Un cuore

01 dicembre 2016 ore 20:03 segnala
Avrei voluto che
il mio fragile cuore
fosse composto da qualcosa
di diverso che non
questo burro rosso
che si scioglie dinanzi al tepore
o questo filato bianco di nuvola
che si sfrangia al primo
soffio di vento.
Qualcosa che conservasse pure
la tenerezza, la sensibilità
ma in misura tale
da farmi andare per il mondo
senza avere le braccia chiuse al petto
per proteggerlo,
senza sentirlo battere incessante
come il tamburo di un'antica danza.
Avrei voluto essere uomo
senza tutti questi timori,
questi lividi che faticano
a scolorire,
questi occhi timidi
che non sanno fissarsi nei tuoi.
be4dc6b6-8f56-4acf-b384-72a0be33507b
Avrei voluto che il mio fragile cuore fosse composto da qualcosa di diverso che non questo burro rosso che si scioglie dinanzi al tepore o questo filato bianco di nuvola che si sfrangia al primo soffio di vento. Qualcosa che conservasse pure la tenerezza, la sensibilità ma in misura tale da farmi...
Post
01/12/2016 20:03:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Njlo 02 dicembre 2016 ore 13:57
    Il tuo cuore è sincero come le tue parole, dolce come le tue poesie, grande come il tuo desiderio di vincere la timidezza. Tenero come burro, si scioglie nell'abbraccio del bello che sai scrivere e dare. Fossero tutti così...
    :rosa
  2. barrylindon73 02 dicembre 2016 ore 18:57
    Io non so che scrivere, balbettano le dita sulla tastiera. Ma c'è una la parola che più di tutte, e ripetute volte, spunta su questo tenero che mi batte in petto.
    Grazie, infinite volte. :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.