tu avessi letto il mio pensiero
  6. Aron.darklight 03 gennaio 2020 ore 21:57
    Penso semplicemente che quasi tutti noi siamo stati " traditi" per la nostra troppa sincerità! C'est la vie...
  7. leggendolamano 03 gennaio 2020 ore 22:03
    l'anima nuda si tinge di mille colori
    http://blog.chatta.it/leggendolamano/post/i-colori-dell-anima.aspx
  8. Aron.darklight 03 gennaio 2020 ore 22:08
    Hai ragione e a volte emana una luce che poche riescono a vedere!
    Guardo subito il tuo blog .grazie

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.