Cercami...

28 gennaio 2018 ore 13:32 segnala
Cara mia dolce donna selvaggia, io so perché non hai funzionato con gli altri.
Tu non hai bisogno di un uomo, ma di un guerriero, maledizione! Tu hai la forza del caffè turco al sorgere del sole tesoro, e non fingere di non saperlo...Tu sei una donna selvaggia, e non importa quanto hai tentato di nasconderlo, non puoi essere qualcosa di diverso da quello che sei, tu vai bene così, splendidamente indomabile in tutta la tua caotica bellezza....So che il tuo cuore è stato ferito, e non capisci il motivo di non riuscire a trovare fuori quello che brami dentro, io ora lo so.. non hai bisogno di un uomo, tu devi avere un guerriero....Non importa se questo guerriero guida una lucida auto sportiva o una Jeep, se indossa seta o cotone, non avrà importanza neanche se lavora in un grattacielo o se fa il turno di notte.
Quello che è davvero importante, è che quando si tratterà di sostenerti sarà al tuo fianco per tutto il tempo. Questo guerriero amerà la tua forza e intensità, ti guarderà non come uno spirito da domare ma come una donna da ammirare, maledizione! Questo guerriero non tenterà di manipolarti o giocare come è accaduto in passato, credimi tesoro, non ci proverà nemmeno e tu lo amerai ancora di più per questo. Perché tu non sei solo una donna, tu sei una dea. Il tuo ardore lo farà inginocchiare davanti al tuo sguardo, ma al contrario del passato lui non avrà paura, no, senza paura si aprirà al tuo fuoco. Tu hai bisogno di qualcuno che sappia amare il fuoco dei tuoi occhi. Non solo, mia piccola donna selvaggia, ma il tuo guerriero soffierà sul fuoco ardente dei tuoi occhi e non tenterà di spegnerlo con le proprie insicurezze. Perché un guerriero è l'unico uomo che può vivere con te in libertà. Lui non dovrà più uccidere i draghi per meritarsi il tuo amore, ma camminerebbe sul fuoco per vedere splendere il sorriso sul tuo viso. Questo cerchi, spirito libero, e anche lui è in cerca di te. Anche lui ha avuto rapporti che lo hanno ferito e si è chiesto se il suo destino era rimanere solo per sempre, ma per te cambierà la sua visione. Entrambi avete percorso vie di solitudine, ma ora, tutto sta per cambiare. Perché bambina, quando incontrerai il tuo guerriero il vostro amore darà alle fiamme tutto quello che è stato. So che il tuo cuore non è abituato, so che potresti non crederci, donati però l'opportunità di riconoscerlo. Questo guerriero ha bisogno che tu credi che esista, e che è possibile che qualcuno ami la tua natura selvaggia, lascialo andare inoltre quando avrà bisogno di allontanarsi, e lui lascerà libera te di esplorare i tuoi territori, ed entrambi non vorrete altro che riabbracciarvi in quel luogo dove dimenticate che esiste il resto del mondo. Danzerai ancora nuda sotto la luna piena, berrai dal calice delle stelle, perché questo uomo ama la tua anima selvaggia e desidera che tu rimani quello che sei. Perché cara anima, ci vuole un guerriero per amare una dea e ci vuole una dea per mostrare ad un guerriero cosa è veramente l'amore. Quindi cara donna selvaggia soffia via le tue insicurezze, abbatti i limiti della mente. Sei nata sapendo che eri destinata a qualcosa di più, ora è il tempo per prenderti quello che meriti. Perché ti giuro, mia cara donna selvaggia, che se mi stai cercando, anche io sono in cerca di te.
54cc47cc-bae4-4843-b007-2212a64318e9
Cara mia dolce donna selvaggia, io so perché non hai funzionato con gli altri. Tu non hai bisogno di un uomo, ma di un guerriero, maledizione! Tu hai la forza del caffè turco al sorgere del sole tesoro, e non fingere di non saperlo...Tu sei una donna selvaggia, e non importa quanto hai tentato di...
Post
28/01/2018 13:32:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Le mie porte...

26 gennaio 2018 ore 00:05 segnala
Non le chiudo mai a chiave... È un difetto, credo.... Mancanza di coraggio, forse... Mi succede di non chiuderle, Lascio che siano gli eventi a farlo...
Dopotutto chi sono io per stabilire chi deve uscire per sempre dalla mia vita?..
In genere chi prende un'altra strada lo fa da solo... Piano piano... Così, io lascio aperto.... Perché non si sa mai.... Magari un giorno chi era uscito, si presenta davanti a quell'uscio e trovando aperto, si siede per un caffè....
E se sarà passato abbastanza tempo, abbastanza orgoglio, e abbastanza dolore, chiederò... "Con quanto zucchero?".
527a4a9c-c858-4cd3-9a85-f1838c1bdc2d
Non le chiudo mai a chiave... È un difetto, credo.... Mancanza di coraggio, forse... Mi succede di non chiuderle, Lascio che siano gli eventi a farlo... Dopotutto chi sono io per stabilire chi deve uscire per sempre dalla mia vita?.. In genere chi prende un'altra strada lo fa da solo... Piano...
Post
26/01/2018 00:05:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Colpevole...

