LIBERI, con chi?

13 gennaio 2020 ore 23:00 segnala


Affrontiamo spesso le nostre giornate con una spalle carica di maschere multicolor, e l'altra spalla  una bilancia che spesso è  di una precisione sbalorditiva! 
La maschera si mette su seconda la necessità,  ma non parlo solo dalla faccia che facciamo in una determinata situazione o incontrando una determinata persona , ma tutto il nostro comportamento e la nostra comunicazione non verbale cambia in continuazione ; a volte mi piace pensare che  sono un ottimo meccanismo di difesa , un sorriso , un broncio , un alzata di spalle o ancora un girare i tacchi e ci possono anche  salvare la giornata !
Ma la bilancia ad alta precisione,  a cosa serve ? Semplicemente a pesare le parole , dobbiamo farlo perché le parole possono giocarci un brutto scherzo e una volta pronunciate,  non si possono rimangiare facilmente ! Possiamo dare la colpa al vino , una confusione mentale dovuta allo stress o un lapsus; ma attenzione non si può passarla liscia sempre ...la bilancia serve a questo , una parola pesata e pronunciata con un sorriso ha un altro effetto , non importa se é tutto falso,  che te ti logori dentro , hai le bollette da pagare , il mutuo , la suocera , e tutto il mondo contro , non importa , sorridi e dici la parola pesata e via ...
E le giornate le passiamo così,  anche se alcuni di voi non saranno d'accordo perché sosterranno che mai e poi mai mettono su maschere o pesano parole mai , io nella mia semplicità e naturalezza dico , Non ci credo ! Ma liberi di pensarlo ovviamente.




Succede però che con una persona , butti le maschere e anche la bilancia , succede solo e soltanto quando ci sentiamo Liberi, 
 A volte non è programmato , organizzato o premeditato ma posso dire "dimenticato" , ci dimentichiamo di usare le maschere , dimentichiamo di pesare le parole , sorridiamo quando ne abbiamo voglio e versiamo lacrime quando occore e apriamo quella porta , facciamo vedere come siamo senza veli , senza " bugie " , e  quando, anche  i nostri silenzi ci trasmettono emozioni e sensazioni indescrivibili perché non hanno bisogno di essere riempiti anzi  vanno ascoltate e goduti , allora siamo davanti ad una persona giusta e meritevole.
Questo accade tutti giorni , e tutti noi abbiamo una persona meritevole di vederci corredati anche dalle nostre vulnerabilità e le nostre paure, oltre a condividere con noi la nostra quotidiana falsa perfezione e tolleranza .

ed448be5-58c6-448c-a39c-9a141294857a
« immagine » Affrontiamo spesso le nostre giornate con una spalle carica di maschere multicolor, e l'altra spalla  una bilancia che spesso è  di una precisione sbalorditiva!  Le maschere si mettere su una seconda la necessità,  ma non parlo solo dalla faccia che facciamo in una determinata situa...
Post
13/01/2020 23:00:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. cuspides 14 gennaio 2020 ore 07:17
    Non le chiamo maschere ma mille sfaccettature del ns complicato modo di essere. Dentro di noi abbiamo un mondo di emozioni, e queste emozioni si attivano con i pensieri e i sensi
    Ci hanno insegnato ad essere forti e felici e cerchiamo di mostrare solo questo lato.
  2. Aron.darklight 14 gennaio 2020 ore 21:39
    Grazie per la tua visione ottimistica dei nostri comportamenti e del nostro essere " umano " ; tengo a precisare che la mia riflessione non è negativa e neanche una critica ma solo un modo per chiarire la nostra natura fragile e forte nel stesso modo, proteggerci è un nostro diritto
    Grazie per il tuo gradito commento

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.