Riflesso

02 maggio 2016 ore 19:14 segnala
Quando mi guardo allo specchio,
al di lÓ dei segni del tempo sulla pelle
e la quasi totale assenza di capelli,
rivedo sempre il ragazzo che ero.
Mi riconosco nello stessa espressione
che a chi non mi conosce pare tristezza.
Ritrovo i miei sogni, le mia paure,
i miei occhi che scrutano dentro di me
e nel mistero del mondo.
Ritrovo quella stessa capacitÓ e
quello stesso coraggio di vivere
la mia vita in modo diverso
perchÚ ci vuole coraggio e forza
ad essere diversi.
E mi viene voglia di abbracciarmi,
di abbracciare quel ragazzo che guarda
da quella porta magica del tempo
che Ŕ il mio specchio.
a083ca8c-8ab5-401b-8199-1b3b22e1232e
Quando mi guardo allo specchio, al di lÓ dei segni del tempo sulla pelle e la quasi totale assenza di capelli, rivedo sempre il ragazzo che ero. Mi riconosco nello stessa espressione che a chi non mi conosce pare tristezza. Ritrovo i miei sogni, le mia paure, i miei occhi che scrutano dentro di...
Post
02/05/2016 19:14:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. lupasogna 02 maggio 2016 ore 22:23
    e se non Ŕ un abbraccio questo...

    abbracciati ancora pi¨ forte!

    un saluto :-)
  2. barrylindon73 02 maggio 2016 ore 22:56
    Ci provo, grazie.
    Un abbraccio a te.
  3. barrylindon73 03 maggio 2016 ore 20:02
    Condivido il pensiero e ti ringrazio per la bella immagine.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.