21 gennaio 2018 ore 00:18 segnala
Mi dichiaro colpevole, Vostro Onore! Colpevole d'aver rubato baci e di non essermi mai pentito. Colpevole di vilipendio, resistenza ed oltraggio alla ragione. Colpevole di possesso e detenzione di quantità ingenti di sogni, desideri, passione e vane speranze. Colpevole di cessione illecita di Anima ed orgoglio. Colpevole di non essermi mai costituito alla routine, alla normalità ed alla noia, Con l'aggravante di aver volato nei cieli dell'utopia senza le necessarie autorizzazioni...
Si, Vostro Onore.. sono colpevole!...Colpevole di Amare.
Michele Rizzi
132d859b-319e-4a84-b411-b271ece3b6c1
Mi dichiaro colpevole, Vostro Onore! Colpevole d'aver rubato baci e di non essermi mai pentito. Colpevole di vilipendio, resistenza ed oltraggio alla ragione. Colpevole di possesso e detenzione di quantità ingenti di sogni, desideri, passione e vane speranze. Colpevole di cessione illecita di Anima...
Post
21/01/2018 00:18:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Gli uomini di una volta...

15 gennaio 2018 ore 11:09 segnala
erano quelli che passavano sotto i balconi, per vedere un sorriso ogni tanto della propria amata, quelli che mettevano la benzina nella macchina e la consumavano tutta per vederne l’ombra al buio, senza uno sguardo ricambiato, erano quelli che dopo aver fatto chilometri arrivavano a casa, e senza avere avuto nulla riuscivano a sognare, ad amare quella donna quasi immaginaria… quella donna che quando sentiva il rumore della macchina si pungeva il dito per alzare lo sguardo dai loro ricami e riuscire a regalare un sorriso al suo uomo, di nascosto, di sfuggita… Gli uomini di una volta… pur lottando con padri padroni delle loro amate, avevano sempre un gran rispetto per quelle figure rozze e dure, passavano dai balconi e quando a volte si incrociavano gli sguardi era sempre una sorta di sfida…. Gli uomini di una volta… dopo essersi innamorati tra lo sguardo sfuggente ed un sorriso sotto un balcone, chiedevano la mano della propria innamorata a quel padre che gli aveva sempre negato il contatto fisico, la libertà. Gli uomini di una volta… prima di andare a lavorare non andavano al bar, andavano sotto il balcone come una sorta di buongiorno sotto le coperte, passavano i loro giorni sognando la propria principessa, senza dialogo si amavano, si nutrivano da quel poco che riuscivano a darsi. Gli uomini di una volta già da fidanzati avevano i progetti della famiglia, il senso della responsabilità, e sui balconi già vedevano i loro figli…. Oggi non ci sono più gli uomini di una volta, e sai perchè?...
Perchè non ci sono più le donne sui balconi ad aspettarli.
0d6c52c3-9cc5-433e-9a8c-45a6a6611a14
erano quelli che passavano sotto i balconi, per vedere un sorriso ogni tanto della propria amata, quelli che mettevano la benzina nella macchina e la consumavano tutta per vederne l’ombra al buio, senza uno sguardo ricambiato, erano quelli che dopo aver fatto chilometri arrivavano a casa, e senza...
Post
15/01/2018 11:09:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Il coraggio...

13 gennaio 2018 ore 23:13 segnala
E quanto coraggio ci vuole a lasciare andare qualcosa che vorresti a tutti i costi restasse? Non è forte chi trattiene, chi stringe la morsa....
È davvero forte chi capisce quand'è il momento di mollare la presa.
5e0f4d80-8cf4-445c-be6d-0fa950d49179
E quanto coraggio ci vuole a lasciare andare qualcosa che vorresti a tutti i costi restasse? Non è forte chi trattiene, chi stringe la morsa.... È davvero forte chi capisce quand'è il momento di mollare la presa. « immagine »
Post
13/01/2018 23:13:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

William Shakespeare diceva...

