Nascere

26 aprile 2017 ore 21:44 segnala
Non si diventa bambino
il giorno in cui
si getta in questo mondo
la prima ombra.
Occorre imparare a correre
senza meta in prati verdi.
Ripulire dopo ogni offesa,
fatto o ricevuta,
il bianco della propria coscienza.
Sognare, sognare sempre
sognare più forte
quando la vita si fa dura.
Tornare a giocare,
silenziando quell'ingannatore
dell'orgoglio,
con chi amiamo dopo aver litigato.
Meravigliarsi dinanzi ad una cosa
alla millesima volta
che la si è vista.
E ridere senza motivo.
Molte di queste cose
sto provando ad imparare.

9cd91cca-10ba-4eb0-8e8e-f19b3144f4fd
Non si diventa bambino il giorno in cui si getta in questo mondo la prima ombra. Occorre imparare a correre senza meta in prati verdi. Ripulire dopo ogni offesa, fatto o ricevuta, il bianco della propria coscienza. Sognare, sognare sempre sognare più forte quando la vita si fa dura. Tornare a...
Post
26/04/2017 21:44:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. AllegroRagazzo.Morto 27 aprile 2017 ore 11:29
    @barrylindon73
    hai enunciato perfettamente ciò che è...

    ...e trovo da sempre ciò che esprimi in parole sempre accurato, interessante e carico, tutto questo perché probabilmente (no è più di una probabilità) il motore emozionale in tuo possesso è (a differenza del mio) di tutto rispetto.

    ps
    tra le molte cose che proprio non riesco a fare... ridere e silenziare l'ingannatore dell'orgoglio a prescindere, forse perché non sono mai nato...
  2. barrylindon73 27 aprile 2017 ore 13:28
    Ti ringrazio molto. Mi fanno bene, queste tue parole.
    Non conosco il tuo motore emozionale. Ma già metterti in discussione, essere consapevole di certi limiti è sintomo di intelligenza e capacità di lavorare su te stesso.

    Siamo entrambi in viaggio.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.