13 gennaio 2018 ore 22:49 segnala
mi sento sempre felice sai perché? Perché non aspetto niente da nessuno; aspettare sempre fa male. I problemi non sono eterni, hanno sempre una soluzione, l'unica cosa che non ha rimedio è la morte. Non permettere a nessuno di insultarti, umiliarti o abbassare la tua autostima . Le urla sono lo strumento dei codardi, di chi non ragiona. Incontreremo sempre persone che ci considereranno colpevoli dei loro guai, e ognuno riceve ciò che merita. Bisogna essere forti e sollevarsi dalle cadute che ci pone la vita, per ricordarci che dopo il tunnel oscuro e pieno di solitudine, arrivano cose molto buone…‘Non esiste male che non passi al bene’. Per questo godi la vita perché è molto corta, per questo amala, sii felice e sempre sorridi, vivi solo intensamente per te stessa e attraverso te stessa, ricorda: Prima di discutere…Respira. Prima di parlare…Ascolta. Prima di criticare….Esaminati. Prima di scrivere…. Pensa. Prima di ferire…. Senti. Prima di arrenderti…. Tenta. Prima di morire….. Vivi. La relazione migliore non è quella con una persona perfetta, ma quella nella quale ciascun individuo impara a vivere, con i difetti dell'altro e ammirando le sue qualità. Chi non da valore a ciò che ha, un giorno si lamenterà per averlo perso e chi fa del male un giorno riceverà ciò che si merita. Se vuoi essere felice, rendi felice qualcuno, se desideri ricevere, dona un poco di te, circondati di brave persone e sii una di quelle. Ricorda, a volte quando meno te lo aspetti ci sarà chi ti farà vivere belle esperienze! Non rovinare mai il tuo presente per un passato che non ha futuro.
Una persona forte sa come mantenere in ordine la sua vita... Anche con le lacrime negli occhi, si aggiusta per dire con un sorriso,sto bene.
898a3639-cd5a-414c-8652-23f7fe475720
mi sento sempre felice sai perché? Perché non aspetto niente da nessuno; aspettare sempre fa male. I problemi non sono eterni, hanno sempre una soluzione, l'unica cosa che non ha rimedio è la morte. Non permettere a nessuno di insultarti, umiliarti o abbassare la tua autostima . Le urla sono lo...
Post
13/01/2018 22:49:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Ciò che posso darti....

11 gennaio 2018 ore 23:26 segnala
Posso darti un po' di sbalzi d'umore, qualche paranoia di troppo, un po’ di permalosità e gelosia quanta ne vuoi. Posso darti la mia sicurezza quando decido di fare qualcosa. . Posso darti la mia vita , le volte che mi arrabbio e le volte che sembra che io non provi emozioni. Ma posso darti anche i baci lunghi, quelli che ti tolgono il respiro, le labbra sul corpo, le mani ovunque, l'amore...
Non sono la tipa che porta la colazione a letto, ma sono più la tipa...
" Svegliamoci, facciamo l'amore"...
Non sono una tipa facile.... Ma ti giuro che ne valgo la pena.

Tempo...

05 gennaio 2018 ore 19:36 segnala
Sembro così forte....così imbattibile, sempre pronta a difendere gli altri..... Poi quando si tratta di me divento fragile come il vetro e invece di difendermi, mi autodistruggo...e questo tempo....cosi beffardo...cosi crudele...
Mi sta portando via di tutto... anni... spensieratezza... amori...tempo che non si ferma davanti a nulla ...
tempo che scorre inesorabile.
1ee15e6b-c5ba-4c91-8fbc-6f80a9482fb7
Sembro così forte....così imbattibile, sempre pronta a difendere gli altri..... Poi quando si tratta di me divento fragile come il vetro e invece di difendermi, mi autodistruggo...e questo tempo....cosi beffardo...cosi crudele... Mi sta portando via di tutto... anni... spensieratezza......
Post
05/01/2018 19:36:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

La paura che ho...

04 gennaio 2018 ore 00:44 segnala
Cosa c'e che non va? "ho paura del vuoto"...
non è un vuoto..è il mondo...
allora ho paura del mondo...e cosa ti spaventa nel mondo?...il vuoto.
Addio e a domani
ef8185c2-20d5-4e92-a200-f6ebe1812f62
Cosa c'e che non va? "ho paura del vuoto"... non è un vuoto..è il mondo... allora ho paura del mondo...e cosa ti spaventa nel mondo?...il vuoto. Addio e a domani « immagine »
Post
04/01/2018 00:44:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Benvenuto 2018...

01 gennaio 2018 ore 03:50 segnala
Vi auguro di avere sempre il coraggio di guardare negli occhi la persona che amate, di essere abbracciati ogni volta che siete tristi, di essere chiamati Amore da chi non vi stufereste mai di chiamare Amore, di essere scelti tra la folla perché i vostri occhi hanno urlato e qualcuno li ha sentiti. Vi auguro di poter dire a qualcuno 'a domani' ogni sera, di non tuffarvi mai nel passato e annegarci, di non abituarvi mai alle persone che amate. Vi auguro di non arrivare mai a pensare 'non ne vale la pena', perché ogni sogno, ogni sorriso, ogni amore se è vostro, ne vale. E vi auguro di non aspettare il Capodanno per tutto questo.
Alice e Il Cappellaio Matto
df0e0378-3065-452b-b1b1-16f28671dcff
Vi auguro di avere sempre il coraggio di guardare negli occhi la persona che amate, di essere abbracciati ogni volta che siete tristi, di essere chiamati Amore da chi non vi stufereste mai di chiamare Amore, di essere scelti tra la folla perché i vostri occhi hanno urlato e qualcuno li ha sentiti....
Post
01/01/2018 03:50:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment